Il retroscena su Schone: proposto alla Fiorentina prima del cambio di proprietà

Il retroscena su Schone: proposto alla Fiorentina prima del cambio di proprietà

L’agente Fifa, Stefano Salvini, aveva avuto mandato di proporlo ad alcune squadre italiane, tra cui la Fiorentina. Il cambio societario ha stoppato la trattativa

di Redazione VN

Sulle pagine de Il Secolo XIX oggi in edicola viene svelato un piccolo retroscena riguardante l’arrivo in rossoblu di Lasse Schone (SCHEDA), centrocampista classe ’86 arrivato dall’Ajax. Secondo il quotidiano, l’agente Fifa, Stefano Salvini, aveva avuto mandato di proporlo ad alcune squadre italiane, tra cui appunto la Fiorentina. Il cambio societario ha però fatto cadere la trattativa. VIOLANEWS.COM VI AVEVA INFORMATI IN ANTICIPO

Gli incastri di bilancio nello scambio tra Gabbiadini e Simeone, e le necessità tattiche di Montella

La Fiorentina: “La Lega ha accolto la richiesta per continuare a usare la fascia di Astori”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy