Il commento: “Fiorentina, c’è chi fa peggio. Ma fino a quando?”

La domanda è lecita, la risposta deve arrivare dal campo. Venerdì un’altra gara difficile con la rivelazione Spezia

di Redazione VN

Sul Corriere Fiorentino troviamo un fondo di Sandro Picchi, che analizza la crisi di risultati dei viola a partire dai cambi, indovinati da Ranieri e tardivi di Prandelli, che hanno deciso il risultato. Ma non solo, perché oltre alla sfortuna e alle debolezze difensive, “la Fiorentina ha perso la partita senza tuttavia compromettere più di tanto la sua posizione in classifica, o meglio il suo vantaggio sulla terzultima”. L’ex Muriel ha inchiodato il Cagliari, che resta a -7. Un dato incoraggiante, ma la domanda è: “Quanto potrà ancora continuare la squadra viola a campare sulle sue disgrazie accompagnate dalle disgrazie altrui?” La prossima gara sarà contro lo Spezia rivelazione, che ha battuto il Milan e gioca un calcio invidiabile grazie a Italiano, che ha rivitalizzato anche due ex viola come Saponara e Agudelo.

“Sconfitta figlia del mercato di gennaio. La squadra ne è uscita più povera”

ROME, ITALY – JANUARY 19: Riccardo Saponara of Spezia celebrates after scoring their team’s fourth goal during the Coppa Italia match between AS Roma and AC Spezia at Olimpico Stadium on January 19, 2021 in Rome, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy