Della Valle, si avvicina il momento dell’addio. Commisso ha 15 giorni per l’ok

Della Valle, si avvicina il momento dell’addio. Commisso ha 15 giorni per l’ok

Società ufficialmente in vendita. A Commisso? E’ lui al momento l’indiziato numero uno

di Redazione VN

La trattativa per la cessione della Fiorentina adesso è ufficiale, visto che i Della Valle l’hanno definita “un processo attualmente in corso” e nel rispetto di questa scelta i consiglieri di amministrazione hanno rimesso il mandato a disposizione dei proprietari. Si tratta di atto dovuto per velocizzare il passaggio di consegne a Rocco Commisso, che negli Usa si è costruito un impero nel mondo delle Tv via cavo. Come scrive La Nazione il tycoon ha ancora due settimane per rispettare i passaggi previsti nel preaccordo con Diego Della Valle. Una documentazione ampia che comprende lo studio dei bilanci, considerazioni sul numero e le mansioni operative dei dipendenti, contratti in essere, valore della rosa, prospettive commerciali, nuovo stadio. Il tutto per una cifra di 200 milioni, anche se finora le cifre uscite sono state inferiori, e DDV non escluda altre trattative: la sovraesposizione della trattativa con Commisso ha dato fastidio, ma il fatto che la proprietà stia trattando per la cessione è un modo per far uscire allo scoperto altre cordate. E non aver nominato un manager per gestire il momento di passaggio sembra significare che i tempi possono essere davvero ridotti. Anche perché i tempi del mercato sono stretti e la Fiorentina dovrà essere operativa entro un tempo ragionevole.

vnconsiglia1-e1510555251366

Amauri a VN: “Attenzione, conosciamo la storia dei DV, ma non quella di Commisso”

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. damci - 5 mesi fa

    Io credo che dovremo giudicare dai fatti dei prossimi giorni quale saranno le potenzialità del nuovo corso.Come qualcuno ha scritto la bontà dei conti dovrebbe agevolare la celerità opertiva.Se poiCommisso ha quel taglio imprenditoriale di cui è accreditato,dovrebbe aver già individuato il personaggio di riferimento a cui affidare la gestione sportiva della Fiorentina;personalmente mi auguro che non sia Marino,sessantaquattrenne da quattro anni fermo,maCommisso farà quel che crede ed è giusto così.Tornandoai fattti che ci permetteranno di valutare io dico che cinque nomi,se saranno a Firenze l’anno prossimo,potranno accreditare prospettive liete per noi:Chiesa,Traorè,Milenkovic,Pezzzella eSkov olsen,in ordine di importanza.Poi,visto che sono ultraconvinto che l’operato di Corvino non sia affatto da buttare tutto via,aggiungo che andrebbero tenuti:Ranieri, Castrovilli,Sottil,Venuti,Gori e probabilmente riprovati anche dandoli in prestito:Lafont,Hugo,Hancko,Vlahovic,Montiel,Graiciar ed i più promettenti del resto della Primavera.Per L’allenatore sono stupito della volubilità dei tifosi viola.Due mesi fa il 70% acclamò il ritorno di Montella,ora il contrario.Dovremmo essere più equilibrati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 5 mesi fa

      Guarda, credo che su Montella i nostri amici giornalisti la facciano da padrone: evidentemente, il buon Vincenzo, a parecchi di loro non sta simpatico, quindi via subito alla crociata anti Montella. Fra le varie variabili della nostra piazza, bisogna anche considerare i giornalisti annoiati che si divertono ad impallinare l’allenatore di turno. Solo perchè non gli sta simpatico. Non ho mai capito che cosa realmente vogliono: le conferenze stampa prepartita sono di una noia mortale, ma non quelle degli allenatori della Fiorentina, bensì di tutti gli allenatori. D’altra parte non si parla certamente di fisica teorica. Quindi ci vorrebbe un po più di serenità. Ma evidentemente, i nostri giornalisti cercano altro….chissà….
      Con questo non voglio dire che Montella deve restare a tutti i costi. Personalmente gli darei un’altra opportunità con una squadra che contribuisce a creare. Purtroppo però cambierà la proprietà ed è possibile che debba anche lui lasciare. Se invece dovesse rimanere andrebbe benissimo. Ha dimostrato di poter fare buone cose, io non baratto i tre anni che ha fatto con le ultime cinque sconfitte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. batigol222 - 5 mesi fa

      A me personalmente montella piace, fa un buon calcio quando è nelle condizioni (ovvero non come nelle ultime 7 partite). Però sono anche per cambiare, un nuovo corso deve essere nuovo in tutto, Montella partirebbe già da queste premesse negative del finale di stagione, poi era un cavallo di ritorno, a qualcuno sta antipatico… insomma, c’è grosso rischio di fare un buco nell’acqua.
      E poi bisogna anche vedere che squadra viene messa su il primo anno, non è per nulla detto che sia più forte dell’attuale, con un centrocampo più sostanzioso: se arriveranno tardi e non ci saranno idee più che chiare, è probabile che le migliori occasioni saranno già sfumate. Meglio un tecnico più concreto, uno come Semplici per esempio.
      Non penso quindi che ripartire da Montella sia la miglior cosa, ma ad ogni modo non sarebbe nemmeno una catastrofe in quanto per me è un bravo tecnico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 5 mesi fa

    È l’ora di cambiare e di tornare a sognare. È arrivato il momento di salutare i vecchi padroni per sempre e nel contempo dare il benvenuto al nuovo corso. Nella vita purtroppo ci troviamo a dover dire addio a persone che amiamo, in questo caso non c’è neppure l’affetto a legarci a questa ormai vecchia proprietà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. l1969d_981 - 5 mesi fa

    la nuova proprietà terrà Chiesa al 110%, si ripartirà da lui, solo da lui e forse da Pezzella e da uno dei portieri, spero Drago. Poi dai giovani promettenti della Primavera.
    Tutti gli altri saranno inviati al macero…. e venduti a peso come la crusca…
    Non vedere più il panzone, l’omo nero e i braccialetti mi riempie il cuore di gioia, vivremo una bella estate ricca di avvenimenti Viola… finalmente potremo, perlomeno, tornare a sognare!!!
    FORZA VIOLA FOREVER!!!
    I DELLA VALLE SE NE VANNO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VV - 5 mesi fa

      ti sei appena fatto 10 nemici sul sito, quelli che ormai credono ancora nei Patronni

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy