Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Firenze 2026, non solo il Franchi: come cambia Campo di Marte

Firenze 2026, non solo il Franchi: come cambia Campo di Marte

Il Franchi, ma non solo: l'intervento del comune di Firenze (obiettivo 2026) ridisegnerà in gran parte il quartiere di Campo di Marte

Redazione VN

Entro il 2026 Firenze non avrà solo uno stadio nuovo, ma un intero quartiere. Lo scrive l'edizione odierna de La Nazione, nella cronaca fiorentina, in riferimento a Campo di Marte che sarà in gran parte ridisegnato. Oltre al Franchi, infatti, nel concorso internazionale del Comune erano contenute precise indicazioni sulle aree intorno all'impianto. Un nuovo pezzo di città che potrà essere raggiunta con la nuova linea tramviaria che circumnavigherà lo stadio. Inoltre sorgerà un mega parcheggio nell’area ex ferroviaria di via Campo d’Arrigo. Per risolvere i problemi dei residenti, finora assediati dalle manifestazioni sportive.

Il mercato rionale sotto la curva Fiesole - prosegue il quotidiano -  dovrà essere ripensato nel nuovo assetto, riservandogli 1700 metri quadri. Ripensate dai progettisti anche la palestra e la piscina sotto lo stadio. La piscina avrà a disposizione una superficie di 1000 metri quadrati e una vasca da 25x12,5 metri. Fulcro del nuovo assetto urbanistico dell’area sarà il parco urbano realizzato con l’ampliamento dell’attuale giardino pubblico. Si passerà da 30 a 60mila metri quadri di verde utilizzando gli spazi dei campi da calcio del Cerreti e i famosi campini della Fiorentina. Capitolo ancora da risolvere quello degli spazi commerciali. Nell’area intorno al Franchi ci sono 15mila metri quadrati tra commercio, ricettivo e direzionale (5 mila per ogni destinazione) tra nuovi centri commerciali (sotto i 2.500 mq), alberghi e strutture per il terziario.

tutte le notizie di