Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

CorSport

La Juve zoppica, Vlahovic è un fantasma. Annichilito (di nuovo) da Bremer

TURIN, ITALY - FEBRUARY 04: Dusan Vlahovic of Juventus during the Juventus Training Session at JTC on February 4, 2022 in Turin, Italy. (Photo by Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Serata anonima per l'ex Viola

Redazione VN

Un buon Torino ha fermato sull'1-1 una Juventus non brillantissima allo Stadium. Ciò che ha fatto maggiormente rumore, però, è la partita di Dusan Vlahovic, assolutamente deludente. 21 palloni toccati ed una gara finita al 74' per far posto a Moise Kean. A fermarlo è stato, di nuovo, Gleison Bremer , dopo il 4-0 subito dalla Fiorentina a Torino. Sia chiaro, Vlahovic è un attaccante molto forte, ma anche uno come lui non può trasformare una squadra che zoppica in una corazzata. E la gara di ieri sembra far emergere un dato importante: prima Demiral, poi Bremer, il serbo sembra soffrire terribilmente le marcature asfissianti. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Per La Gazzetta dello Sport, il classe 2000 è da 5 in pagella: "La buona notizia è una: Bremer, da qui a giugno, al massimo lo incontrerà al bar per un caffè. Cancellato come a gennaio, come quella sera sostituito. La Juve lo aiuta poco, lui non trova la porta e non va oltre 7 passaggi in 74 minuti".

 TURIN, ITALY - DECEMBER 02: Bremer of Torino FC reacts during the Serie A match between Torino FC and Empoli FC at Stadio Olimpico di Torino on December 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
tutte le notizie di