Il piano di Rocco Commisso, prima le infrastrutture poi i sogni

Il piano di Rocco Commisso, prima le infrastrutture poi i sogni

Il punto

di Redazione VN
Commisso

Rocco Commisso è stato chiaro, l’obiettivo della sua Fiorentina è il miglioramento costante. Durante la prossima stagione non sono ammessi errori, sarà obbligatorio rimanere nella parte sinistra della classifica. Per determinare le future ambizioni, come riportato da Il Corriere dello Sport-Stadio, risulterà determinate la battaglia delle infrastrutture. Soltanto quando saranno raggiunti risultati concreti su Centro Sportivo e Stadio il patron alzerà l’asticella. Dopo i 70 milioni spesi a Gennaio il prossimo mercato sarà centrato su innesti mirati. Centravanti, regista e difensore per accontentare Iachini e proseguire il percorso.

 

Di Marzio: “Stallo Milenkovic-Milan, la Fiorentina ha rifiutato Paquetà”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 1 mese fa

    Allora mi sa che l’asticella rimane dove sta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Ma senti! Proprio te che lo hai leccato da tutte le parti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy