Comunicato Fiorentina: “In corso una trattativa per la cessione della società”

Comunicato Fiorentina: “In corso una trattativa per la cessione della società”

I Della Valle pronti a lasciare la Fiorentina

di Redazione VN

La Fiorentina, attraverso violachannel.tv, ha pubblicato il seguente comunicato che fa chiarezza sul Consiglio d’Amministrazione tenutosi questa mattina dentro lo stadio Artemio Franchi:

Nel corso della riunione odierna del Consiglio di Amministrazione la famiglia Della Valle ha dato notizia dell’esistenza di un processo, attualmente in corso, finalizzato alla cessione della Società, che, qualora andasse in porto, potrebbe garantire alla Fiorentina un nuovo assetto azionario nel più breve tempo possibile.
Preso atto di queste comunicazioni, il Consiglio, nella sua interezza ha rimesso il proprio mandato nelle mani della proprietà.

vnconsiglia1-e1510555251366

LIVE – Panerai all’uscita dal CdA: “Della Valle lascia, l’ha detto chiaramente”. Su Commisso…

111 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. glomantic - 4 mesi fa

    In poche parole con questa mossa i Dv ci hanno messo nel limbo, i giornalisti non sanno nulla di nulla, io non la vedo una bella situazione sinceramente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. magicdolc_8322107 - 4 mesi fa

    Arriva l’emiro del qatar….compra la Fiorentina,almeno gli danno anche l’aereoporto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13977091 - 4 mesi fa

    Quest’anno abbiamo vinto il “titulo”dei comunicati!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Dellone68 - 4 mesi fa

    E allora ….. avanti tuttaaaa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bitterbirds - 4 mesi fa

    per adesso è solo in corso una trattaviva e quando si parla di quattrini DDV non è propriamente un francescano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 4 mesi fa

      Secondo me quando si tratta di tanti vaini nemmeno il papa è francescano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lallero - 4 mesi fa

      …invece sul resto è proprio una pasta di foulardato 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

        Chiamalo come vuoi ma non è un fesso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bitterbirds - 4 mesi fa

          proprio così, ed è esattamente questo il punto, in tanti non si sono resi conto che del calcio o della fiorentina a DDV non gli è mai fregato una mazza perchè le sue mire sin dall’inizio erano di tutt’altro genere, la squadra era solo un mezzo per raggiungere uno scopo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. i'giannelli - 4 mesi fa

    mammana, benalouane,salah, milinkovic savic, vidic, berbatov, fax inceppato, g.rotti, mario gomez, brillante, bobo vieri, mamma ebe, scudetto nel 2011, centro sportivo ad incisa, leonardo domenici, tino costa, lo scemo del villaggio, wolski( il nuovo de rossi), buco di bilancio, plusvalenza, pareggio di bilancio, autofinanziamento rigido, scudetti virtuali, l’omo nero, i’ciabatta, panerai, houssine kharja, amidu salifu, gianni munari, felipe dalbello, , kenneth zohore, michele camporese, santiago silva, ruben olivera, max olivera, colosseo, leccavalle, rosiconi, castillo, bolatti, ridimensionamento, emiliano bonazzoli, manuel da costa, arturo lupoli, vanden borre, mazuch, lepiller, amauri, nikola gulan, emiliano viviano, delio rossi(uno di noi), giulio migliaccio, vivacchiare, mohamed sissoko, prestito secco, da qui se ne vanno tutti, braccino corto, larrondo, cristian llama, hegazy, marvin compper, marko bakic, iakovenko, spalare la neve a gubbio, marko marin, kurtic, micah richards, della balle zeru tituli, octavio, mario suarez, gilberto, joan verdu’, mi scappa da ridere, panagiotis kone, baez, luigi sepe, sebastian de maio, carlos salcedo, cristoforo, riccardo saponara, milic, mlakar, marco sportiello, laurini, cristiano biraghi, carlos sanchez, lo_zechnini_ d’oro, dabo, diego falcinelli, eysseric, ma dove volete andare, simone lo faso, bruno gaspar, thereau, gil dias, federico ceccherini, pjaca, norgaard, rasmussen, lotta per non retrocedere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolohendri_11578369 - 4 mesi fa

      E Fruk ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Unicomioamore - 4 mesi fa

      Fa ridere ma è così…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dellone68 - 4 mesi fa

      aggiungerei anche:
      gufi (ho letto solo rosiconi….), non ci faremo trovare impreparati, nonno, conno, unno, gollo, patronno e dulcis in fundo, almironno, ma anche champions league, titolo, scemo del villaggio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 4 mesi fa

        ARCOBALENI VIOLA

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Barsineee - 4 mesi fa

      Ti sei dimenticato il meglio: Se il nuovo proprietario viene a Firenze non è bono o è rotto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Etrusco - 4 mesi fa

      Grande Giannelli, ancora rido per i nomi dei top players che sono stati comprati per tenere il bilancio in pari. Manca però alla lista l’ormai leggendario “comprarla te” rivolta dai puppaciabatte ai tifosi (quelli veri).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

        Quelli veri ? ho dei forti dubbi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ottone - 4 mesi fa

    OHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH…
    C’è voluta quasi una settimana da quello che era “un minuto dopo la fine della partita col Genoa”, ma ora si comincia a ragionare.
    Bravi ragazzi. Avanti così…Non troveremo il Paperon de’ Paperoni Viola, ma neppure falsi, supponenti, inetti come i signori che (spero) ci salutano.
    Rapporto difficile di Firenze con tutte le proprietà? Il problema STA NELLE PROPRIETA’ NON IN FIRENZE, SVEGLIA!!! Finché le proprietà “filano” e fanno il loro dovere Firenze è una Mecca,altro che storie! Chi si accontenta che la Fiorentina stia al livello del Sassuolo che si dia all’ippica!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

      Allora per avere la Mecca devi recarti in Arabia in quanto Firenze per il calcio non è stata mai la Mecca per nessuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. vecchio briga - 4 mesi fa

    I DV, come certificano i bilanci, dal 2015 non hanno più messo 1€. È da un pezzo che pianificano la cessione ed è impensabile che abbiano venduto la società in un mese.
    Quindi trovo davvero squalificante, per loro, questo continuo astio nei confronti di Firenze, vedi oggi le parole di Panerai. Ma quali insulti, Firenze è una città civile e la contestazione è stata civilissima. Vadano a Roma poi se ne riparla. Ora si riparte, non credo che sarà tanto meglio, ma c’era bisogno di questo cambiamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 4 mesi fa

      A Roma per ora hanno una proprietà che dopo aver fatto una serie di cazz… invece di prendersela con mamma ebe e compagnia bella ha chiesto scusa e pazienza ai tifosi non perché hanno rischiato la B, ma perché non sono entrati in CL

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

      A non credi che sarà tanto meglio? Si riparte per dove?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gianni69 - 4 mesi fa

    è un calcio diverso da prima è vero.la palla però è sempre tonda,i materiali migliori di 30 anni fa,le porte sono sempre alte e larghe uguali.mancano interpreti di livello in tutte le squadre,anche nella juve si,la grande juve che fa strage in italia ha delle mezze seghe di calciatori che appena gli ringhi sul collo vedi in europa si ringambano.non si insegna la tecnica nelle scuole calcio,lo so.lo vedo spesso anzi sempre,solo corsa,passare la palla all’indietro .mai un dribling perchè il mister ti rimprovera.ecco questo calcio lo hanno cambiato gli addetti ai lavori non i tifosi.i corvino che acquistano i gilberti i diks i saponara oliveiri vari hable mazuch ecc ecc loro si che hanno migliorato il calcio e di conseguenza il fatturato.ma daisiamo seri almeno qualche volta per favore.vai sconcerti vai in pensione che tu campi benissimo invece di pontificare,.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. SANDRO - 4 mesi fa

    Se così sarà, un grazie ai DV. Sono stati una proprietà seria, riconoscibile e per certi versi anche passionale (Andrea). Purtroppo non sono entrati in empatia con l’ambiente fiorentino. Ora serve una riflessione anche da parte di noi tifosi che amiamo la nostra Viola. Non dimentichiamoci, come dice Sconcerti, che il mondo calcio è terribilmente cambiato e che le ultime proprietà passate x Firenze sono andate via in malo modo pur avendo speso tanti soldi (Pontello, Cecchi Gori e DV) Meditate gente meditate….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

    Ora vediamo quali saranno i TITOLI che si vinceranno.Comprate l nuovi lenzuoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iperione - 4 mesi fa

      Oh Bischero! Un c’è bisogno di comprarli novi, e basta girarli dall’altra parte! XD

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

        Si perchè girandoli dall’altra parte non si sono sporcati, forza preparatene altri,se la viola non va ,sarete ancora voi a farci ridere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. salimba - 4 mesi fa

    I Consiglieri hanno rimesso il proprio mandato.
    Cio’ vuol dire che la trattativa per la cessione delle quote di maggioranza e’ sostanzialmente chiusa. L’ annuncio del passaggio di proprieta’ spetta al nuovo azionista, non al CDA uscente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. claudio.godiol_884 - 4 mesi fa

    È una globalizzazione economico-sportiva….pochi ricchi e tanti poveri..vinceranno sempre i soliti, salvo qualche miracolo che ogni tanto può succedere. Il vero calcio dove tutti potevano sognare e lottare non esiste più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Cambia la proprietà ma i commenti sono sempre gli stessi. W la guerra tra i poveri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Burlamacchi - 4 mesi fa

      Taci, scemo del villaggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. gianni69 - 4 mesi fa

    Se ne andranno i della valle… Ormai sembra sia così. Onore ai dellavalle per averci riportato nel calcio che conta. Un benvenuto al prossimo patronno (SCUSATE L INTERCALARE) SPERIAMO CI FACCIA DIVERTIRE UN PO’ DI PIÙ PERCHÉ ULTIMAMENTE NON CI SIAMO DIVERTITI. noi tifosi ritorniamo a fare ciò che sappiamo fare meglio. Il tifo. Basta calcoli plusvalenze e divisioni. Saliamo di nuovo su di un carro quello della ns amata fiorentina. Sperando in un futuro calcistico migliore. Ale viola. Viola alé. Sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 4 mesi fa

      Condivido sia il saluto al vecchio che al nuovo. Sul carro della Fiorentina bisogna restare anche quando le cose vanno male e non ci si diverte, questo è il vero tifo e negli ultimi anni troppi se lo sono dimenticati. Speriamo ci serva da lezione visto com’è finita l’annata…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 4 mesi fa

        Le solite bischerate. I tifosi hanno sempre sostenuto la squadra in ogni stadio. Sono altri ad essere spariti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. takaja - 4 mesi fa

          Intendi in ogni stadio fuori Firenze? Perché a Firenze non è che proprio sempre sempre…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Barsineee - 4 mesi fa

          tipo contro il Siviglia? O contro la Lazio? Oppure contro il Milan? A Sassuolo? Con il Carpi?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ELROND - 4 mesi fa

    Il Consiglio di Elrond aveva preso la stessa decisione svariati anni fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 4 mesi fa

      a gran burrone??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. bati - 4 mesi fa

    Questa è una delle poche società al mondo acquistate senza bisogno di accollarsi i debiti. Chi ha preso il Milan ad esempio si è accollato anche 220 milioni di debiti. L’Inter è passata a Thoir con 180 milioni di debiti. Comprare la Fiorentina è molto facile, investirci in teoria anche visto che sarà il mezzo attraverso il quale inserirsi in un business ben preciso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vinics - 4 mesi fa

      La mia proposta: una squadra con giocatori veloci, dotata di tecnica, giovane ma esperta (tra i 23 ei 26 anni) e CON REGOLARITÀ. Mezza squadra italiana, fattibile per un investimento oggi dalla Fiorentina. Con questa squadra potremmo tranquillamente giocare il terzo o il quarto posto (simile a Atalanta).

      Dragowski
      Guilbert – Bastoni – Pezzella – Spinazzola
      Chiesa – Sensi – Zurkowski – Zuber
      Mitrovic – Trossard
      Allenatore: Semplici (4-4-2)

      Squadra alternativa
      Ghidotti
      Ferrarini – Rasmussen – Cecherini – Hancko
      Benassi – Bertolacci – Dabbo – Belloko
      Montiel – Castrovilli
      Vlahovic

      Per bilanciare, oltre a Veretout e Noorgard e il valore aggiunto dei diritti televisivi, avrebbe venduto Milenkovic, Lafont, Simeone, Victor Hugo, Biraghi, Laurini e altri di quei giocatori in prestiti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Vennihì - 4 mesi fa

    Io non rido e non piango, sto a guardare e giudicherò i fatti.
    Ma… ve lo volete mettere in testa una volta per tutte che il calcio è cambiato??? Diceva bene Sconcerti ieri sera al Pentasport, non abbiamo (avete) capito una mazza di come e quanto il calcio sia cambiato! Noi non vinceremo mai più uno scudetto, che alla guida della Fiorentina ci sia DV, Commisso, il Qatar, Agnelli, Moratti, tutta la Cina o chi volete voi.
    Fra poco faranno la Superlega, e allora il campionato non varrà più una beata minchia.
    Continueremo a vivacchiare, qualche anno arriveremo quarti, qualche anno dodicesimi. Ma ormai il calcio è in mano alle TV, ai procuratori-padroni e ai fondi di investimento: comandano loro!

    E anche il nuovo proprietario potrà immettere a babbo morto non più del 30% del fatturato della Fiorentina: siamo sicuri di aver trovato un bischero che tutti gli anni ci regala 30 milioni a fondo perduto?

    Bah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 4 mesi fa

      tra i tanti che non capiscono nulla e i tanti che sognano a occhi aperti come infanti, c’è qualche disincantato tifoso che riflette sulla realtà delle cose.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fantero - 4 mesi fa

      Proprio per questo non ti puoi permettere di avere un Corvino in società, servono manager all’ altezza che sbagliano il meno possibile sul mercato e che garantiscono un aumento di fatturato non dalle cessioni di calciatori ma da entrate automatiche derivate da sponsorizzazioni, marketing, infrastrutture ecc…. finalmente ci libereremo di colui che ci ha trascinato in questa situazione, ciao CORVO non è stato un piacere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. FILTRA OTTIMISMO (figlio di Tesoretto, fratello di Plusvalenza) - 4 mesi fa

      Il commento più sensato degli ultimi 10 anni!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. giusetex7_9905901 - 4 mesi fa

      È sicuramente un calcio diverso da prima, non vedremo più uno Zico nell’udinese o il Verona vincere il campionato, né un Brescia con Baggio e guardiola per non andare troppo lontano. Quello che mi rattrista è che, a prescindere dai Della Valle, stanno cadendo una ad una le proprietà italiane e si sta perdendo l’identità che alimenta la passione di tutti. Non so se porterà in direzione superlega il discorso ma la strada è tracciata e personalmente non mi piace per niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Tato - 4 mesi fa

      Guardacaso Commosso è proprietario di TV, anche se in USA. CON questo non dico che ora spenderà valanghe di soldi o vinceremo tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antani - 4 mesi fa

        Tra i sogni e la realtà c’è sempre gran differenza,coi primi ci illudiamo di vincere e ci ricattano,ma credo che anche chi era contro i Dv non chiedesse solo risultati, ma investimento di passione. La realtà è un po’quella che descrive Sconcerti, ma non mi sembra che proponga soluzioni interessanti. Il businnes, la mentalità commerciale uccide ogni passione che sia sport, musica o alteo. E questo mi sembra sia un problema più ampio che coinvolge il mondo del tifo e del calcio come sport in generale e che non ci sia molta coscienza. Mi dico, ma anche i tifosi delle poche che vincono saranno annoiati a vincere praticamente giocando da soli? Non sarebbe più bello che le squadre fossero più equilibrate e quando vinci lo fai con più piacere anche se qualche volta meno. Meno quantità e più qualità in generale ne gioverebbe tutto il movimento. Vabbè utopia come la rivoluzione che dovrebbe indurci a fare rendersi conto che stanno uccidendo tutte le nostre passioni. Speriamo di capirlo presto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Valdemaro - 4 mesi fa

    Ohhh finalmente ci siamo liberati da questi presuntuosi falsi ed arroganti.
    Siamo liberi!!!
    Chiunque meglio di loro CHIUNQUE!
    Cari trolletti leccavalliani il 30/6 vi scadrà il contratto e finalmente vinleverete anche voi dalle palle!
    Doppia liberazione!!
    Come era la storia che se andavano via i della valle non c era nessuno a comprarla? Che si falliva? Che “comprala te!”?
    Sparite anche voi insieme a tutta la ribongia che hanni portato questi marchigiani!
    Siamo liberi!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 4 mesi fa

      Discorso senza senso. Se avessero deciso di non vendere e tenere una società ferma lo avrebbero potuto fare visto che avevano il coltello dalla parte del manico. Lo scemo del villaggio se lo sono trovati da soli e pure da tempo altrimenti saresti stato qui a scrivere ancora per anni sperando nella sconfitta della squadra per dire “avevo ragione”. Ora che sei tornato ad essere un tifoso della Fiorentina attendo con ansia il tuo incitamento fino al prossimo acquisto sbagliato o obiettivo non raggiunto dal nuovo presidente ovviamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Valdemaro - 4 mesi fa

        Troll la senti quest’aria fresca?
        Taci e respirala!
        Di colpo sono andati via i simpatici padroni, l omo nero, corvino e tutta la claque plaudente.
        Orsù taci e respira!
        Evviva i goodfellas!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. giusetex7_9905901 - 4 mesi fa

          Troll (Internet) Un troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso e/o del tutto errati, con il solo obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi. È presa da Wikipedia senza fare troppo sforzo, così almeno conosci il significato delle parole che usi. Ultima volta che interagiscono con te..provocatore..nonché Troll

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

          Mi segnerò i nomi di Valdemaro ecc…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Valdemaro - 4 mesi fa

            Bravo troll. Segna e torna a tifare giuve. 30/6 tutti a casa!!!

            Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 4 mesi fa

      Quindi se il primo di luglio scrivo mi dici che sono pagato dalla nuova proprietà? A prescindere che se fossi veramente un dipendente ci dovrebbe essere continuità lavorativa … Ma sei libero da cosa? Perché sono convinto che ti inventerai le peggio cose da qui a metà agosto per fare il tifo contro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni69 - 4 mesi fa

        via non essere così astioso su…l’atalanta cmq è arrivata terza e percassi ha confermato tutti.hai errato ,almeno una volta hai errato.ammettilo.fumiamoci tutti insieme il kalumet della pace e gridiamo di nuovo forza viola.perchè come hai giustamente osservato l’intento comune è il tifare per lo stesso colore il viola.non per la proprietà,qualunche colore abbia.buon week end fratello viola.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. iperione - 4 mesi fa

      “La ribongia” mi garba parecchio, ti stimo!! XD

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Etrusco - 4 mesi fa

    Tra accogliere un nuovo proprietario come messia o semplicemente come nuovo padrone ce ne passa. I DV hanno fallito su tutta la linea, questo nuovo hai già fallito? No, a parte che deve ancora acquistare ma nel caso acquisti, dobbiamo solo metterlo alla prova ed il tempo ci dirà chi è e cosa è capace di fare. Stop leccaciantelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

      Chi ha fallito i DV? Ti ha portato dalla C2 alla A e ti lascia una Società senza debiti ,cosa molto rara oggigiorno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 4 mesi fa

        E quindi? Haivintoqualchecosa in questi lunghi anni? No. Tu sei un tifoso oppure il ragioniere della società? Se sei un tifoso non puoi applaudire il loro operato perché è ovvio che se non spendi probabilmente non guadagni ma sicuramente non perdi ma non c’era bisogno di 17 anni di pive bel sacco per sapere tutto questo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Lollo26 - 4 mesi fa

    Godo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. el_sup - 4 mesi fa

    Finalmente se ne vanno!
    per la gioia della piazza!
    c’han bacato tutto l’anno,
    i tifosi, strana razza!
    gl’italiani scappan via
    inseguiti da una mazza,
    scappan via i calzolai
    sgomberando questa piazza.
    son felici i lenzolai
    con la loro gioia pazza.
    non si sa se da Dubai,
    con la barba sulla bazza,
    tu’ patrono arriverai,
    se del viola non hai stazza
    di sicuro c’avrai i bai.

    Dante.
    (morto a Ravenna)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

      Se i lenzuolai sono felici,sai quanto sono felici i DV!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. bitterbirds - 4 mesi fa

    “Preso atto di queste comunicazioni, il Consiglio, nella sua interezza ha rimesso il proprio mandato nelle mani della proprietà”

    per quello che contavano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 4 mesi fa

      occome o ‘un si diceva che Gnini sapeva fà solo i conti?
      poi, riflettendo in italia ultimamente i “Conti” non contano.
      e quasi sempre non tornano.
      🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. violone - 4 mesi fa

    Un abbraccio ad Andrea Della Valle. Anche a Diego Della Valle ed a Mario Cognigni che ci hanno regalato bei momenti oltre che la possibilità di rialzarsi dopo il fallimento. Sono stati 17 anni intensi con due semifinali di Coppa Uefa, fra l’altro. Peccato per come si ė conclusa questa storia perché meritava un finale migliore. Grandissimo ė sempre stato Andrea Della Valle che si merita la cittadinanza onoraria della nostra città.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 4 mesi fa

      Eh no, un abbraccio ai fratelli della valle lo condivido a Cognini proprio no perché se oggi siamo arrivati a questo è grazie alla sua ottusità manageriale… per onestà andarsi a cedere i risultati sotto la sua dirigenza senza scordare che 3 anni di Montella sono grazie al duo Macia Prade esautorato dal ragioniere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. STEFANO - 4 mesi fa

    Povera Fiorentina!!! Ora i curvaioli e lenzuolai accoglieranno il nuovo proprietario come il Messia, il quale promettera’ di tutto e di più, lotteremo per la Champions e saremo ai vertici europei. Arriveranno a flotte top player da tutto il mondo attratti dai miliardi di soldi che investiranno i nuovi proprietari per il rilancio della squadra. Ed invece quando vi sveglierete dal vostro sogno vi accorgerete che saremo cone prima anzi peggio di prima perché avremo una squadra che lotterà per non andare in B oppure per il 9/10 posto, chissà per quanti anni. Assisteremo ad un ridimensionamento irrimediabile della squadra. Odio a prescindere Offese a prescindere per arrivare a questo a prescindere…….tanto basta che i DV si siano levati dalle palle…..vero? Complimenti di questo vostro successo!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iperione - 4 mesi fa

      Ma che discorso imb…! Bisognerebbe metterci la faccia quando si dice queste cose e non stare nascosti dietro la tastiera perché se poi tante le volte le cose andassero bene vedrai come tu sarai veloce a saltare sul carro del sig Commisso e di mandare a quel paese i DV! Vaia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. el_sup - 4 mesi fa

        Il tutto firmato da un “iperione” gattino da smartphone con faccia a vista.. a volte si leggono cose che nemmeno la cintura d’Orione. ..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. iperione - 4 mesi fa

          E meno male che ci sono i leccavalle come te a riportarci sulla terra!
          Guarda, io sarò anche su Orione che però fa rima con te! XD XD XD

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. el_sup - 4 mesi fa

            ad essere onesti fa una rima migliore con te… o sbaglio? se stavi zit zit facev figur miglior. uah uah uah.

            Mi piace Non mi piace
          2. Giglio - 4 mesi fa

            X el sup:
            Orione non fa rima con migliore… Ma al massimo la si può chiamare assosanza. Che è ben diverso…. Sempre meglio dare una ripassata prima di dare lezioni…

            Mi piace Non mi piace
      2. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

        Ma quale Carro! Spero che non sia un carro funebre per la Viola.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 4 mesi fa

          Toh:un sarai mica te lo “scemo del villaggio”?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Lallero - 4 mesi fa

    e by the way… lo scemo del villaggio l’hanno trovato alla svelta… unnlavolevanessuno???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 4 mesi fa

      se per te tre anni sono alla svelta….. hai dimostrato la curvatura del tempo.
      Trallallerotrallallà.
      Write a sheet for me.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lallero - 4 mesi fa

        dalla letterina piccata alla trattativa quanto è passato? avranno capito che questa pubblicità non è più buona per loro ed evidentemente se volevano vendere davvero e a una cifra possibile vedi che qualcuno si trova… el_sup dai magari comprano l’ascoli o la provercelli o una società della capitale che hanno tifosi tanto meglio dei nostri, non disperare, puoi seguirli li, con qualche ora di macchina ci sei e potrai continuare ad ammirare l’eccellente lavoro che hanno cominciato dalle nostre parti….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

          Stai sicuro che non ripeteranno lo sbaglio di investire nel calcio,non nè hanno bisogno,è solo tempo perso per DDV che vi fa tanti auguri

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. folder - 4 mesi fa

            Sei il suo segretario?Ti ha personalmente detto di farci tanti auguri?Eh servo?

            Mi piace Non mi piace
      2. folder - 4 mesi fa

        3 anni? Ma se Diegone,pochi giorni fa,ha scritto che un s’era presentato nessuno:nemmeno lo scemo del villaggio?Allora cos’era :l’ennesima panzana
        di questi signori?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Lallero - 4 mesi fa

    Adios! I hope to never see you again…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Mick - 4 mesi fa

    Se il CDA si è dimesso vuol dire che la trattativa è in chiusura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Barsineee - 4 mesi fa

    Sai woyzeck siete diventati peggio di un disco rotto. Continuerete a chiamare la gente leccavalle fino a quando non inizierete a contestare la futura proprietà e li chiamerete leccayankee o leccafondo … Siete ossessionati da quelli che saltano sul carro del vincitore. Forse perché voi fate così e quindi pensate che si faccia sempre così. Ti dico una cosa semplice vediamo se la capisci: di carro ce ne è uno solo. La Fiorentina. Ed è l’unico carro che dovrebbe interessare al tifoso. Non è un carro dei vincitori o dei perdenti. È quello della Fiorentina. Vanno via i Della Valle? Speriamo che la prossima proprietà ci faccia sognare e divertire di più. Voi vivete sempre con l’idea che chi la pensa diversamente da voi sia il nemico. Fidarsi, non fidarsi … Ma di cosa parli? Prova a pensare a tifare a favore invece che sempre contro e magari ti passerà l’ossessione dei trofei! Tifare viola non è per chi vince. È per chi è orgoglioso di quel colore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Anatema - 4 mesi fa

      190 minuti di applausi. Purtroppo loro non ci arrivano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mauro65 - 4 mesi fa

      Mi accodo a Anatema! Basta con questi che cercano sempre la diatriba… Esiste un solo scopo, il bene della viola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Massy73 - 4 mesi fa

      Così ragioni, ma inviterei a rileggere cosa scrivevi appena qualche settimana fa. I carri allora erano due e tu eri su uno dei due, adesso che se ne vanno il carro torna uno solo… facile così, no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 4 mesi fa

        I carri erano due? Oh ma guarda io ho sempre detto che avrei tifato per la Fiorentina anche in lega pro. Anzi a dire il vero le emozioni he ho avuto in lega pro sono state uniche. Io ho sempre detto che faccio il tifo per la Fiorentina e lo dico da anni. Io non sono di quelli che hanno fischiato i giocatori o la società contro il Siviglia o contro il Carpi o contro il Milan per poi stare zitto 90 minuti fino alla salvezza e poi fischiare di nuovo. Io ho tifato sempre. Ho sempre detto che alla tifoseria Fiorentina ci vorrebbe un po’ di umiltà. Vai a leggere chi dice da anni meglio chiunque piuttosto che i DV? Non io. Ho letto che era meglio Preziosi quando il Genoa era sopra di noi poi Ferrero poi Lotito poi De Laurentiis poi Percassi poi … Sempre qualcuno meglio. Qualche settimana fa in questo sito c’era chi paragonava la Fiorentina con il Tottenham e dava la colpa del nostro declino ai Della Valle. Sì certo … Disonesti intellettualmente. Ah … Non ho iniziato io a cantare Ooeeeooo o sbaglio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Massy73 - 4 mesi fa

          Guarda non iniziato nemmeno io a cantare ooeeoo, non ho mai fischiato la mia squadra per partito preso e l’ho sempre sostenuta, anche in C2. Io sono sempre per la Fiorentina, non per i proprietari.
          Non ho mai però difeso l’indifendibile e i DV, a mio parere adesso lo erano, con una grandissima dose di arroganza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Dellone68 - 4 mesi fa

            Caro Massi, la vedo esattamente come te. I Della BALLE erano indifendibili ed è giusto che siamo riusciti, perchè senza critiche sarebbero rimasti qua a spremere il limone fino alla buccia, a liberarcene. Poi, se vogliamo, potremo fare una riflessione intellettuale sul loro operato. La faremo più avanti. Ma erano indifendibili. Quanto all’ottimo Barsine, nonostante abbia difeso l’indifendibile, sono personalmente felicissimo che scriva. Il confronto è il motore del cambiamento. A presto e sempre Forza Viola.

            Mi piace Non mi piace
          2. Barsineee - 4 mesi fa

            I della Valle è da un paio di anni che sono poco difendibili ma io la Fiorentina la difendo sempre. Tra un della Valle indifendibile e uno zamparini di turno meglio i primi! Poi io sono il primo a sperare che Comisso o chi per lui sia in proprietario fantastico Ma vediamolo all’opera

            Mi piace Non mi piace
  30. vecchio briga - 4 mesi fa

    Levatevi rapidamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. rudy - 4 mesi fa

    Speriamo Salvini non chiuda il porto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 4 mesi fa

      Davvero! Salvino stavolta per favore tieni i porti aperti che dobbiamo far sbarcare alcuni immigrati liberatori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. woyzeck - 4 mesi fa

    Ma tutti quei premi nobel del “comprala te”, “non c’è nessuno che vuole la Fiorentina”, “nemmeno lo scemo del villaggio”, “senza i DV non c’è futuro”, “non saranno i tifosi che contestano a far cedere la società” e compagnia bella dove sono andati a nascondersi?!!! Per la verità, tanti di loro parlano ancora, magari persino alla radio… spero che adesso la gente abbia capito di come funzionano le cose, e di chi fidarsi o non fidarsi in futuro. Poveri leccavalle e ora che ne sarà di oro?… Bè, qualcuno tenta ancora disperatamente di sparare altre immani ca***** pur di non ammettere la tremenda sconfitta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marcodalpaesello - 4 mesi fa

      Te sai già chi l’ha comprata? Quanto ha stanziato negli investimenti? Capisco che di questi tempi cavalcare l’ignoranza vada di moda ma Se sei un mago bene, altrimenti per non prendere di bischero faresti meglio a tacere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Xela - 4 mesi fa

      e beh si… hai proprio ragione a cercare rivalsa. Ci sono voluti 2 anni per trovare un compratore gobbo pieno di debiti che dopo avere preso porte in faccia da mezza serie A si “accontenta” della fiorentina. ahah si sì…

      e la chiami vittoria eh!! ahahahahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 4 mesi fa

        Xela ma non è detto o vero quello che dici. I proprietari di una squadra, come i giocatori non devono essere tifosi. Che sia gobbo o interista, chissene frega. L’importante è che ci faccia sognare. Tanto poi il calcio è malato e chiunque viene alla fine come in tutte le altre piazze sarà contestato (qua si parla di modello Atalanta ma i bergamaschi già si lamentano che Percassi vuole vendere la squadra mentre loro vorrebbero addirittura vincere … Pensa un po’ …)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Xela - 4 mesi fa

          a parte che io sosterrò la mia società a prescindere da chi sarà il proprietario perchè io nn sono un leccavalle ma un leccafiorentina. cosa che i detrattori dei dv non sono.
          il problema è la richiesta di chi, chiedendo un’alternativa ai DV che non erano sufficientemente appassionati, attaccati alla maglia a firenze, che non sono riusciti a creare una simbiosi con la tifoseria, festeggiano entusiasti l’arrivo di un presidente gobbo che prende la fiorentina come ultima scelta. è l’incoerenza il problema dei tifosi, non il fatto di essere gobbo. presidente/giocatori/allenatori tifosi non esistono

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Etrusco - 4 mesi fa

      woyzek sono d’accordo al 100% con te. I vari “comprarla te” stanno assistendo al loro default come tifosi il ecc a sandali, come la società ha parlato di vendita, subito i compratori si son fatti avanti nonostante la “pochezza” che erediteranno. Zero titoli, Zero infrastrutture ma nonostante questo i compratori ci sono e finalmente il “comprarla te” diventa: “si che la compro davvero!”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 4 mesi fa

        Zero strutture? Come l’Inter o il Milan o il Napoli o la Roma o la Lazio … Tutte gratis te le danno ahahahah adesso le squadre si giudicano dagli immobili meravigliosi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. folder - 4 mesi fa

      Dice che la Protezione Civile sia in allarme: si teme un’ondata di suicidi
      di massa dei lecccavalliani DOC.Uno dei più frustrati è Barsinee.Si aspettava che un altr’anno giocassimo con la Viterbese Castrense e invece dovrà vederci ancora in serie A!Che vita grama eh Barsinee?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 4 mesi fa

        Ma tu non eri quello che ruzzolavalapalla? Per tua stessa ammissione hai detto più volte di non tifare viola ma solo simpatizzare? Ah io non sto a Viterbo. Ho sempre parlato di Lucca Prato e Siena. Viterbo è nel Lazio e il Lazio a la Lazio li lascio ai coattoni! Che vita grama Folder tifare contro per 15 anni eh? Speriamo che il prossimo proprietario non faccia come gli scorsi che vi hanno pestato i piedi sui vostri interessi eh … Se no quanto ci mettiamo a tirare la fionda a mer.. again? Ciao sostenitore!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 4 mesi fa

          Allora:
          1)Quello che ruzzolavalapalla era bitterbirds.Io non ho mai musato questo termine.
          2)Trova dove ho detto che non tifo viola(peraltro da molto più tempo di te perchè ho visto vincere entrambi gli scudetti)e che sono un semplice sostenitore e ti darò ragione.
          3)Ti consiglierei di non copiare quando scrivi :esempio:vita grama l’ho detto prima io….copione!
          4)Spero che il prossimo proprietario sia un po’ più sincero dei tuoi patronni che ci hanno riempito di tonnellate di bugie alle quali solo voi credevate.
          Ciao

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

        Per 17 anni ci siamo stati in serie A i prossimi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 4 mesi fa

          Intanto ci siamo anche un’altranno:poi si vedrà!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

      Ma quale sconfitta ,chiudi quella bocca e fai funzionare la tua materia grigia se ne sei fornito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. carlo - 4 mesi fa

    Che volevi sapere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. batigol222 - 4 mesi fa

    Mi sembra che vada tutto nella direzione giusta, ora è solo una questione di trattativa… speriamo vada nel verso giusto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13936965 - 4 mesi fa

      Dei tempi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. user-13936965 - 4 mesi fa

    Ma icche vuol dire… tutto e nulla.
    Chiarezza 0 come sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Anatema - 4 mesi fa

      Secondo te se il consiglio di amministrazione si è dimesso in blocco cosa vuol dire?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy