Il Franchi cade a pezzi, ma riaprirà le porte: con la Samp sì a mille tifosi

Un passettino verso la normalità

di Redazione VN

Il Franchi perde pezzi: lo ha fatto notare ieri il presidente Commisso alla RAI (LEGGI), ma l’argomento è attuale anche e soprattutto sul tavolo con il Comune. Un incontro con il sindaco Nardella, si legge sul Corriere Fiorentino, dovrebbe andare in scena nei prossimi giorni, con l’obiettivo di capire finalmente quali siano i margini di intervento, se si possano abbattere le curve mantenendo le peculiarità dello stadio, che rimarrà vuoto fino al 2 ottobre: questa è la data di Fiorentina-Sampdoria, che aprirà le porte a mille spettatori, a capire se invitati o meno. Un piccolo passo verso la normalità, anche se siamo ben lontani dai 40mila registrati circa un anno fa contro la Juventus…

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mannuccigabriele7_14377276 - 1 mese fa

    Scusate ma quindi questi mille sono i primi mille che si accaparrano il biglietto? Grazie così per sapere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Labaroviola72 - 1 mese fa

    Se le mascherine funzionano perche’ solo 1000?
    Chiedo per un amico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco pennaviola - 1 mese fa

    Ce ne stavano anche 5.000 con il distanziamento… mille sembra una presa in giro e mi riferisco a tutti gli stadi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. simuan - 1 mese fa

    …appello accorato ai mille: non fate i bischeri! Distanziamento sociale, seduti composti, camminate piano, non sbattete le porte e non saltellate che vien giu’ ogni cosa!…poi Pessina tu lo senti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy