Milenkovic ed un rinnovo quasi impossibile, in estate sarà addio

Il caso Milenkovic tiene banco in casa viola, ed un lieto fine sembra molto lontano dal realizzarsi

di Redazione VN

Sulle pagine del Corriere Fiorentino c’è spazio anche per Nikola Milenkovic. Il forte centrale serbo è forse una delle poche note liete della stagione gigliata. Il suo rendimento sul campo si è sempre mantenuto su buoni livelli nonostante i tanti gol subiti dalla Fiorentina. Tuttavia, i problemi contrattuali restano una spina nel fianco per Daniele Pradè. Il serbo ed il suo agente in estate hanno risposto negativamente alla proposta di rinnovo. Una risposta netta e decisa che non lascia spazio ad interpretazioni, in estate sarà sicuramente sulla lista dei calciatori in partenza. Una scelta pesante da digerire.

È scontro tra Comune di Firenze e FIGC: in ballo le tasse sul Centro Tecnico di Coverciano

Pradè
GERMOGLI PH: 6 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CONFERENZA STAMPA DEL DIRETTORE SPORTIVO DELLA FIORENTINA CALCIO DANIELE PRADE’
8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BVLGARO - 2 mesi fa

    o lo vendi a Gennaio o lo fai divertire qualche mese in tribuna, così gli passa la ruzza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 2 mesi fa

    Ma Pezzella ha rinnovato?
    No perché queste le sue parole 4 giorni fa: “Amo questo club e adoro Firenze, come penso di aver dimostrato – le parole dell’ex difensore del Betis – Questo avvio di stagione non è stato come avremmo voluto, quindi la colpa è stata anche nostra. Siamo noi che scendiamo in campo, noi che abbiamo il dovere di rimettere in sesto una stagione che è comunque ancora all’inizio. Non penso a niente se non a questo, anche il prolungamento di contratto è un discorso che va tenuto fuori. Io da capitano sento l’esigenza di essere esempio. La passione del mister sarà un elemento importante per aiutarci a recuperare posizioni”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      e poi è un giocatore sopravvalutato e sostituibilissimo. avete visto che giocatore che è Bondar dello Shaktar Donetsk o Popov della Dinamo Kiev? Io prenderei tutti e due: hai la difesa a posto per i prossimi dieci anni. Bondar ieri ha annullato da solo gli attacchi del Real Madrid

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 2 mesi fa

    ecco la futura plusvalenza con cui la Fiorentina andrà a finanziare il mercato 2021. Tanto ormai è chiaro a gennaio comprano qualcosina qua e là e ad agosto vendono un big (ogni anno c’è un cattivone che vuole andarsene) e così facendo hanno vuotato la squadra da ogni giocatore. Venduto Milenkovic poi sarà il turno di Castrovilli, poi di Vlahovic (o viceversa) …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Etrusco - 2 mesi fa

    È da vendere tra poco più di un mese non a giugno. Il giocatore non vuol venire incontro alle esigenze della Fiorentina quindi inutile tenerlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Leonard_21 - 2 mesi fa

    era da cedere e andare su kumbulla, ma certe operazioni non si fanno. noi si tengono i giocatori controvoglia e poi l’anno dopo si regalano senza sostituirli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. nacchero - 2 mesi fa

    si può dargli torto? Vorrei vedere chi rimarrebbe in un baraccone così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 2 mesi fa

      Infatti non hanno ancora capito che i giocatori rinnovano se vedono un progetto. In sto casino mediocre, chi vuoi che rimanga volentieri a Firenze?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy