Giampaolo alla ricerca di un play. Scartato Torreira, spunta l’ipotesi Badelj

Giampaolo alla ricerca di un play. Scartato Torreira, spunta l’ipotesi Badelj

Il centrocampista croato sarebbe l’ideale per l’idea di gioco del nuovo tecnico granata

di Redazione VN
Badelj

Il Torino vuole assicurare a Giampaolo almeno tre nuovi giocatori per l’inizio del ritiro. Quelli che ha chiesto il tecnico per poter impostare il suo gioco con il centrocampo a rombo (4-3-1-2). Per questo la necessità è quella di avere subito un regista. Perché lui, da sempre, predilige un play basso davanti alla difesa. Considerando che Torreira, regista dell’Arsenal e della nazionale uruguaiana, prima scelta per Giampaolo, costa troppo e ha un ingaggio fuori dalla portata, il club granata è vigile su altri profili. Uno di questi, stando a quanto riporta Tuttosport, è proprio Milan Badelj (31 anni), centrocampista della Lazio che nell’ultimo campionato ha giocato nella Fiorentina in prestito, non verrà riscattato dai viola che hanno deciso di non pagare i 5 milioni concordati a suo tempo con Lotito. Via intermediari, il Toro ha provato a chiederlo alla Lazio in prestito con diritto, ma Tare  per ora ha detto no. Solo con 4-5 milioni i granata potrebbero portarlo a casa, al momento. Torino, anche in prestito, per il giocatore sarebbe una soluzione gradita.

Tutte le trattative in corso tra attacco e mediana: spunta il regista del Sassuolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy