La Fiorentina si gioca tutto. Sul colloquio tra A. Della Valle, la squadra e Montella…

Da due settimane, al centro sportivo si è lavorato solo per preparare questa sfida a cui tutti tengono molto. Ieri, a Bergamo, è arrivato anche A. Della Valle

di Redazione VN
Della Valle

La lunga attesa (finalmente) è terminata, stasera alle 21 si gioca la partita dell’anno – scrive Il Corriere Fiorentino -. I novanta minuti (se non si andrà ai supplementari) che possono dare colore a una stagione fino a questo momento con tinte più scure che chiare. Una sfida per riaccendere l’entusiasmo e mandare in soffitta la noia e la rabbia degli ultimi mesi. La Fiorentina si giocherà tutto e lo farà con la formazione migliore. Da due settimane, al centro sportivo si è lavorato solo per preparare questa sfida a cui tutti tengono molto.

Lo dimostra il fatto che ieri sera nel ritiro di Bergamo è arrivato anche Andrea Della Valle. Ha parlato con i giocatori, li ha caricati. Ha chiesto loro di andare oltre i propri limiti e di riportare la Fiorentina fino in fondo. Stasera potrebbe essere anche allo stadio, ma la certezza si avrà soltanto in giornata. Della Valle si è soffermato con Montella, fra loro il dialogo è sempre stato proficuo. L’allenatore conosce bene la realtà viola, in sole due settimane ha lavorato soprattutto sulla testa dei suoi giocatori per riaccendere l’entusiasmo. Dopo sole due gare contro Bologna e Juventus, toccherà all’Atalanta. LA PROBABILE FORMAZIONE VIOLA

Violanews consiglia

Dalla Coppa Italia passa anche e soprattutto il mercato: con l’Europa i big…

L’Atalanta e la Coppa Italia: nel 1996 fu successo per la Fiorentina di Batigol

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy