Grandi manovre a centrocampo: anche Pulgar può salutare. Arrivano Maleh e Torreira?

Le mosse per rinforzare la mediana

di Redazione VN
Pulgar

Il centrocampo della Fiorentina può cambiare volto in questa finestra di mercato. Oltre a Duncan, cercato dal Torino e non solo, è più vicino anche l’addio di Pulgar: il sondaggio più concreto è quello del Leeds United di Bielsa. In Inghilterra si continua a dare in partenza Torreira, pronto a lasciare l’Atletico Madrid, dove è in prestito dall’Arsenal. Dopo aver rifiutato il Torino, è in attesa di una proposta della Fiorentina. Intanto, il club viola punta a chiudere con il Venezia per Maleh in prestito con obbligo di riscatto. Lo scrive La Nazione.
-> CALCIOMERCATO invernale – Clicca per leggere la lista dei trasferimenti aggiornata

 

LEGGI ANCHE – L’illusione natalizia e la cruda realtà: senza un cambio di passo la Serie B è un rischio concreto

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 2 settimane fa

    Torreira non lo conosco, Maleh viene dalla serie B, pertanto una scommessa e noi abbiamo bisogno di giocatori su cui si puo contare subito. un vecchio detto dice: attento a lasciare la strada vecchia per quella nuova sai quel che lasci ma non quel che trovi. Spero soltanto che siano sicuri di quel che fanno e non si lascino abbindolare dal procuratore di turno. Sono ormai parecchi anni che si cambia in continuazione e i risultati sono sempre peggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco pennaviola - 2 settimane fa

    Purtroppo lo scrive La Nazione… quindi la verità sarà un’altra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tiz973 - 2 settimane fa

    Fondamentale è cambiare in difesa per poter giocare a 4, altrimenti è inutile.
    Comprare un buon centrale e vendere anche subito Pezzella e Milenkovic se veramente possono essere solo schierati in una difesa a 5.
    Siamo perennemente siblanciati indietro, questo è il primo tassello per sistemare la squadra, poi regista ed esterno o seconda punta da acquistare in base al modulo che vorrà fare Prandelli.
    Commisso batti un colpo, fino ad ora sei il peggior presidente degli ultimi 50 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lallero - 2 settimane fa

    Man sostituto di Ribery, per quest’anno e il futuro. Inglese alternativa in attacco perche è una punta che sa far gioco e ora di meglio non ti ci viene nessuno. Tenere Kouame e dargli la possibilità di esprimersi da seconda punta. Torreira al posto di Pulgar. Maleh non l’ho mai visto ma magari è da far crescere dietro a Borja e Torreira. Duncan naturale sostituto ed alternativa ad Amrabat. Queste sono cose da fare subito, senza aspettare un minuto. Poi per giugno scegliere un allenatore con anticipo e programmare seriamdntdd ed con lui. Sono cose logiche e semplici ma non sono certo che Prade nello stato in cui versa riesca a portarle a termine quindi facesse uno sforzino a gennaio d poi dimissioni o licenziamento. Il Covid mi pare l’abbia davvero leso irrimediabilmente e lo dico senza ironia ma con rispetto per l’uomo che è sempre stato un signore, anche troppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 settimane fa

      Man non è una seconda punta, ma un esterno di attacco che in più gioca a destra dove già Callejon è un ambiguità tattica. Nel Fcsb è agevolato da un centrocampo di tecnica eccezionale e dalle sponde degli altri attaccanti. Se giochi con 3 davanti e due esterni Man ci sta, ma solo se fai un 3-4-3 o un 4-3-3 perchè non è un giocatore da fascia e abituato a difendere. Considera che il campionato romeno è inferiore di qualità a quello ucraino come calciatori e ci sono squadre che hanno in rosa calciatori osceni e soprattutto assenza completa di difensori tranne il Cfr Cluj che ha Vinicius che è di un’altra categoria. Conoscendo Dennis Man poi ti dico che è un buon calciatore e non risolve i problemi della Fiorentina. Da conoscitore del calcio romeno ti dico che calciatori che ti fanno la differenza ad oggi sono Mihaila (preso dal Parma), Oaida (alla lunga il miglior mediano in Romania) e Vladoiu che è un grande terzino destro che presto giocherà in una grande squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mystgun - 2 settimane fa

    Sia Pulgar che Duncan secondo me si sono espressi molto al disotto delle loro possibilità, per il Cileno non ho rammarichi dato che ha avuto le sue opportunità e ha fallito mentre per l’ex Sassuolo un po’ mi dispiace dato che quando aveva giocato con continuità aveva fatto bene ma è un alternativa ad Amrabat, se gioca nel suo ruolo naturale, e al momento non possiamo permetterci di tenere oltre 15 milioni in panchina quindi se arrivano delle buone offerte possono partire entrambi.
    Il tutto ovviamente che al posto di questi due arrivi un titolare che sia evidentemente migliore di loro due e una buona riserva magari giovane.
    Torreira o comunque un giocatore di quel livello sono necessari per il miglioramento della squadra mentre come riserva può andare bene anche un giovane interessante che viene dalla serie b come Maleh o Ricci.
    Un altro giocatore su cui vale lo stesso discorso è Lirola che sicuramente ha reso di gran lunga al disotto delle aspettative e al momento gli vengono preferiti sia Caceres che Venuti come esterni a tutto campo ed è tutto dire, ovviamente anche lui non lo puoi sostituire con Conti (all’Atalanta era buono ma ora è sempre rotto) o Malcuit che sono scarti di altre squadre ma devi andare su dei giovani interessanti come quello americano seguito da mezza serie a o comunque un profilo del genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 settimane fa

      Pulgar è un giocatore che può starci benissimo nella rosa. Merita la serie A, in una squadra dalla decima all’ultima posizione. Il Bologna, l’attuale Fiorentina per intenderci. Potrebbe rendere molto più da centrale di difesa, visto che non è un calciatore basso, ha i piedi per impostare e contrasta bene. Ruolo già provato nella nazionale cilena. Farà le fortune dell’allenatore di una squadra che lo prova in quella posizione, visto che non è ne carne e ne pesce a centrocampo. Non è tanto peggio di Izzo da difensore. Ma sono dell’idea che gli ultimi allenatori della Fiorentina non hanno una gran fantasia. Di sicuro Paulo Sousa ci avrebbe già provato (Sanchez docet), vero IG?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. jackfi1 - 2 settimane fa

    Se Maleh è stato messo fuori rosa perchè ha già comunicato di non voler rinnovare il contratto che scade tra 6 mesi come si fa cara Nazione a fare un prestito con obbligo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. folder - 2 settimane fa

    ” Arrivano Maleh e Torreira”?
    Menlio Manlio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy