Magic moment Chiesa, Guidi: “Già negli Allievi studiava le giocate dei campioni”

L’ex viola si è preso la scena anche con la Juventus

di Redazione VN

Dopo la doppietta al Milan, Federico Chiesa si è preso le prime pagine dei giornali. L’ex viola viene esaltato a 360° per la sua capacità di strappare le partite e descritto come un perfezionista capace di vivere il calcio dentro e fuori dal campo. Su La Gazzetta dello Sport l’ex tecnico della Primavera viola Federico Guidi lo descrive così: “La sua grande forza è sempre stata saper interpretare ogni situazione al massimo. Ricordo che già quando era negli Allievi passava ore a studiare le giocate dei grandi campioni per poi provare a riprodurle sul campo”. E rispetto al padre, sa interpretare meglio entrambe le fasi. In questo campionato è il più giovane giocatore italiano con almeno 5 gol realizzati e a Torino sta dimostrando di poter brillare anche in una costellazione affollata di campioni.

Fiorentina, arriva Maleh. Accordo raggiunto con il Venezia

MILAN, ITALY – JANUARY 06: Federico Chiesa of Juventus FC looks on during the Serie A match between AC Milan and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on January 6, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 1 settimana fa

    Avesse studiato anche il cervello di qualche campione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy