Fiorentina, tutti in città da venerdì. Prima partita il 19-20/09, tranne in un caso

Fiorentina, tutti in città da venerdì. Prima partita il 19-20/09, tranne in un caso

I dettagli

di Redazione VN
Beppe-iachini

Venti giorni, non di più. Il 2 agosto l’ultima di campionato contro la SPAL, il 22 il raduno al centro sportivo per preparare la stagione imminente. La Serie A 2020-21 accende i motori il 19-20 settembre, con un paio di eccezioni: Inter e Atalanta, impegnate più a lungo nelle coppe europee, potranno chiedere di giocare a metà della settimana successiva. Venerdì 21 saranno tutti a Firenze, giocatori e allenatore: Iachini deve organizzare la prima giornata di lavoro, sabato 22. Niente visite mediche – fanno testo quelle svolte prima della ripartenza –  e prima riunione in palestra, salvo cambi di programma. Niente gite fuoriporta, perché l’emergenza sanitaria, soprattutto all’estero, non è superata, e la Fiorentina vuole evitare ogni rischio. Lo scrive La Nazione.

“RITARDO SUL MERCATO, LA FIORENTINA SI DEVE DARE UNA MOSSA”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bottegaio - 1 mese fa

    Spero che a qualche seduta sia possibile l’accesso delle persone.
    Aprire il Franchi e testare questa possibilità. Le persone sono meglio di quanto viene detto e non demonizzarle come fanno i mass media.
    Se mettono in rilievo solo i comportamenti beceri e gretti si penalizza tutti e la reazione non può che essere che si rivoltano contro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy