L’opinione: “Fiorentina decadente, i tempi sono cambiati e il progetto è in ritardo”

L’amaro commento di Cappellini su Repubblica: “Sono partite come queste che danno il senso della nostra decadenza”

di Redazione VN

Di seguito un estratto del corsivo di Stefano Cappellini dalle pagine fiorentine di Repubblica: “Sono partite come quella con la Samp che danno il senso della nostra decadenza. Per un decennio abbondante quello con i blucerchiati è stato un match sbilanciato a nostro favore. In classifica siamo sempre arrivati davanti. Qualche volta li abbiamo anche presi a pallonate. Forse oggi le due squadre si equivalgono, noi un filino più tecnici e loro decisamente più squadra, ma la sostanza è che i tempi sono cambiati e ormai i favoriti sono loro. Il ritardo è tutto di progetto tecnico. […] Commisso in settimana si è difeso sulle accuse di carenza di progettazione, ma onestamente, con tutto il bene che si vuole al buon Rocco, è il tema su cui è più difficile imbastire una difesa”.

LEGGI ANCHE: Ribery, ricaduta muscolare: è di nuovo a rischio forfait per la Samp. Il punto

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eziogòl - 2 settimane fa

    Rocco dellavalle 2 a casa! Basta!!! Difendiamo la Fiorentina! Sosteniamo la Fiorentina. A morte chi la umilia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 2 settimane fa

    Paragone giustissimo, aggiungerei che anche con le matricole è diventata una sofferenza. Sono due anni di patimento e di incomprensioni, il prossimo diventa quello chiave per vedere se la società vuole fare da grande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 2 settimane fa

      il prossimo? Il prossimo disputerai la serie B, traguardo voluto fortemente da commisso ora e da della valle, prima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luca50 - 2 settimane fa

    Il sostituto di Ribery é Esseryc e quello di Chiesa è Callejon (forse). Ibrahimovic è troppo vecchio e “la squadra é al completo”…. Si, ma di gente che di calcio non ne capisce un accidente.
    Si fa pena a tutti i livelli ma a Commisso va bene così….
    Grazie di tutto presidente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy