Montella non getta la spugna: i senatori per uscire dalla crisi

Montella non getta la spugna: i senatori per uscire dalla crisi

Il ritorno di Pezzella, Ribery e Badelj possono dargli una mano. Ma l’Aeroplanino sa di essere in bilico

di Redazione VN

Sette mesi dopo, Vincenzo Montella è nuovamente nella bufera e anzi, oggi la situazione sembra ancora più complicata dello scorso burrascoso finale di stagione. Il Corriere Fiorentino è impietoso nel riportare i dati dell’Aeroplanino, che sta viaggiando alla velocità più bassa dal 2004/05, anno del ritorno in Serie A dove la squadra si salvò all’ultima giornata (19 punti contro gli attuali 16). Le colpe però non sono tutte sue perché come scrive il quotidiano la società è consapevole che la rosa è stata costruita male. Mancano punti di riferimento per aiutare i giovani e ci sono difficoltà a trovare delle alternative tattiche. Nonostante questo, il tecnico sa di essere in bilico e che la piazza spinga per l’esonero; ma non vuole gettare la spugna e punta sul ritorno di Pezzella, Ribery e Badelj.

Montella, caduta senza freni: è il momento più difficile da quando è tornato alla Fiorentina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy