Il gioco delle coppie: Fiorentina chiamata a scartare una carta dietro e una davanti

Il gioco delle coppie: Fiorentina chiamata a scartare una carta dietro e una davanti

Le situazioni di Pezzella/Milenkovic e di Vlahovic/Cutrone

di Redazione VN
Milenkovic-Pezzella

Come scrive oggi La Nazione, la Fiorentina deve fare le sue scelte nel reparto offensivo e in quello difensivo. Partendo da quest’ultimo, è difficile che i viola rinuncino sia a Pezzella sia a Milenkovic, anche perché poi ci sarebbe da rifondare tutto il reparto. La trattativa per il rinnovo del serbo è ripresa, il che potrebbe spingere il capitano argentino verso altri lidi, ma la situazione non è semplice: il Caudillo può davvero portare i 20 milioni richiesti? E se arrivasse un’offerta irrinunciabile per Milenkovic, verrà rifiutata? Vietato trovarsi ad avere rimpianti.

Questione analoga in avanti, dove la società sembra orientata a tenere Cutrone, prendere un nuovo centravanti e mandare Vlahovic in prestito (I DETTAGLI). Del resto, la eventuale cessione di Cutrone sarebbe complicatisima per via delle ingerenze del Wolverhampton, e solo il Genoa ha chiesto qualche timida informazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy