Lirola, contro lo Spezia è un’occasione da non fallire… aspettando Callejon

L’esterno spagnolo deve cogliere l’attimo

di Redazione VN

Non è andato nel migliore dei modi il primo anno di Pol Lirola a Firenze. Soprattutto se si considera il costo dell’operazione che lo ha portato in riva all’Arno dal Sassuolo, 13 milioni tra bonus e parte fissa, e se si tiene conto di un impiego a singhiozzo, soprattutto da quando Chiesa è stato dirottato sull’esterno. Si sono aperte le porte della panchina dopo una prima parte di 2020 positiva (il picco è stato il gol-vittoria contro l’Atalanta in Coppa Italia), e nelle prime tre giornate del nuovo campionato il catalano ha racimolato appena 26 minuti. Non giocava così poco da ben quattro anni. L’occasione da non mancare arriva con lo Spezia. La Fiorentina non ha voluto cederlo di fronte alle offerte di club come il Valencia, adesso sta a lui dimostrare di meritare la fiducia. MA OCCHIO A CALLEJON, CHE STA MOLTO BENE

Lirola

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy