CorFio: “Ha ancora senso la dedica ad Astori se a decidere sono gli ultras?”

L’editoriale del quotidiano

di Redazione VN
Fascia

Nell’edizione odierna del Corriere Fiorentino troviamo un editoriale di Antonio Montanaro riguardo la delicata questione della fascia di capitano dedicata a Davide Astori. Di seguito vi proponiamo un estratto: “Chiesa è sceso in campo con al braccio la fascia ufficiale della Lega Calcio. Ma possibile che sia una piccola e rumorosa frangia della Curva a decidere chi è degno e chi no di portare un simbolo della recente storia viola? Spetta a loro o alla Fiorentina far rivivere la memoria dell’ex capitano, che nel giorno della sua tragica morte ha unito tutta l’Italia calcistica (e non solo)? (…)  E allora, se a a decidere su chi può portare o no la fascia dedicata ad Astori, deve essere una autonominata commissione di ultrà, esterna alla società, sarebbe molto meglio che quel simbolo fosse ritirato e posto in bella vista in una bacheca del Franchi (…)”
Il commento integrale all’interno del quotidiano oggi in edicola

fascia astori

Repubblica – “La faccenda della fascia di capitano a Chiesa è a dir poco imbarazzante”

 

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. andrea333 - 3 settimane fa

    Gli ultras sono stati troppo buoni se era per me col C…..appero che gli avrei dato la fascia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. glover_3713546 - 3 settimane fa

    In questo caso si, è l’unica volta che gli ultras hanno avuto ragione… Iachini dandogli la fascia di capitano, si è in inimicato tutti, società, ed anche gli stessi giocatori viola, che non vedono l’ora che Chiesa se ne vada via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio58 - 3 settimane fa

    La foto sopra all’articolo è dirimente, la fascia viene mostrata ai tifosi, non alla dirigenza, il saluto militare rivolto ad Astori, viene fatto ai tifosi, non alla dirigenza.
    La fascia in onore di Astori è stata istituita dai tifosi, e credo sia stata disegnata e ceduta proprio da loro al capitano, di questo non sono sicurissimo, pertanto la proposta di non farla indossare a qualcuno ritenuto non all’altezza di quella passione VIOLA è più che legittima.
    FORZA VIOLA SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 3 settimane fa

      Ai tifosi tutti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Eziogòl - 3 settimane fa

    Un altro saccente,autorefernziale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-2073653 - 3 settimane fa

    Mi sa che il tal Antonio Montanaro è più gobbo di Chiesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vecchio briga - 3 settimane fa

    Secondo me si ricamano troppe storie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. LupoAlberto - 3 settimane fa

    Quindi il concetto è: il pubblico non conta nulla, le decisioni che chiaramente offenderanno i tifosi (giustamente arrabbiati nei confronti di Chiesa che ormai da tempo vuole solo la Rube) vanno prese fregandosene, anche se non sono tecniche ma solo di facciata (ditemi cosa ha fatto da “capitano” durante la partita).
    La maglia serve solo per metterci sopra gli sponsor.
    Non amo gli ultras, ma sono molto arrabbiato con la società anche solo per aver permesso di rappresentare la squadra ad uno che la vuole lasciare a tutti i costi. In questo caso sono contento che seppure in pochi, abbiano rappresentato i sentimenti, secondo me, della maggior parte dei tifosi.
    Poi a frittata fatta (da parte della società) aver ceduto a queste richieste può essere strategicamente sbagliato (non si sa più chi conta nella Fiorentina), ma come detto da altri, l’errore è stato far indossare la fascia a Chiesa, che fosse quella di Astori o no.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dallapadella - 3 settimane fa

    Infatti, sapere che un ristretto gruppo di (forse) tifosi si faccia portavoce della volontà di tutti fa ridere. Astori da lassù NON approverebbe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. claudio.viola - 3 settimane fa

    Non do la colpa agli ultras perchè per me non esistono nemmeno. La colpa in questa vicenda è la debolezza assoluta della gestione sportiva (e forse non solo) della società. Sanno di essere in difetto per una gestione del mercato vergognosa, sopratutto l’inidoneo Pradé, e sottostanno ai ricattini tristi di un gruppo di persone di modesta intelligenza, dimostrandosi per questo ancora meno intelligenti e capaci di gestire un’impresa che fattura 100 milioni di euro. Cambiare tutta la dirigenza immediatamente, a partire da Daniele Pradé, il supercazzolaro de noantri che non ha programmato nulla, Giancarlo Antognoni, che è sì una bandiera e un giocatore che ha dato tutto per la Fiorentina ma non è capace di fare il proprio lavoro in società, il gruppo dei talent scout che in due anni sono stati in grado di segnalare solo due grandi e giovani scoperte: Borja Valero e Giacomo Bonaventura. Per fare questi acquisti a zero euro bastava il fornaio sotto casa mia che legge la gazzetta una volta al mese. Buffoni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Violino - 3 settimane fa

    Ecco un altro giornalaio sapiente che non sa neanche di cosa parla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mauro65 - 3 settimane fa

    Che palle con questa fascia,tutto per mettere in cattiva luce la società,tutti a criticare tutto e tutti. Se avessimo vinto e purtroppo non è successo, ora tutte ste polemiche extra campo non ci sarebbero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ghibellino viola - 3 settimane fa

    Qui però si sposta il problema. È vero che è un’anomalia l’intervento degli ultras, ma l’errore di fondo è che la società ha fatto in modo che chiesa avesse la fascia. Lì sta l’errore di fondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 3 settimane fa

      No, è stato Iachini… la società era contraria, ed anche i compagni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Staffa - 3 settimane fa

    Questi pesudo bimbi tifosi ci stanno facende diventare la barzelletta d’italia(come non bastasse la squadra scandente che abbiamo)..ma l’abbozzassero e tornassero a giocare co i lego…o magari ad annusare un po di pass…ina invece fare ste minkiate…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Vega - 3 settimane fa

    Condivido a pieno, sono i soliti ridicoli che decidono per tutti. Vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. El Gringo - 3 settimane fa

    Sono d’accordo. Pezzella che, a sentire le parole dell’agente, poteva andare al Milan, Chiesa che non ha mai detto una parola lasciando intendere tutto…non ci sono più le bandiere e ce ne dobbiamo fare una ragione ma le questioni di campo/spogliatoio non sono cose in cui una tifoseria deve poter mettere bocca.
    La fascia per Astori aveva un significato ma alla luce di quello che sta accadendo mi sembra ovvio che oggi non possa essere più indossata da nessuno dentro la squadra…meglio toglierla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Barsineee - 3 settimane fa

    purtroppo sono d’accordo sul concetto. Non critico la decisione di chiedere di non farla indossare a Chiesa ma la decisione della società di accettare l’outout della curva non ci rende molto diversi dal napoli con jenny

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy