Montella bis: frattura sanata, contratto di 15 mesi. L’alternativa era Donadoni

Montella bis: frattura sanata, contratto di 15 mesi. L’alternativa era Donadoni

Montella torna alla Fiorentina: sarà lui oggi a dirigere l’allenamento viola

di Redazione VN

E’ fatta, per il suo ritorno deve essere sancito solo dalla firma, attesa a ore: sarà Vincenzo Montella, a meno di ulteriori e clamorosi colpi di scena, a dirigere l’allenamento di oggi. I colloqui con l’aeroplanino sono iniziati dalla tarda mattinata, quando Stefano Pioli avrebbe comunicato la decisione di dimettersi. Come riporta il Corriere dello Sport – Stadio, Corvino insieme alla proprietà avrebbe giocato la carta Montella: contratto per 15 mesi senza clausola. Ecco servito il primo ritorno dell’era Della Valle. La Fiorentina avrebbe pensato anche a Donadoni, non alla soluzione interna Bigica, perché c’era la necessità di pianificare il futuro fin da subito, preferendo non innescare l’effetto domino nel settore giovanile e come era stato scelto dai nostri lettori con il sondaggio apposito. Frattura risanata, Montella è atteso in città già stamani.

vnconsiglia1-e1510555251366

Col cambio dell’allenatore in corsa la Fiorentina ha vinto ben 4 Coppa Italia (e non solo…)

Montella torna alla Fiorentina: l’Aeroplanino per tornare a volare?

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziomario - 4 mesi fa

    Donadoni??? L’abbiamo scampata bella con lui non sarebbe cambiato nulla. Meglio Montella che ha altre idee di gioco. Ma ora bisogna che tutti si compattino dai tifosi squadra e società perchè c’è ancora una piccola possibilità d’andare in Europa e non va buttata. Poi un bel reset per Corvino e tutti quei giocatori scarsi che ha portato. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy