Il triste addio di Beppe, affetto e stima per un vero cuore Viola

Il saluto di Beppe Iachini

di Redazione VN

Dopo settimane di voci e rumors, alla fine l’esonero è arrivato per davvero. L’avventura di Beppe Iachini sulla panchina della Fiorentina è terminata dopo 11 mesi intensi. Un percorso da divere a metà tra luci ed ombre, terminato tuttavia nel peggiore dei modi. In ogni caso il rapporto con la piazza rimarrà intatto. Nessun tifoso della Fiorentina ha infatti perplessità sull’integrità e correttezza della persona. Un professionista modello stimato da colleghi ed addetti ai lavori. Beppe non hai mai nascosto il suo amore per la maglia viola e lo ha ribadito anche nella nota testuale con cui si è congedato: “Allenare la Fiorentina è stata una magnifica opportunità, una famiglia meravigliosa che per sempre rimarrà nel mio cuore. Mi auguro che la Viola torni presto in campo con il supporto dei suoi straordinari tifosi che ci sono mancati infinitamente e che rappresentano il patrimonio più grande di questo straordinario Club, per sempre nel mio cuore”. Beppe, come riportato da il Corriere dello Sport, è stato abbracciato virtualmente anche da molti calciatori che hanno speso un pensiero affettuoso sui social.

Sandrelli: “Iachini? Mi auguro che fosse colpa sua: ora il tempo delle scuse è finito”

 

Iachini
Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Barone Rosso - 2 settimane fa

    L’unico esempio di allenatore cacciato da dirigenza e tifosi e nonostante ciò, amato da entrambi.
    Grande Beppe

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy