Kouamé-Torino dopo la Coppa Italia. Caicedo la prima scelta, le alternative

Da Caicedo a Inglese, passando da Scamacca: le opzioni per l’attacco viola

di Redazione VN
Pezzella-Caicedo

Solo dopo la Coppa Italia la Fiorentina prenderà una decisione su Christian Kouamé. Il Torino – scrive La Nazione – rimane la candidata più seria per la corsa all’ivoriano, ma i granata vorrebbero scontare il prezzo di 16 milioni con l’inserimento di Zaza nella trattativa. I viola prendono tempo, perché l’attaccante non è la prima scelta di Pradè, e valutano altre piste. La prima opzione resta Caicedo, con il ds viola che lavora per strappare il sì della Lazio, quindi Inglese per cui il Parma al momento fa resistenza. Infine da tenere sempre d’occhio Scamacca.

C’è la fila per Kouamé, ma la cessione è bloccata. Serve un sostituto

PARMA, ITALY – NOVEMBER 07: Roberto Inglese of Parma Calcio reacts during the Serie A match between Parma Calcio and ACF Fiorentina at Stadio Ennio Tardini on November 07, 2020 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio.viola - 2 settimane fa

    Ma perché mai dovremmo prendere Scamacca? Verrebbe in prestito, è alla prima esperienza in serie A e giocherebbe al posto di Vlahovic… Roba campata in aria. Così come Caicedo. Tanto Cesare l’ha detto che non giocherà mai con due punte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nicco - 2 settimane fa

    Meno male che nn ne azzeccate mai una di Calciomercato, perché scambiare kouame con zaza è da pazzi, mi tengo il primo tutta la vita, così si rafforza una concorrente e ci si indebolisce noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy