L’esercito dei rientri: il futuro di Maxi, Cristoforo, Saponara ed i giovani. Dragowski…

L’esercito dei rientri: il futuro di Maxi, Cristoforo, Saponara ed i giovani. Dragowski…

Il punto sui giocatori ancora di proprietà della Fiorentina che, dopo aver disputato l’ultima stagione in prestito, sono pronti al rientro alla casa base

di Redazione VN

L’edizione odierna di Stadio passa in rassegna l’esercito composto da quei giocatori viola che, dopo aver disputato l’ultima stagione in prestito, sono pronti al rientro alla casa base. Maxi Olivera e Cristoforo lunedì scorso hanno fatto visita al centro sportivo. Il primo potrebbe essere riscattato dall’Olimpia Asuncion, mentre il secondo difficilmente verrà riscattato dal Getafe (ma è cercato dal Santos Laguna, club messicano). Anche Saponara non verrà riscattato, ma a differenza degli uruguaiani sarà uno degli osservati speciali a Moena. Torneranno pure Thereau dal Cagliari ed Eysseric, per il quale il Nantes difficilmente spenderà 3,5 milioni di euro per il riscatto.

Passiamo alle note positive: Zekhnini ha fatto bene al Twente (5 reti e 4 assist), contribuendo alla promozione in Eredivise. Il club olandese potrebbe trattenerlo. Buona anche la stagione di Dragowski. Tornerà a Firenze ma ci resterà solo se otterrà garanzie sul ruolo da titolare. Sulle sue tracce ci sono Roma, Parma e West Ham. I prestiti di Diks all’Empoli, invece, scadrà al termine della prossima stagione, quello di Gilberto a fine anno solare. Infine i giovani: a Moena sarà necessaria una riflessione su Castrovilli, protagonista con la Cremonese, Venuti, che ha contribuito a riportare in Serie A il Lecce di Liverani, e Sottil, ora in U21 dopo metà stagione al Pescara (che lo rivorrebbe).

IL MERCATO IN USCITA INFLUENZA LA TRATTATIVA CON COMMISSO: LA SITUAZIONE DEI BIG IN PARTENZA

Violanews consiglia

Della Valle fa i conti: il mercato vale 110 e influenza la trattativa con Commisso. Le situazioni dei big in partenza

Chiesa attende il Cda. Ma qualsiasi sarà il futuro societario, sarà addio

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 4 mesi fa

    Ci sono diversi giovani viola in giro per l’Italia che hanno dimostrato valore, vediamo se Moena stavolta è un punto di partenza invece che un punto di fine corsa come l’estate passata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 4 mesi fa

    E Ranieri? Titolare inamovibile dell’under 20?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gummarith - 4 mesi fa

      Ed autore di una stagione da protagonista in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy