Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Repubblica Firenze

Milenkovic, luci e ombre. Dubbi sul futuro: ecco la possibile valutazione

FLORENCE, ITALY - MARCH 02: Nikola Milenkovic of ACF Fiorentina reacts during the Coppa Italia Semi Final 1st Leg match between ACF Fiorentina and Juventus FC at Stadio Artemio Franchi on March 2, 2022 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Grandi prove e momenti no, un campionato particolare per il difensore che a fine stagione dovrà decidere il futuro

Redazione VN

Oltre che sul Franchi, Repubblica Firenze si concentra su Nikola Milenkovic, autore - scrive il quotidiano - di grandi prove (l'apice è stato il gol contro l'Atalanta in Coppa Italia) e di momenti no, come il rigore su Lasagna o il tentativa maldestro che ha ingannato Venuti contro la Juventus.

"Insomma grandi giocate e prestazioni da top difensore alternate a black out decisivi. Il valore di Milenkovic resta però alto, l’età è decisamente dalla sua parte - 25 anni il prossimo ottobre - ma è chiaro che il processo di crescita immaginato cinque anni fa al suo arrivo a Firenze non è mai sbocciato definitivamente". 

Una volta conclusa la stagione, sarà il mercato a tenere banco: "Il contratto scade nel 2023 e a seconda del piazzamento della Fiorentina e delle offerte che arriveranno si deciderà se proseguire insieme allungando ancora di due anni o se separarsi. A differenza di Vlahovic i rapporti tra l’agente Ramadani e i dirigenti viola sono ottimi, non è stato posto nessun veto al rinnovo e sarà la legge del mercato e la proposta viola a essere decisiva per la volontà del giocatore. La valutazione oscilla sulla base del contratto, ma anche in prossimità della scadenza 20- 25 milioni possono essere comunque una cifra giusta".

 Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
tutte le notizie di