È scontro tra Comune di Firenze e FIGC: in ballo le tasse sul Centro Tecnico di Coverciano

Adesso il contenzioso è arrivato in Cassazione e in ballo c’è quasi mezzo milione di euro

di Redazione VN
centro-tecnico-coverciano

Il Comune di Firenze ha chiesto alla FIGC 428mila euro di Imu e di tributi non versati nel corso degli ultimi dieci anni per il Centro Tecnico di Coverciano, che si trova per l’appunto all’interno del comunale fiorentino. La cifra pretesa da Palazzo Vecchio è comprensiva di tributi e interessi, con la Federazione che però, riporta La Nazione in edicola oggi, ritiene di non dover pagare perché l’edificio rientrerebbe nei casi esentati dall’imposizione fiscale. L’assessore Gianassi, durante il Consiglio Comunale, ha però precisato che secondo l’avvocatura del Comune l’esenzione dell’Imu non riguarderebbe Coverciano per ragioni tecniche (quest’ultimo rientrerebbe difatti in una categoria tenuta a versare regolarmente la tassa). Adesso il contenzioso è arrivato in Cassazione: in ballo c’è quasi mezzo milione di euro.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jackfi1 - 2 mesi fa

    Se non pagano sfratto e stadio nuovo ahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy