Nazione: Chiesa, il Piccolo Principe ancora in corsa per la Nazionale maggiore

Nazione: Chiesa, il Piccolo Principe ancora in corsa per la Nazionale maggiore

Per Chiesa è arrivata la convocazione in U21, ma Gigi Di Biagio potrebbe fare a meno di lui: Ventura ci pensa per le partite contro Macedonia e Albania

di Redazione VN
Federico Chiesa, Fiorentina

Sulle pagine de La Nazione si parla di Federico Chiesa, definito il volto nuovo del calcio italiano e il presente e futuro della Fiorentina. E da ieri il giovane viola è anche il testimonial dell’ATT, l’Associazione Tumori Toscana (CLICCA QUI). Una città che si identifica con il suo nuovo piccolo principe. Lo coccola, lo difende e soprattutto lo adora. Impossibile fare diversamente per quel suo modo incredibile di essere tremendamente normale in un mondo – quello del pallone – che trita tutto a velocità impensabili. Impossibile non volere bene a un ragazzo così, per quello che fa in campo e per i valori che la sua famiglia gli ha trasmesso.

Firenze è già a suoi piedi. Forse anche Ventura. Per il momento incassa la convocazione nella nazionale Under 21, di cui è il leader. Ma Gigi Di Biagio potrebbe fare a meno di lui, per un motivo preciso. Potrebbe, infatti, essere una delle novità del ct della nazionale maggiore, Gian Piero Ventura, per le partite contro Macedonia e Albania. Le convocazioni ufficiali del commissario tecnico arriveranno solo domani, ma gli spifferi soffiano forte e per Chiesa potrebbe profilarsi la seconda convocazione con i big, dopo l’incontro con San Marino.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. violaebasta - 3 anni fa

    Se è in corsa il signore delle panchine bernardeschi non vedo perché non ci possa essere lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy