L’opinione: “Serie A, ritardo assurdo sul mercato. La Fiorentina si deve dare una mossa”

L’opinione: “Serie A, ritardo assurdo sul mercato. La Fiorentina si deve dare una mossa”

Il punto di vista

di Redazione VN

Così Michele Criscitiello nel suo editoriale su Tuttomercatoweb: “Siamo al 17 agosto e tra qualche giorno iniziano i ritiri. Un mese e inizia il campionato ma, molti club, lo hanno dimenticato. C’è un ritardo assurdo nelle costruzioni delle rose e sul calciomercato. Tutti, nessuno escluso. La Roma non ha neanche il Direttore Sportivo, per ora fa tutto Fienga. Il Napoli deve fare 6-7 uscite, di cui 3 pesanti, e mettere dentro 4-5 volti nuovi. Tutto fermo. L’Inter è in campo, la Juventus deve rifondare, la Lazio è l’unica in linea e la Fiorentina si deve dare una mossa. Benvenuti in Italia”.

***Benassi, la conferma non è scontata: prime sirene di mercato per il centrocampista***

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. max688 - 1 mese fa

    non esageriamo…pradè, direi non di sua SPINTANEA volontà, per la prossima stagione ha già fatto acquisti in gennaio …. acquistare a inizio mercato non è nel suo modus operandi, collasserebbe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele72 - 1 mese fa

    Benvenuti in Italia ? Proprio te lo dici , vedrai se nascevi da un altra parte e ci saresti andato a lavoro si . Che coraggio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paolo - 1 mese fa

    A me, sinceramente, Criscitiello non è mai rimasto troppo simpatico più che altro per tutte le cose che dice sempre a sfavore della Fiorentina e della sua proprietà.

    Però, questa volta devo fare un’eccezione perché (come ho già commentato su altri articoli) qui bisogna darsi una mossa e alla svelta sul mercato.

    Considerando che Inter e Juventus da un lato (per le partite di coppa giocate dopo la fine del campionato) e la Roma dall’altro (per il cambio di proprietà e il completo rinnovamento dei suoi quadri dirigenziali, direttore sportivo e direttore generale compresi) non hanno ancora fatto granché sul mercato (non però la Lazio che si è mossa molto per tempo e noi ne sappiamo qualcosa per aver preso Fares della Spal), se ci fossimo mossi sul mercato tempestivamente avremmo sicuramente tratto dei vantaggi sulle tante squadre che ci precedono in classifica.

    Ulteriori ritardi non possono far altro che svantaggiarci, perché quando ci muoveremo noi su degli obiettivi (che Iachini ha già indicato da tempo) sicuramente ci saranno anche gli altri che si intrometteranno per soffiarci dei giocatori per noi fondamentali: quindi, per favore, Pradè svegliati!.

    A costo di essere monotono ripeto ancora una volta, che non solo dobbiamo guardarci da chi ci precede in classifica, ma molte volte anche a quelle squadre che sono arrivate dopo di noi (vedi Torino, Sampdoria, ecc.) e, quando ci viene soffiato un obiettivo di mercato, oltre al danno di aver perso il giocatore, c’è un danno ulteriore (doppio quindi) perché noi al momento rimaniamo così come siamo, mentre quelli che sono stati più furbi di noi si sono rinforzati nei nostri confronti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bottegaio - 1 mese fa

    Ci credo che si indigni il buon Criscitiello.
    Il bidone del clickbites non è senza fondo e gratta gratta si è sfondato.
    Lo capiamo, si tiene tutti famiglia. Tieni duro. Inventati qualcosa che nel frattempo la tempesta passa, dai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. renesviola - 1 mese fa

    questo non è normale…come se non fosse successo niente ! mah …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy