Pepe: “Orgoglioso di essere juventino. Mi voleva la Fiorentina, invece ho vinto 4 titoli”

Pepe: “Orgoglioso di essere juventino. Mi voleva la Fiorentina, invece ho vinto 4 titoli”

“Ricordo ancora il giorno in cui ho firmato: era il 9 giugno 2010 e stavo per andare ai Mondiali”, racconta l’ex esterno bianconero

di Redazione VN

Simone Pepe, ex esterno della Juventus, ha parlato a La Stampa. In un passaggio dell’intervista svela un piccolo retroscena che riguarda la Fiorentina: “Mi sento juventino e orgoglioso di aver fatto parte di questa storia vincente. Ricordo ancora il giorno in cui ho firmato: era il 9 giugno 2010 e stavo per andare ai Mondiali. Da lì è cambiata la mia vita: mi voleva la Fiorentina ed invece ho vinto 4 scudetti”.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alexz - 1 mese fa

    … ecco, ti pesava proprio rimanere nell’anonimato invece di farti mandare affan@@lo da una città intera? Ora, torna a nasconderti e lasciaci in pace. Salutami i parenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mops - 1 mese fa

    C’è proprio di che essere orgogliosi. ad essere gobbi! sfv’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-2073653 - 1 mese fa

    Nei quali ha dato un’apporto indimenticabile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Chianti - 1 mese fa

    Ma vai a c*****

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. firenze52 - 1 mese fa

    Guarda che quest’articolo per me potevi fare a meno di pubblicarlo..CHE C…O CE NE FREGA DI PEPE CHE E’ VOLUTO ANDARE da QUELLA e non da NOI .LA FIORENTINA non ha perso piu’ di tanto non è mai stato uno che poteva fare la differenza lui è stato contento (a come dice)E NOI DI PIU’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violaceo - 1 mese fa

    E che ….. ce ne frega , nooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. f.pesc_9116183 - 1 mese fa

    A Firenze non ti avremmo mai digerito

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy