Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Ferrara caustico: “E se sotto la kefia dello sceicco sbucasse Tootonci?”

Ferrara caustico: “E se sotto la kefia dello sceicco sbucasse Tootonci?”

Il commento del noto giornalista

Redazione VN

Nell'edizione odierna de La Nazione troviamo un corsivo di Benedetto Ferrara che, con la solita ironia, commenta i temi più caldi in casa Viola e non solo. Ve ne proponiamo alcuni stralci:

"Mancava lo sceicco. Ora lo sceicco c’è (mah). Dopo il Newcastle, il fondo arabo Pif penserebbe anche a Firenze come meta del campionato italiano. Considerata la maglia bianconera della squadra di Premier ci sta che per far pari ne serva una a tinta unita."

"Barone si arrabbia. E poi vuoi che il padrone della Fiorentina non aspetti almeno di tagliare il nastro del Viola Park, il fiore all’occhiello? Tutti vengono in visita. Politici, dirigenti federali e sportivi. Prima o poi arriveranno anche Mattarella, il Dalai Lama, i Rolling Stones, Lino Banfi e la signora Iakovenko. E cerchiamo di non distrarci con lo sceicco: non è che poi da sotto la Kefia spunta la barba di Tootonci (un saluto all’amico grande tifoso viola) e un bel: ci siete cascati ancora, eh?"

"Nel frattempo il bravo Odriozola ha dichiarato al Marca che qui sta bene, Firenze per lui è una specie di Erasmus e che spera di tornare a fine stagione a Madrid. Anche Kokorin ha rilasciato una bella intervista alla Pravda. Ha detto che a Firenze sta bene, che per lui è una specie di Erasmus fuori corso e che dopo aver visto il piazzale, Ponte Vecchio e Louis Vuitton, il suo sogno è quello di vedere un giorno le scale elicoidali del Franchi."

 Ferrara by fotocronache Germogli