Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Repubblica

Italiano/1: “Sogno Europa, non ossessione. Lavorare a Firenze è speciale”

Vincenzo Italiano (GERMOGLI PH: 19 DICEMBRE 2021)

Il tecnico della Fiorentina si racconta a 360 gradi: intervista a Vincenzo Italiano, l'autore della rinascita viola

Redazione VN

Sull'edizione nazionale di Repubblica e su quella fiorentina leggiamo le parole del tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano.

La vittoria contro l'Atalanta: "Ho festeggiato perché avevamo centrato i 42 punti che sono la soglia della tranquillità con tredici gare in anticipo.Quando sono arrivato a Firenze, ripensando agli ultimi due anni in cui la squadra ha faticato molto, era un obiettivo fondamentale per poter adesso ambire a molto di più. C’era nella mia testa e in quella della società la voglia di far tornare i tifosi a divertirsi. Regalare loro una grande gioia, restituire al popolo viola quell’orgoglio che da queste parti è vita".

Italiano afferma che "lavorare a Firenze è speciale" e ripensa a quando ha iniziato a mettere le fondamenta alla sua Fiorentina: "Non siamo partiti certo con un obiettivo preciso se non quello di riavvicinare i tifosi e farli divertire.Ormai dopo due terzi di stagione siamo lì e non possiamo tirarci indietro. Proveremo a rimanerci non pensando mai all’Europa come un’ossessione, ma semplicemente coltivando un sogno".

Non poteva mancare una domanda sulla Juventus, avversaria in Coppa Italia: "Andiamo in semifinale con la Juve e le mie parole saranno: diamo valore alla gara d’andata per poi giocarci il ritorno con possibilità concrete di passare il turno.Dobbiamo tenere viva la gara di ritorno con un risultato positivo all’andata".

 Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
tutte le notizie di