Giovani viola crescono, Chiesa e Bernardeschi tra incroci sul campo e… fuori?

Giovani viola crescono, Chiesa e Bernardeschi tra incroci sul campo e… fuori?

Tre anni di differenza sulla carta d’identità e un destino che potrebbe mettere nuovamente di fronte i maggiori talenti che il vivaio viola ha sfornato nelle ultime stagioni

di Redazione VN

C’erano una volta due Federico. Uno nato a Carrara, l’altro a Genova. Entrambi vestiti di viola fin da bambini, sgomitando nelle giovanili e richiamando l’attenzione. Tre anni di differenza sulla carta d’identità e un destino, immediato e forse futuro, che metterà nuovamente di fronte i maggiori talenti che il vivaio della Fiorentina ha sfornato nelle ultime stagioni. Oggi si ritroveranno sul campo e sicuramente ci scapperà un abbraccio e un sorriso.

I bianconeri vorrebbero provare a convincere anche Chiesa. Il contratto in scadenza nel 2022 e i rapporti col padre Enrico potrebbero fare la differenza? È possibile, anche se la base d’asta per discutere di Federico sarà intorno ai 75 milioni di euro. Cambiano le cifre, gli scenari e le ambizioni della Fiorentina. Ma il concetto è sempre lo stesso, si legge su Repubblica: la Juventus ha messo gli occhi, da tempo, sul giovane campione classe ’97.

Violanews consiglia

La probabile formazione della Fiorentina. Quotidiani concordi, un solo dubbio

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bianco - 10 mesi fa

    ore 9.17 il giorno di juve Fiorentina e’ il terzo articolo sulla vendita di Chiesa siete incredibili

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy