Novant’anni fa nasceva Segato, protagonista silenzioso del primo Scudetto viola

Novant’anni fa nasceva Segato, protagonista silenzioso del primo Scudetto viola

Il ricordo

di Redazione VN

La Nazione celebra il ricordo di Armando Segato, un signore dentro e fuori dal campo, che vinse lo Scudetto del 1956 con la Fiorentina di Bernardini. Qualità e quantità, 20 gol in 257 partite da mediano, la fascia di capitano nello storico 2-2- di Wembley con l’Italia nel 1959. La morte prematura nel 1973 a causa della SLA non ha fiaccato la memoria degli appassionati, prima fra tutti la figlia Cristiana, che racconta: “Ha percorso la strada della malattia con la stessa dignità con cui ha percorso quella del successo”.

Mercato dei parametri zero, i profili più interessanti in scadenza nel 2020

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy