Fiorentina in ribasso. Da gennaio la rosa viola si è svalutata di 16 milioni

Le prestazioni negative si trasformano in milioni persi da Commisso

di Redazione VN

Gioco balbettante, risulati deludenti e una classifica tutt’altro che promettente stanno progressivamente svalutando le “quote tecniche” della Fiorentina in questo avvio di stagione. Gara dopo gara il valore dei singoli calciatori sta scendendo, un passivo che il Corriere Fiorentino stima in 16 milioni di euro. La crisi d’identità e le ripetute delusioni si stanno ripercuotendo in maniera pesante e senza sosta da un anno a questa parte. Se con Montella si era evidenziata la crisi di risultati, dall’arrivo – ormai quasi un anno fa – di Beppe Iachini questo trend non ha invertito la rotta e solo la cessione di Federico Chiesa ha assicurato un rientro economico nei prossimi anni. Anche chi è arrivato nelle ultime sessioni di mercato non ha ripagato l’esborso economico sostenuto, e sta vedendo scendere inesorabilmente scendere le sue quotazioni.

DALL’INGHILTERRA: DUE BIG DI PREMIER SU MILENKOVIC, LA RICHIESTA VIOLA…

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. N_q - 4 settimane fa

    Le infrastrutture sono necessarie ma non sufficienti a raggiungere obiettivi più grandi, serve una progettualità sportiva chiara che oggi alla Fiorentina manca in maniera preoccupante.
    La proprietà è cambiata ma le facce sono le stesse tranne Barone che, pur facendo i salti mortali, è stato catapultato da una realtà come quella US a quella Italiana/Europea completamente diversa (e, con tutto il rispetto, non mi sembra essere l’Elon Musk del calcio internazionale).
    Sono 15 anni che si alternano a rotazione i soliti due DS, vi pare normale?
    La bella favola di Rocco per cui non licenzia i suoi dipendenti può aver senso se subentri in una società dove tutto funziona già bene (e non mi pareva fosse così) o se riesci a portare le tue best practise (quelle dei Cosmos?) e gli attuali dipendenti le digeriscono senza problemi.
    Io sono serimanete preoccupato per questa assenza di managerialità e visione, altro che stile USA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 4 settimane fa

    Questa delle svalutazioni e la nuova supercaxxola del mese di novembre. Qua bisogna cominciare a giocare decentemente punto e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. violaebasta - 4 settimane fa

    Quindi oggi andare a comprare un giocatore del Sassuolo è un casino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jameslabriexxx - 4 settimane fa

    Ma il problema non sono i soldi….. così dicevano eh!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 4 settimane fa

    Più che una svalutazione per le prestazioni negative a livello di squadra i calciatori della Fiorentina sono stati pagati troppo e il massimo responsabile si chiama Daniele Pradé. Che si deve dire di un DS che spende circa trenta milioni per il tris Pulgar-Lirola-Duncan che in una Fiorentina di un certo livello sarebbero tre riserve? E in diciotto milioni impegnati per Cutrone, un calciatore che parte titolare solo se c’è un’emergenza? E Kouamé e Igor sono calciatori da Fiorentina oppure no? Quasi un anno dopo l’acquisto ancora non si sa. In compenso ha portato una pletora di parametri zero. Ora Ribera e Borja Valero sono (stati) grandi calciatori non si discute, però oggi garantiscono il 50% delle partite in una stagione senza coppe, forse un po’ troppo poco anche per calciatori con il nome (e lo stipendio) come il loro. Morale della favola, dopo la partita di Parma bisogna cambiare allenatore subito. Appena il nuovo allenatore è in panchina via il direttore sportivo. Sappiamo che Pradé è diventato amico fraterno di Joe Barone, ma non ci possono essere spazi per sentimentalismi. Barone e Pradé a fare le loro mangiate in Versilia ci possono andare anche se Pradé non lavora alla Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Chi ha scelto Pradè? Il puzzo comincia dalla testa. Ti ricorda qualcosa? Oppure in questo caso non vale. Memoria corta!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. U17imo - 4 settimane fa

    La rosa si e’ svalutata veloceee

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy