Fiorentina, quanta fatica: se Ribery non fa la differenza sono dolori

Il commento

di Redazione VN

Fiorentina-Verona, il commento de La Nazione: “Sembra la serie C degli Anni Ottanta, dice il telecronista dopo il seicentesimo rimpallo, definendo così in modo generoso l’eleganza della partita. Bisogna sapersi accontentare e anche parecchio in questo periodo, lo spettacolo è l’ultimo dei problemi per la Fiorentina. Il sospetto, ma è quasi una certezza, è che senza Ribery in versione chic sia difficile per la Fiorentina costruire qualcosa che l’avversario non si immagini già, con larghissimo anticipo. La vita si complica ulteriormente se, come ieri, Castrovilli e Bonaventura si immergono nel match con le idee appannate, finendo per innervosirsi anziché ispirare”.

LEGGI ANCHE – Fiorentina e Verona deludono, Fourneau pure. Ma qualcosa di positivo s’intravede nei viola

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ViolaBelugi - 1 mese fa

    L’ultimo dribbling riuscito di un giocatore viola, eccettuato quello di Ribery con il Sassuolo finito sulla traversa, credo risalga a più di un mese fa. Difficile fare gol se non si crea mai una superiorità numerica e Vlahovic resta solo là davanti per intere partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy