E Chiesa tronca col passato: ha smesso di seguire la Fiorentina sui social

E’ davvero rottura

di Redazione VN
Federico Chiesa

Federico Chiesa ha smesso di seguire la Fiorentina su Instagram. L’addio al club che lo ha cresciuto e lanciato nel mondo del calcio ha lasciato strascichi pesanti, sia a giudicare dal rapido voltare pagina del giocatore, sia a sentire le parole di Pradè in conferenza stampa. Il DS, infatti, ha ammesso che la società gigliata si è tolta un peso con questa cessione, ottima per il gruppo. Lo scrive La NazioneLEGGI TUTTE LE ALTRE CONSIDERAZIONI DI PRADE’

Chiesa
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 3 settimane fa

    Ha fatto proprio bene. Anzi, credo che dovremmo imparare da lui e smettere di seguirlo su queste pagine. Uno dei peggiori personaggi passati da Firenze in 40 anni di tifo viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lore1697 - 3 settimane fa

    Che personaggio. Pensavo che non ci si potesse lasciare peggio che con Bernardeschi, ma qui siamo a nuovi livelli. Bernardeschi ce l’ha con i tifosi viola per le offese ricevute e non le ha mai accettate (arrivando anche a comportamenti ridicoli e pieni di ipocrisia), ma almeno qualche parola di riconoscenza per la Fiorentina l’ha spesa, Chiesa per ora nemmeno quello; se ne resta nel suo pluriennale mutismo, che in un altro sport potrebbe anche essere accettato, ma nel calcio no. Ogni ambito della vita, ogni carriera lavorativa/sportiva, comporta delle responsabilità di vario tipo e nel calcio questa responsabilità consiste nel dialogare un minimo con le migliaia di persone che ti permettono di guadagnare milioni dando calci a un pallone. Se non lo fai questo ti porta ad essere odiato sempre di più. Ma alla famiglia Chiesa di questo non sembra importare granché e le parole di Pradè ieri in conferenza stampa lo confermano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bati - 3 settimane fa

    Forse non sentendosi più così amato non si divertiva più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fox - 3 settimane fa

    Finalmente sì è tolto dalle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mauro1949 - 3 settimane fa

    Il “peso” e’ stato elinibato adesso, non andiamo a cercarcelo nuovamente, abbiamo passato momenti sportivi decisamente piu’ tristi per l’abbandono di VERI CAMPIONI, questo e’ un giocatore discreto ma uomo mediocre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mister100 - 3 settimane fa

    Uomo dotato di scarso acume intellettivo!! Avrà i soldi, ma il cervello non si compra ed è quello in dotazione di madre natura!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Violapersempre - 3 settimane fa

    Ma chi se ne frega, basta parlarne, conta solo la viola!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mister Fantasy - 3 settimane fa

    “Chiesa tronca col passato”…
    Molto bene. Ora però facciamolo anche noi tutti, giornalisti, tifosi, ecc…!
    Basta parlare di questo bambinello viziato ! Sono certo che la squadra e lo spogliatoio beneficeranno della sua partenza e troveranno una serenità che prima non c’era.
    Forza viola e basta !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. giac - 3 settimane fa

    noooo come si fa ora…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. woyzeck - 3 settimane fa

    Vederlo seduto in panchina sarà una grande soddisfazione, per poi finire contestato dagli stessi tifosi juventini e infine essere svenduto in qualche campionato estero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Angelo_373 - 3 settimane fa

    Non mettere più piede a Firenze. Non per i soldi che vai prendere in più, chiunque vuole guadagnare di più, ma per il modo di come ti sei comportato. Musone straviziato, mai un sorriso a chi ti ha sempre sostenuto e fatto arrivare a dove sei ora….beh insomma ora,,,,, dove è facile vincere in campionato, poi all’estero è un’altra storia, …amara per le strisce del c…zo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. stokhungry - 3 settimane fa

    Chiesa?! Quale? Quella di San Gervasio?….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Violaceo - 3 settimane fa

    Ma chi è questo , non lo conosco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. renesviola - 3 settimane fa

    Sorprendentemente Andrea Agnelli – a suo tempo indagato per relazioni con la ndrangheta e condannato ad una anno dalla procura federale per i suoi rapporti con i capi ultrà della Juve legati alla criminalità organizzata – domenica sera dopo l’ennesimo furto ha dichiarato: “Noi rispettiamo le regole”. La vicenda Suarez conferma la correttezza del club dei “ladroni”. Poi leggiamo che i calciatori della Juve incuranti delle disposizioni delle autorità giudiziarie fanno quello che vogliono e abbandonano l’isolamento. E vogliamo aggiungere anche a proposito di regole che un club non dovrebbe accordarsi con un giocatore fino a che questo è sotto contratto con un’altra società usando come ricatto da strozzinaggi la minaccia dello svincolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fornamas63 - 3 settimane fa

    Notiziona…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-14385266 - 3 settimane fa

    Ciao ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Hattori Hanzo - 3 settimane fa

    Ok, bene, ora però anche basta. Guardate un po’ di farla finita con Chiesa, che già ci aveva frantumato le balls, tutta sta storia. Vediamo di disintossicarci da questa vicenda e SOSTENIAMO, la squadra che ne ha bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. plcapi - 3 settimane fa

    Estiqaatsi? pensa che è meglio se giovane lingua biforcuta segue sua passione per pigiamini da carcerato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Julinho - 3 settimane fa

    Ma chi se ne frega…. noi questo tizio lo abbiamo cancellato da un pezzo, moralità a zero, spessore ancor meno, dignità non ne parliamo. Il padre poi quanto di peggio si possa incontrare, incline solo a cercare di arraffare, attraverso il figlio, quanta più grana possibile senza sentimento alcuno. La cosa più bella è che è finito nella squadra e nell’ambiente giusto per lui! Addio bindolo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. bpaolo6_13576411 - 3 settimane fa

    non ci dormo stanotte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. il collezionsita - 3 settimane fa

    Chi è?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Bono i'vino - 3 settimane fa

    Addio nullità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy