Ex soprintendente: “Commisso non può fare come vuole, lo stadio se lo faccia in America”

Le parole di Paola Grifoni

di Redazione VN

Paola Grifoni, ex soprintendente ed attuale segretaria del Ministero dei beni culturali per la Toscana, ha parlato al Corriere Fiorentino. Tema caldo resta il Franchi, grandi critiche vengono riservati ai sostenitori del restyling corposo. Stoccate pesanti riservate anche al mondo della politica, colpevole di aver approvato la norma Salva Stadi, quest’ultima definita vergognosa. Questo un breve estratto:

Commisso pensa di poter fare tutto quello che vuole come se fosse in America, vuole trattare il Franchi come un pezzo di Lego spostando i pezzi. Se lo facesse in USA lo stadio allora.

 

L’opinione: “Franchi? Battaglia di retroguardia, Commisso ha ragione da vendere” 

 

87 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gerrone - 2 mesi fa

    ecco un altro che di fiorentina non gli frega un cazxo e parla …,leggi del cazxo paese peggio , tutti i politicanti mangiapane a ufo si sentono pure qualcuno …..repubblica delle banane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Black2000 - 2 mesi fa

    Leggendo l’articolo mi è venuto in mente quel detto che cita: è meglio star zitti e dar l’impressione di essere …..che aprire bocca e togliere ogni dubbio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio50 - 2 mesi fa

    Ma questa ha capito che lo stadio e’ per la Fiorentina e Firenze ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giannino - 2 mesi fa

    Soluzione trovata….REFERENDUM POPOLARE….. In fin dei conti ci spetta…!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violapersempre - 2 mesi fa

    Anche io sono del parere che Il nostro presidente faccia lo stadio in un altro posto e lasciare il Franchi sul groppone di chi vuole fare le cose con i soldi altrui sempre FORZA VIOLA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tato - 2 mesi fa

    No cara Grifoni, il problema è il vostro, perché Commisso non metterra’ un euro e toccherà a voi della P. A, trovare soldi per tenerlo in piedi. E dovrete farlo senza se e senza ma, perché se non spendere te, vorrà dire che avete aperto bocca solo per rompere i co…. ni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Eziogolgobbo - 2 mesi fa

    Lo so che aspettavate un mio commento…. compagno Eziogol sei fantastico, non ti sopporta più nessuno, ma non ci abbandonare, qualche strisciato ci vuole!!!! La ex si sarà laureata nel’68 sicuramente …. a quando un altro commento di Renzella? L’unica cosa è che a questa gente gli va di lusso che non ci si può vedere, ritrovarsi, se si era allo stadio e stavano di morto boni!!! E Rocco sentirebbe che non è solo e a parte quei gobbi di Eziogol, bottegaio, giornalisti e politici vari… siamo tutti con lui! Questa è la realtà. Forza Viola sempre… anche si gioca male e se si andasse in b, in c… se volete vincere facile cambiate squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. giovanni dalle bande solo nere - 2 mesi fa

    E brava la Signora…dalle idee lungimiranti e soprattutto molto calata nella triste realta’ di una città che causa COVID è in una situazione di dramma economico chissa’ per quanto tempo ancora.

    E’ triste passeggiare in un centro deserto che poche luci accese tentano di ravvivare e ricordare le atmosfere del Natale…E questa signora cosa fa: suggerisce ad un imprenditore che vuole investire per ridare un po’ di lustro e posti di lavoro, di tornare da dove è venuto…nemmeno fosse uno dei tanti migranti che approdano sulle nostre coste.

    Ma la Signora penso ma soprattutto spero che rimarra’ delusa: Rocco non farà un nuovo stadio in USA ma bensi’ a Campi o in qualsiasi altra parta nei dintorni di Firenze, cosi’ che alla Signora e a tutti quelli che la pensano come lei, rimarra’ in mano un mucchio di ferro e cemento che anno dopo anno cadra’ a pezzi.

    Brava Signora…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. viola47 - 2 mesi fa

    Altro Burocrate che non perde occasione di ricordarci che in questo paese niente si dovrebbe toccare o muovere senza il loro nulla osta………che l’economia vada a picco e che Rocco potrebbe dare una mano a creare posti di lavoro a loro non interessa niente tanto le loro poltrone sono salve………………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. andrea_fi - 2 mesi fa

    Se il denaro pubblico in Italia, fosse stato speso come Commisso investe il suo patrimonio, oggi questo sarebbe davvero il paese più bello del mondo. Spero di cuore prima possibile che la Fiorentina abbandoni il Franchi al suo destino e riesca ad avere uno stadio di proprietà. Fuori dal comune di Firenze. E personaggi come questo Grifoni finiremo per dimenticarli. Ma non solo lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marcoviola - 2 mesi fa

    Questa persona si commenta da sola! Fare subito una petizione perché un elemento così non può ricoprire nessun incarico pubblico!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. giac - 2 mesi fa

    ecco esempio di un dipendente pubblico che non fa il suo lavoro come altre migliaia, se smettessero di pagare i dipendenti statali fannulloni e inappropriati il pil salirebbe di 5 punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. giac - 2 mesi fa

    se mangia come parla…. sto in pensiero per il suo stomaco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Ad maiora semper - 2 mesi fa

    Organizzare al più presto una raccolta firme da portare al ministero affinché questa persona venga rimossa immediatamente e definitivamente da qualsivoglia carica pubblica.
    Queste parole sono inaccettabili a qualsiasi latitudine!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ad maiora semper - 2 mesi fa

    Pensare che le mie tasse servono anche per pagare lo stipendio a questa signora mi fa rivoltare lo stomaco!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. franco55 - 2 mesi fa

    Parole di chi allo stadio ci va quando non ci sono tifosi e solo con le belle giornate di sole ma mi faccia il piacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Bottegaio - 2 mesi fa

    Lasciamo la Fiorentina all’Ameregano con il suo walmart e junk food, noi siamo per il lampredotto e la fettunta.
    Fondiamo L’Atletico Firenze.
    Costruiamo una nuova storia, tutta nostra!
    Scissione!!!
    Forza Atleti!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 mesi fa

      Si cominciano già a vedere gli effetti della zona rossa sulla psiche delle persone.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. franco55 - 2 mesi fa

      Ma vai a ca…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Eziogòl - 2 mesi fa

      D’accordissimo con Bottegaio. Ma, mi si consenta, la nuova squadra sarà chiamata il Marzocco. Strisce bianco-rosso vermiglio orizzontali, stile Celtic. Pantaloni neri. Calzettoni a strisce orizzontali bianco-rosso vermiglio, stemma della città. Sarà la squadra vincente della città, quella tifata dai belli, eleganti, perspicaci, guerrieri. Aristocratica & popolare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bottegaio - 2 mesi fa

        Oh, mi hai letto nel pensiero!!!
        Solo che la maglia pari pari a quella dei grandissimi dell’Atleti!
        Aristocratica e Popolare mi piace!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 2 mesi fa

          Se non litigate su chi di voi due fa il presidente siete a cavallo. La sede legale fossi in voi due la metterei all’ex manicomio di San Salvi. Sia mai che fosse la volta buona che lo riaprano

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bottegaio - 2 mesi fa

            Magari!
            Un posto meraviglioso.Così lo restituiamo alla città.
            Atleti per il sociale.

            Mi piace Non mi piace
    4. Julinho - 2 mesi fa

      Questo è gobbo fino al midollo…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. MASSIMO DUBAI - 2 mesi fa

    COMMISSO PROPONE…SE NON APPROVATE IL FRANCHI LO TIENE COSÌ COME È FINO A QUANDO CI AUGURIAMO NE FA UNO NUOVO, SE POI VOLETE PERDERE ANCHE QUESTA OPPORTUNITÀ CE NE FAREMO UNA RAGIONE…PERÒ GLIELO SPIEGATE VOI AI MILIONI DI DISOCCUPATI CHE A FEBBRAIO FINISCONO LA CASSA INTEGRAZIONE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Glover - 2 mesi fa

    Risposta cafona e maleducata…Non c’è da aggiungere altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Calandrino - 2 mesi fa

    Se l’Italia oggi si ritrava “fanalino di coda dell’Europa e del Mondo” è grazie a gente come questa. Possibile che non si riesca ad isolarla? Possibile che non si riesca a renderla innocua. stanno distruggendo l’Italia con le loro idee malsane. Come fanno a non capire a cosa serve e per quale scopo fu costruito lo stadio di Firenze. Se serve alla “collettività” va reso utile a tale scopo. Sui libri di storia dell’arte fateci finire l’ “arte” con la A maiuscola non questo “schifo” del Franchi. Tutti hanno qualcosa da dire ma l’unico che vorrebbe fare qualcosa è Commisso e con i “suoi” soldi.
    Premesso tutto questo, quanto pensate che possa durare la “pazienza” del Presidente Commisso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. SOLOROGER - 2 mesi fa

    Ma dove vive questa gente! Non ci credo che non arrivino a capire che se non viene rifatto va tutto in malora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. violaspento - 2 mesi fa

    Violaspento. Sta diventando una farsa. Alcuni “intellettuali” vogliono decidere su qualcosa che tuttavia ha una funzione ma che per continuare ad averla costa una quantità enorme per restaurare e mantenerla. In un paese normale si fa un referendum e così tutti decidiamo. Ma non credo che questo convenga a chi vuole guadagnare ne nome dell’arte. Ma quante opere più importanti cadono a pezzi perché non c’è nessuno che se ne occupa. Ma lascino decidere alla maggioranza specialmente in questo periodo dove si stanno perdendo tante illusioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. jackfi1 - 2 mesi fa

    Il punto a mio parere più grave redazione non lo avete riportato. Queste riportate dimostrano arroganza ma quelle dove dice e cito testualmente “Che possa non essere più al passo coi tempi per il gioco del calcio, non cambia il fatto che l’Italia è una terra di artisti e di bellezze. E tutto questo ha un costo” sono di una gravità assurdo. In pratica passa l’idea che in Italia una cosa può anche non essere più a norma ma se è artisticamente di valore piuttosto si fa morire la gente piuttosto che intervenirci pesantemente. Ponte Morando docet.Spero che il ministero prenda seri provvedimenti verso questa persona perché se un ex soprintendente se ne esce con queste espressioni lede solo l’immagine del ministero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. gildo - 2 mesi fa

    E pensare che quando lo stadio era aperto pensavo di pagare per andare a vedere una partita invece nella mia ignoranza stavo pagando per entrare in un monumento nazionale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. augustosandol_5670139 - 2 mesi fa

    Fa parte di quella schiera di intellettuali demodé di cui ha scritto oggi la mazione. Si sentono vivi solo se sputano qualche sentenza senza senso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. claudio.godiol_884 - 2 mesi fa

    Ecco uno dei motivi dell’arretratezza dell’Italia rispetto al resto dell’Europa. Non c’è bisogno neanche di commentare queste uscite demenziali di una rappresentante dei beni culturali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Violino - 2 mesi fa

    Eccola, un’altra mangiapane a tradimento. Povera “itaglietta”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Julinho - 2 mesi fa

    La Signora Paola Grifoni, dalla dichiarazione che ha fatto, dimostra di essere fuori dalla Grazia di Dio. Premesso che se la possa e anche a ragione prendere con i politici sullo stadio Franchi di Firenze, su Commmisso ha completamente sbagliato strada e obiettivo. E’ sacrosanto che Rocco Commmisso faccia tutto quello che vuole e ci mancherebbe! Visto che lo fa con i suoi
    quattrini. Sullo stadio della Fiorentina cara Signora Grifoni visto che è lui che caccia il grano è giusto e normale che lo costruisca dove meglio gli pare e dove gli conviene di più nel rispetto di normative e leggi vigenti. Mai ha pensato di non essere così lineare, anche essendo un Italoamericano. Chi lo ha invischiato vergognosamente sullo stadio Franchi sono gli attuali amministratori fiorentini (i politici) e le lobbette cittadine che vedono solo il loro orticello. Poi se l’investimento sul Franchi sia da dimenticare e da censurare non è un problema di nessuno è solo di Commisso che deve cacciare i soldi. Se questo facesse sarebbe veramente il fesso d’America. Quindi finiamola con questi spot fake e questa becera propaganda.
    Ha ragione lei, Commisso sul Franchi non può fare come vuole visto che voi lo definite al pari delle piramidi egiziane. E allora lui faccia lo stadio della Fiorentina nuovo di pacca dove gli è consentito poterlo fare e voi tutti a cominciare dai mitici politici fiorentini cominciate a studiare dove trovare i quattrini, o come frugarvi in tasca, per mantenere al meglio la “piramide di Firenze del Franchi”.
    Ridicoli. Ridicoli e vergognosi.
    Ma fortunatamente i Fiorentini hanno capito molto bene e le vostre pippe e i vostri giochini rimarranno bombe a mano innescate nelle vostre mani. Occhio a non saltare in aria……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. bpaolo6_13576411 - 2 mesi fa

    credo che questa illuminata sia una delle responsabili del degrado dello stadio
    che dovrebbe essere un bene fruibile dai cittadini e non un qualcosa con cui riempirsi la bocca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Violapersempre - 2 mesi fa

    Ma chetati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Eziogòl - 2 mesi fa

    Però devo correggere la dottoressa. In italiano si dice “se lo faccia negli Usa”. Non ‘se lo facesse’; tale volgare, ignorante espressione è tipica ed in uso al volgo romanesco/conformista televisivo politichese. Intendiamoci: a Roma vi sono numerosi, fini, letterati. Persone squisite. Ma chi si esprime in tal guisa non lo è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Gasgas - 2 mesi fa

    E allora pagalo te il restauro del franchi… Sii responsabile della sicurezza, della manutenzione soggetto inutile scaldasedie. Siete solo spocchia e chiacchiere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Mediacom Corporation - 2 mesi fa

    Questo è sabotaggio deliberato per salvare un monumento all’inutilità.

    come disse una volta silvio ad una platea che lo contestava: siete ancora oggi come da sempre dei poveri COMUNISTI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 2 mesi fa

      Tutto giusto meno una parola soltanto. 1 sola: sostituisci poveri con “RICCHI”. Siamo COMUNISTI e ricchi, ricchissimi. E gli altri si spaccano il fegato già a 20 anni a guardarci. Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco 2 - 2 mesi fa

        Ricchissimi de buffi, per dirla alla romana. Dacce un taglio, Dario

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gasgas - 2 mesi fa

      Penso che un comunista non veda l’ora di radere al suolo quella maledetta D…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Eziogòl - 2 mesi fa

        @gasgas: ed invece no! Mala e funesta non fu l’ideologia, sebbene antitetica alla mia.. anche se qualche cosa in comune lo hanno.., funesta fu la sua scriteriata e suicida applicazione. Peggio ancora per il comunismo.. Se però una cosa bella o buona è rimasta del fascismo è/sono le numerose architetture. Fra le quali lo stadio di Firenze. Non è più adatto? Boh..io mi ci sento a mio agio,anche quando piove. Però la maggior parte dei tifosi no. Allora si la.Fiorentina compri terreni altrove e costruisca una stadio nuovo altrove. Al Franchi ci penserà lo Stato, il comune e le associazioni culturali.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Claudio50 - 2 mesi fa

    Un’altra inutile scaldasedie preposta a mettere solo paletti che vuole fare come vuole lei e senza risolvere niente e coi soldi dei contribuenti. vai a lavorare va.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Paolo - 2 mesi fa

    Altro intervento a sproposito ed alquanto maleducato da parte di un ennesimo soggetto che oltretutto dovrebbe rappresentare le istituzioni e non sparlare come un qualsiasi individuo poco raffinato e da osteria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Eziogòl - 2 mesi fa

    Giusto! Coi soldi “suoi”, sul terreno “suo”. E zitti e mosca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Zosima - 2 mesi fa

    Tutti questi politici che vivono sulle nostre spalle, abbuffandosi alla greppia dei soldi pubblici, a parte riempirsi la bocca di belle parole che cosa hanno mai fatto per Firenze?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 2 mesi fa

      Vorrebbero fare però siccome hanno ottimi contratti a 36 ore ed il weekend non lavorano mai, è dura risolvere problemi che richiederebbero tempo e magari qualche weekend a lavoro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Eziogòl - 2 mesi fa

      L’hanno costruita (talvolta distrutta) così come oggi essa appare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Marco 2 - 2 mesi fa

    My two cents: entro fine 2021, Rocco torna in USA, si disinteressa di tutto, svende al migliore offerente, finiamo in serie C o falliamo un’altra volta e si ricomincia da zero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 2 mesi fa

      Speriamo! Anzi, speriamo di non ri-cominciare proprio, mai. O Percassi, o Fabrizio Corsi (fiorentini, tifosi viola, competenti prima di ricchi) o il nulla. Tanto come passare il tempo la gente lo trova. Affaristi capùtt! Mai più affaristi a strisce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco 2 - 2 mesi fa

        Dario, se affaristi kaputt (impara almeno a scrivere), poi lo stipendiuccio tuo a Palazzo Vecchio chi te lo paga?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Eziogòl - 2 mesi fa

          Lo stipendio dei Sindaci è modesto, ovunque essi esercitino. Pensi al suo, di stipendio (ammesso che ne abbia uno), a quanto effettivamente vale. Gli affaristi sono il male della.società e lo mettono dentro allo sfintere ai poveri sfortunati come lei (dopo avergli scopato a dovere mamma, sorelle, figlie e amanti/fidanzate se ne avete). È compito dei Sindaci, anche, proteggere le persone più sfortunate, come lei. Saluti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marco 2 - 2 mesi fa

            Dimnenticavo: lo stipendio di Nardella è 5780 euro al mese, ed è pubblico. Se per te è modesto…

            Mi piace Non mi piace
        2. Eziogòl - 2 mesi fa

          2) scrivo ed italianizzo tutto, non come gli sfortunati, poveri di stima, idee, portafogli che per sentirsi “massa” parlano e immettono più parole estere possibili. Sono italiano, mangio italiano, scrivo in italiano (errori di tastiera permettendo, ma mi importa una sega!). E soprattutto non invidio un tubo di nulla ai gobbi. Lei e molti altri come lei, invece, si.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marco 2 - 2 mesi fa

            Tu hai la fortuna che la redazione ti protegge, magari sei uno di loro

            Mi piace Non mi piace
          2. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

            Non proteggiamo nessuno e non ci mettiamo certo a fomentare il forum che è già frequentato più che a sufficienza

            Mi piace Non mi piace
      2. ForzaViolaSempre - 2 mesi fa

        Eziogol i tuoi commenti sono da ignorante, mi spieghi, di quali affaristi parli? l’unico intento di Rocco è vincere con la Fiorentina e per vincere ci vogliono i soldi e per fare i soldi ci vuole lo stadio e immobili di proprietà. Rocco non fa altro che il bene nostro, di noi tifosi, e vuole fare una grande Fiorentina. Tu invece vorresti che sparissimo, cosa che l’altro mi fa sorgere una domanda spontanea. Dove andresti dopo a sfogare le tue piccole frustrazioni patetiche se la Fiorentina sparisce dai grandi palcoscenici?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Eziogòl - 2 mesi fa

          Quante FALSE banalità. Se ti conoscessi ti spiegherei tutto molto volentieri ma siccome non ti conosco, m’importa una s***.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Marco 2 - 2 mesi fa

          O è Dario in incognito, o è un gobbo. Comunque torno a chiedere alla redazione: come permettete che un essere simile insulti tutti?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. jackfi1 - 2 mesi fa

        Un po’ come quando si fallì la prima volta. Anche lì c’era la fila degli imprenditori fiorentini per acquistarci

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. ibucci_8144846 - 2 mesi fa

    Questi personaggi qui sono la vergogna d’ Italia,stai muta e vai te in America indegna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. simuan - 2 mesi fa

    …cara signora che occasione stupenda per stare zitta che ha perso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. MG-08 - 2 mesi fa

    Ex soprintendente ed attuale segretaria del Ministero dei beni culturali per la Toscana, che dice (è tra ” e pertanto immagino che sia ripreso testualmente) SE LO FACESSE IN USA LO STADIO ALLORA, mi provoca un brivido raccapricciante !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. fornamas63 - 2 mesi fa

    Se penso che è il commento di un soggetto istituzionale mi vengono i brividi, sia per il contenuto che per la forma.
    La forma esprime una non tanto sottaciuta ostilità per quello che i personaggi suoi pari raffigurano come un rozzo italo americano venuto a deturpare le bellezze (sic) italiane.
    Peccato che questi i Commisso siano quelli che muovono l’economia e che permettono il pagamento dei loro (spesso) immeritati stipendi. Ma lor signori non hanno percezione della cosa in quanto per loro lo stipendio è un fattore unico e indiscutibile come il creato che nasce dal nulla e sarà così fino alla fine dei tempi.
    Il contenuto è quello tipico dell’elite (si fa per dire) culturale (archistar, assessori, sovrintendenti, giornalai) che bada bene di pensare ai loro capricci e non alle esigenze (anche in termini di sicurezza) di chi quell’impianto lo dovrebbe utilizzare, cioè la società Fiorentina Calcio e i suoi tifosi.
    La rabbia verso questi soggetti porterebbe a dire lasciamo l’impianto al suo destino e facciamo che il tempo e l’incuria porti il Franchi al destino del Flaminio, il fatto è che da cittadino capisco che in un modo o nell’altro poi il problema ricadrà sulla fiscalità comunale tantomeno sulle tasche di lor signori. Ecco perchè questi possono pontificare e sproloquiare a cuor leggero. Come si dice…tutti fr0.i con il c.1o degli altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    Comunque, redazione, ho letto l’articolo. Pur trovando certe parole esagerate là grifoni dice anche che si può trovare un accordo come a Bologna. Insomma… magari se lo citate per intero evitate alcuni malintesi. Questa volta non mi siete piaciuti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    A leggere i commenti mi viene un sorriso ironico. Qualche tempo fa ci fu un articolo dove si esaltava l’accordo preso a Bologna per il restauro dello stadio. Tutti a dire: a Bologna si che hanno un sovrintendente come si deve!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. ghigo67 - 2 mesi fa

    Io un pò si sabbia e una mestola ce le ho ci fosse qualcuno che ha un pó di cemento bono magari in un paio di fine settimana si risistema……vaiavaiavaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Nicco - 2 mesi fa

    Maremma ragazzi tutti buoni a parlare dietro un microfono , ma venite in piazza a dire certe cose , venite vi aspettiamo, arriverà il giorno della resa dei conti anche per voi, buffoni nulla facenti che campate alle spalle a di cittadini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Prospero - 2 mesi fa

    Non ce l’ho con lei, ce l’ho con chi diffonde la notizia come se a parlare fosse stato qualcuno titolato a farlo. La signora è in pensione, va dimenticata come avviene con l’altro 99% dei pensionati, io compreso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Etrusco - 2 mesi fa

    A cosa serve discutere con questa ben stipendiata dallo Stato? Tutti a Campi e basta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. ViolaScuro - 2 mesi fa

    Il Franchi ha 90 anni….In un paese normale uno stadio è vecchio dopo 40…E qui impongono mille vincoli nemmeno si stesse parlando del Colosseo, quando fino a un paio di anni fa delle scale elicoidali non importava nulla a nessuno…Stop chiacchere e subito a Campi Bisenzio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Hap Collins - 2 mesi fa

    Gli elementi sono sempre stati spostati nella storia della città, o l’architetto crede che la loggia del pesce sia nata in piazza de’ciompi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. bianco - 2 mesi fa

    Se Rocco facesse lo stadio a Campi si sbranerebbero tra loro sindaco sovraintendente ex sovraintendente associazioni varie politici vari giornalisti vari chiacchieroni vari che vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Max13 - 2 mesi fa

    Allora trova i soldi pubblici per restaurare il Franchi. Le soprintendenze italiane hanno permesso nel corso del tempo orribili scempi e ora sul Franchi vorrebbero impedire agli spettatori di seguire le partite in sicurezza e in comodità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Soloviola78 - 2 mesi fa

    Classico esempio di burocrate priva della benché minima attitudine. Specchio di un nuovo medio evo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. jackfi1 - 2 mesi fa

    Povera Italia. Tra un po’ i pezzi li sposta il ministero tranquilli perchè viene giù

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. El Gringo - 2 mesi fa

    L’ex soprintendente deve capire che Commisso coi suoi soldi fa quello che vuole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. AntonioViola - 2 mesi fa

    Assolutamente geniale! Ci sarà un motivo per cui l’Italia continua a scivolare in basso. Bisogna essere pazzi ad investire qui! Vadano ad investire in America lor signori!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. underdog - 2 mesi fa

    Molto bravi a dire cosa non si deve fare. Ma del tutto assenti nel proporre qualcosa di utile da fare.
    Quello che importa loro è unicamente la poltrona su cui seggono. Preservare potere e stipendio da privilegiati senza risolvere problemi. Perché il Franchi è un problema.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. coccobille - 2 mesi fa

    Ecco un altro fenomeno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. bianco - 2 mesi fa

    Roba da pazzi prima delle elezioni tutti ossequiosi verso Rocco ora gli stanno quasi tutti voltando le spalle è una cosa vomitevole questa signora nel periodo che era sovraintendente aveva fatto qualcosa x il Franchi ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. user-2073653 - 2 mesi fa

    Meno male che è ex soprintendente. Perché una che si esprime così andrebbe mandata lei in USA…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco 2 - 2 mesi fa

      A Gitmo, dovrebbero mandarla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Valdemaro - 2 mesi fa

    Menti davvero piccole nei posti chiave. Comune e Regione si facciano carico della ristrutturazione come piace ai signori dai salotti chic.
    Spero che Rocco acquisti i terreni a Campi e cominci da lì a lavorare al nuovo stadio.
    Basta perdere tempo dietro a questa massa di fannulloni pagati purtroppo con i nostri soldi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. A ndrea - 2 mesi fa

    Lo facese a CAMPI BISENZIO… e poi fate come volete voi della soprintendenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy