La moViola: un abbaglio l’espulsione di Murillo, non c’è rigore su Sottil

La moViola: un abbaglio l’espulsione di Murillo, non c’è rigore su Sottil

La moviola del Corriere dello Sport su Fiorentina-Sampdoria 2-1

di Redazione VN

Ecco la moviola di Fiorentina-Sampdoria 2-1 a cura del Corriere dello Sport:

Non benissimo Doveri, visto meglio nel derby: l’espulsione di Murillo è un abbaglio. E’ corretto giudicare non da rigore l’intervento di Caceres sul cross di Depaoli: primo perché è fuori area (ed in questo caso il Var non sarete potuto intervenire comunque), secondo perché il braccio destro dell’uruguaiano è attaccato al corpo. Rriviamo all’episodio chiave: Murillo, già ammonito (corretto il primo giallo, fermato Ribery scatenatissimo) fa di tutto per per scansarsi dalla sterzata di Castrovilli, che si tuffa allargando la gamba destra. Doveri è nei pressi, ma cade nel tranello. Ammonito Lirola per simulazione, si lascia un po’ andare sul tentativo di intervento di Chabot. Audero esce su Sottil, sembra rigore netto, Pairetto richiama Doveri al var, non c’è contatto con le gambe, verdetto ribaltato, giallo per il viola per simulazione.

Per La Gazzetta dello Sport invece:

“A Firenze la segnalazione del Var a Doveri per l’uscita di Audero su Sottil, inizialmente valutata come fallo da rigore, e dopo la review ribaltata in simulazione, è da catalogare tra quelle al limite del protocollo, anche se efficace”. L’arbitro vale il 6 in pagella: prestazione autorevole

FIORENTINA-SAMPDORIA 2-1: LE NOSTRE PAGELLE

———————-
CLICCA PER LEGGERE:
CLASSIFICA AGGIORNATA DI “SERIE A”
– CLASSIFICA AGGIORNATA DI “SERIE B”
RISULTATI E CLASSIFICA “PRIMAVERA 1”
– RISULTATI E CLASSIFICA DI “SERIE A” FEMMINILE

 

Brividi e applausi: Fiorentina, è finita la maledizione

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. biancorossoviola - 2 mesi fa

    Anche l’ex arbitro Luca Marelli ha affermato nel suo blog che l’intervento su Sottil era rigore perché “non è necessario che un calciatore si faccia volontariamente colpire per ottenere un sanzione tecnica a favore”. “Sottil salta il portiere ma, se non lo avesse evitato, cosa sarebbe accaduto? Audero avrebbe travolto l’attaccante della Fiorentina”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Figurati io ho visto tutt’altro. Lirola può non essere rigore ma non è simulazione. Murillo ed i giornalisti che hanno abboccato, fanno i furbi trincerandosi dietro al tentativo TARDIVO di scansarsi, dopo aver spostato il bacino fino a far cadere Castrovilli. Allocchi i giornalisti, COME SEMPRE! Che non c’è contatto su Sottile è tutto da dimostrare comunque è una dimostrazione che i giocatori, da ora in poi, andranno dritti sul portiere senza saltare al minimo accenno di contatto. Classe arbitrale incompetente e giornalisti normalmente incompetenti come è nella loro indole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fa_774 - 2 mesi fa

    Il secondo giallo c’era e basta. “fa di tutto per per scansarsi” ma fa questo dopo essere venito incontro a Castrovilli, senza mai giocare il pallone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Leonard_21 - 2 mesi fa

    Per quelli che dicono che su sottil non è rigore forse non hanno mai giocato. il giocatore salta per non impattare il portiere. non c’era modo di non perdere il controllo del pallone senza saltare o impattare il portiere. il portiere si pone tra palla e giocatore e quindi o gli vuoi bene e lo salti oppure lo centri. la cosa triste è che perchè qualche fava di arbitro o qualche miope da tastiera va a vedere il tocco e non la dinamica dell’azione.
    comprate il casco ai portieri perchè da ora in avanti si centra e non si salta più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. jibox - 2 mesi fa

    Visto e rivisto. Su Sottil il rigore è netto. Chi dice il contrario non so cosa abbia visto. Comunque, dal momento che le immagini del VAR lasciano spazio a varie interpretazioni, l’arbitro avrebbe dovuto confermare l’impressione che aveva avuto in diretta da pochi metri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Larry_Smith - 2 mesi fa

    A me sinceramente il primo giallo di Murillo mi era sembrato da rosso diretto perché senza quel fallo Ribery andava in porta, quindi era chiara occasione da gol

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tiz973 - 2 mesi fa

    Il rigore su Sottil è evidente, il portiere per cercare di prendere la palla costringe il giocatore a saltare (e perdere l’equilibrio) per evitare il contatto.
    Se non dai rigore costringi i giocatori a non cercare più di evitare il portiere, ma centrarlo per portare a casa il fallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 2 mesi fa

      Se non c’è contatto il rigore non c’è. Semplice

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. manuele.batta_14046776 - 2 mesi fa

      Non sono d’accordo, se mi avessero dato un rigore contro così alla viola avrei spaccato il televisore. Bisogna anche essere un po’ obiettivi ogni tanto. Non c’è nessun tocco e, anzi, Sottil avrebbe potuto continuare la corsa e fare gol invece di saltare e lasciarsi andare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ghibellino viola - 2 mesi fa

        Ha ragione sopra Leonard_21. D’ora in avanti gli attaccanti andranno a diritto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. manuele.batta_14046776 - 2 mesi fa

          Sta di fatto che se lo avessero dato contro alla viola sarei impazzito. Allora ogni volta che c’è un uno contro uno con il portiere dovrebbero dare il rigore automatico e il portiere non si tufferebbe. Poi ovviamente non avrei dato il giallo a Sottil, quello lo trovo ingiusto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dallapadella - 2 mesi fa

    Murillo fa 1 mezzo passo verso Castrovilli e poi (in ritardo) si ritrae, quindi l’ammonizione può starci anche se il secondo giallo andrebbe dato per casi plateali.. diciamo che chi si lamenta degli arbitri farebbe bene a notarsi questo episodio, obiettivamente decisivo per la vittoria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CIRANO - 2 mesi fa

      Mi spiace contraddirti ma il cartellino giallo è un’ammonizione. Ovvero, caro giocatore io ti ammonisco a non fare più fallo, quindi al prossimo di espello. Il secondo giallo non deve nascere da un fallo plateale ma da un fallo intenzionale, semplice.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dallapadella - 2 mesi fa

        Quando ce lo fischieranno contro vedrai che non sarai ugualmente fiscale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giovanni - 2 mesi fa

    Se Sottil avesse raggiunto la palla era gol non credo che sia caduto apposta
    aveva anticipato il portiere poi può andare bene non dare il rigore ma l’ammonizione non esiste.
    Poi l’espulsione più che giusta Castrovilli è stato massacrato fin dal primo minuto.Se devo fare un piccolissimo appunto al nostro giovane Castro, dopo che esce benissimo in dribbling dare subito la palla, anche Montella un paio di volte si è infuriato.Ma è un piccolo difetto che correggerà per diventare
    uno dei più grandi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Xela - 2 mesi fa

    di solito mi reputo abbastanza imparziale in questi giudizi del giorno dopo ma evidentemente a questo giro non è così. a me pare espulsione tutta la vita di murillo. il fallo è da giallo nettamente, che me ne frega se si ferma e aspetta l’avversario che stava andando via in corsa. castrovilli corre in direzione lineare, a quella velocità nn può fare un S solo per non prendere l’avversario.
    sottil invece aveva superato il portiere e avrebbe potuto segnare il suo primo gol e si butta per simulare? a parte che l’ha anche colpito ma esiste la paura di farsi male eh… avesse strascicato il piedino colpendo il portiere avrebbero parlato di rigore netto quando invece quelle sono tutte simulazioni. bah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Sblinda - 2 mesi fa

    Su Sottil era rigore tutta la vita, il contatto c’è, se pur lieve. Non credo ci sia una regola che impedisce di evitare di spaccare il braccio del portiere. Audero ferma un’azione che altrimenti sarebbe finita in porta, quindi è fallo, contatto lieve o netto che sia. Idem su Lirola, che accentua la caduta, sbagliando, ma la gamba impedisce al giocatore di proseguire l’azione. Così pare che per esser fallo debba esserci contatto NETTO, ma non esiste questa regola, è fallo e basta. Poi la gravità la stabiliscono i cartellini.
    Magari i giocatori dovrebbero evitare di accentuare le cadute, maledetta abitudine, ma il secondo rigore soprattutto è solare. Abbiamo vinto, ok, ma dire che ha fatto bene l’arbitro è assurdo. Pensare al rigore dato al Napoli e poi vedere questi sofismi fa accapponare la pelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 2 mesi fa

      Per me erano rigore tutti e due, Lirola e Sottil. Fino ad oggi il contatto, anche se lieve, portava SEMPRE al rigore. Lo stesso il portiere in uscita anche se l’attaccante cade solo sfiorandolo, con la semplice ostruzione che lo danneggia. Che Lirola e Sottil accentuino è vero. E se da oggi questi rigori non li dessero più io sarei contento. Però sino ad ieri li hanno SEMPRE dati. Andatevi a rivedere gomez in Atalanta-Fiorentina di Coppa Italia. Il fatto che l’attaccante cerchi il contatto non hai mai escluso il rigore. Aspetto il primo episodio in cui siano coinvolti Inter Juve o Napoli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. manuele.batta_14046776 - 2 mesi fa

        Voglio vedere se avessero dato due rigori contro alla nostra viola come quelli di Lirola e Sottil, avremmo (giustamente) gridato allo scandalo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Sblinda - 2 mesi fa

          Ti sbagli. Su Lirola posso essere d’accordo, ma su Sottil non diciamo bischerate. Il giocatore andava in porta, quindi c’è poco da discutere. Il fatto è che con la VAR stiamo creando precedenti allucinanti, con discrezionalità si guardano le azioni e quando lo si fa si applica il regolamento in modo manicheista. Su Sottil mi meraviglio che possa anche solo esserci il dubbio su rigore o no, la simulazione poi ha dell’imbarazzante.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Ghibellino viola - 2 mesi fa

          Io mi sono scandalizzato al rigore di Gomez l’hanno scorso, a quello di Maertens quest’anno e a quello su Callejon in napoli-liverpool. Se decidono di valutare l’atteggiamento dell’attaccante, soprattutto quando “cerca il contatto”, io sono contento. Però con i criteri usati fino a ieri erano due rigori. Netto su Sottil.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Staffa - 2 mesi fa

    quello che hanno fatto con sottil(giusto secondo me) era quello che avrebbero dovuto fare con mertens…ma naturalmente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. curra. - 2 mesi fa

      La differenza tra sottil e martens è che il primo se non salta spacca i polsi al portiere e chi ha giocato al calcio viene naturale buttarsi giù.quindi Rigore. Il secondo va a cercare Castrovillari e simula nettamente

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy