Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere Fiorentino

L’analisi: “Una pausa e ancora due obiettivi da raggiungere”

GERMOGLI PH: 3 OTTOBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS NAPOLI NELLA FOTO ESULTANZA GOL QUARTA

Alla Fiorentina basterebbe essere tra 26 partite dove si trova adesso?

Redazione VN

"Una pausa e due obiettivi da raggiungere ancora": è il titolo di Sandro Picchi sul Corriere Fiorentino. Il giornalista si chiede a cosa può ambiare la Fiorentina. La prima questione da affrontare è quella relativa a Dusan Vlahovic.

"La partenza invernale di Vlahovic arricchirebbe il bilancio e impoverirebbe la squadra, a meno che non arrivi un degno sostituto. Sono tutte faccende assai affaccendate, soprattutto se si considera che il problema non è cedere Vlahovic, ma acquistare il suo sostituto. All’orizzonte non compare nessuno, almeno per ora". 

Poi ci sono le altre 26 partite di campionato. "La Fiorentina non gioca male, anzi ha buoni momenti e mantiene una classifica dignitosa ma anche scivolosa e dovrà restare su buoni livelli, con o senza Vlahovic. Forse andando controcorrente, cioè giocando come non gioca più nessuno, ovvero sia difesa e contropiede potrebbe essere un discreto sistema per andare incontro al risultato, ma in questo calcio moderno se si parla di difesa e contropiede si rischia la squalifica. La Fiorentina ha il vantaggio, che tale non è, di non avere ambizioni di classifica. Le basterebbe, oppure no, rimanere più o meno dove si trova adesso e tra 26 partite avere ancora gli stessi punti della Juventus?".

 Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
tutte le notizie di