Milenkovic, Pioli insiste: prezzo alto, ipotesi contropartita. E c’è un duello di mercato con la Dea

Milenkovic, Pioli insiste: prezzo alto, ipotesi contropartita. E c’è un duello di mercato con la Dea

Milenkovic piace al Milan

di Redazione VN

Il Milan riflette su come rinforzare la rosa ed in particolare la difesa in vista della prossima stagione, piacciono diversi profili come Dunfries del Psv e Aurier del Tottenham. Pioli però continua a spingere per il pupillo Milenkovic, che vorrebbe utilizzare come terzino più difensivo nel suo Milan anche se la duttilità tattica del giocatore potrebbe permettere anche l’utilizzo di una difesa a 3. È certo che il prezzo del serbo, 30 milioni, non sono ostacolo da poco, anche se i rossoneri pensano sembre di imbastire l’affare con Paquetà (LA SCHEDA) come pedina di scambio. Intanto sono partiti gli approcci con l’agente Ramadani, incontrato nei giorni scorsi quando si è parlato di Rebic. Intanto la Fiorentina è pronta ad accendere il duello per Florenzi con l’Atalanta. Lo scrive Tuttosport.

Orrico su Iachini

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lukkka - 2 mesi fa

    In mano ai procuratori.. non mi aiuti con la cessione di Rebic e le commissioni che ne conseguono e io non ti faccio rinnovare Milenkovic e Vlahovic bha.. più che agenti dei giocatori sono agenti di se stessi brutta storia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 2 mesi fa

      Da quando è consentito ai Procuratori di comprarsi le Procure, versando soldi ai genitori quando sono ancora in fascie, poi i giocatori diventano loro pedine.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy