E Bernardeschi diventa pedina di scambio. Ma la Roma, in crisi, non cede Zaniolo

E Bernardeschi diventa pedina di scambio. Ma la Roma, in crisi, non cede Zaniolo

Due ex viola coinvolti nella trattativa. E c’è anche Nainggolan

di Redazione VN
Ceccherini Bernardeschi

La Roma non naviga in acque tranquille dal punto di vista economico (LEGGI). La Repubblica scrive che i giallorossi, se Pallotta non troverà un socio stabile, saranno costretti a cedere i loro pezzi migliori, ma per adesso Zaniolo non si muove. Nemmeno per Bernardeschi, Romero e soldi, l’ultima offerta della Juventus. Non solo: l’Inter avrebbe provato a restituire Nainggolan ai capitolini, aggiungendo un conguaglio e una percentuale del 15% sulla futura rivendita. Offerte rispedite al mittente, in attesa di novità sul fronte societario.

Dall’Inghilterra: United su Chiesa, ma non come prima scelta. Il preferito? Costa il doppio…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy