Fiorentina, il calendario è equilibrato. Le urne hanno sorriso, c’è un possibile vantaggio

Fiorentina, il calendario è equilibrato. Le urne hanno sorriso, c’è un possibile vantaggio

Gli aspetti positivi dell’agenda in campionato

di Redazione VN
Iachini

Può essere soddisfatta la Fiorentina, che, secondo La Nazione, ha avuto calendari più ostici nel corso della sua storia. “Equilibrio” è la parola che viene in mente, perché non ci sono impegni ravvicinati contro le grandi, e alti e bassi si alternano con regolarità. A proposito delle big, nel girone d’andata saranno affrontate tutte in trasferta, cosa che può essere un vantaggio e uno svantaggio allo stesso tempo: la speranza è che il girone di ritorno possa vedere una riapertura anche solo parziale al pubblico. Iachini ha mantenuto la calma, sottolineando l’importanza di farsi trovare pronti.

DI MARZIO: “CHIESA NON PARTE PER MENO DI 60 MILIONI”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy