stampa

La (prima) missione di Iachini: vincere a Genova e… sfruttare il calendario

Firenze, allenamento della Fiorentina nel centro sportivo, nella foto l'allenatore Giuseppe Iachini  2021 03 24 © Niccolò Cambi/Massimo Sestini

Con lo Spezia impegnato sul campo della Lazio e il Torino che fronteggerà la Juventus per la Fiorentina l'opportunità è di quelle da non sprecare

Redazione VN

Il Genoa è in un buon periodo, ma Ribery e compagni non possono restare a guardare: devono tentare in ogni modo il sorpasso in classifica, ma soprattutto hanno bisogno di allungare il proprio distacco da chi insegue, approfittando dei testa-coda e degli scontri diretti che offre in contemporanea la giornata. Benevento e Spezia, che con la Fiorentina hanno in comune i 29 punti totalizzati fin qui, affronteranno Parma e Lazio (i liguri saranno impegnati all’Olimpico); il Cagliari, terzultimo, ospiterà il Verona mentre il Torino, alle 18, si giocherà il tutto per tutto nel derby contro la Juventus. Iachini, che con la Fiorentina ha la migliore media punti in Serie A (1,43) della sua carriera, non ha intenzione di arretrare: sa bene che il club lo ha richiamato per centrare l’obiettivo salvezza, da quel momento non sta pensando ad altro.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso