Commisso: “Qualcuno vuol fare ciò che vuole coi miei soldi. Chiesa? Ci ha condizionati”

Il presidente a tuttotondo sulle questioni extracampo

di Redazione VN

La Nazione propone una lunga intervista al presidente della Fiorentina Rocco Commisso. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

Dalle stelle alle stalle

“Un anno fa ero il dio di Firenze, oggi mi chiamano Attila”. Esordisce così Commisso, che sottolinea come in Italia le parole vengano usate in modo strano, suscitino polveroni eccessivi. Sono tutti bravi a criticare, argomenta il tycoon, ma il giorno dopo. Ad ogni modo, nessun pentimento sulla scelta di venire a Firenze: “E’ la mia ultima impresa”.

Lo stadio

“Lo stadio? Il problema è che qualcuno vorrebbe i miei soldi per fare quello che vuole. Vogliono che altri prendano decisioni al posto mio”. Il primo tifoso viola si chiede come mai, se il monumento Franchi è di proprietà dello Stato, non sono stati usati i soldi dello Stato e si è atteso che arrivasse lui per fare tutto.

Chiesa e Iachini

Chiesa? Tutti dicono che devo spendere i soldi della sua cessione, ma ancora quei soldi non ci sono. Quando ci sono solo un compratore e un venditore, la situazione non è ottimale”. La Fiorentina è stata condizionata dalla ferma volontà del giocatore di trasferirsi solo in Italia e solo alla Juventus, estromettendo di fatto le squadre inglesi dall’affare. Il comportamento del ragazzo, continua Commisso, non è stato corretto. Ha fatto crollare i ponti, e non è una cosa da leader.

Infine, su Iachini, il presidente ribadisce il massimo supporto, anche se, come tutti, è sotto esame. “Qui i risultati contano”.

PAROLA AL CAMPO: CHANCE PER CALLEJON SUBITO?

 

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo - 5 giorni fa

    Il Franchi è una palude ..non capisco perché Commisso continui a perderci tempo…se ha intenzione di procedere veramente Campi subito e basta .. altrimenti la scelta di rimanere in palude serve solo come scusa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eziogòl - 7 giorni fa

    chiesa è una m***a. Su questo non ci piove. Su ciò ha ragione Commisso al 125%.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 7 giorni fa

    Ogni volta che parla fa danni enormi. Mi stupisce che sua un uomo con tanta esperienza e non capisca che certe cose vanno pensate e fatte ma non dette. Sta, piano, piano, buttando per aria tutta la fiducia che tanti, anzi direi, tutti gli avevano dato. Non si dice che qualcuno vuole usare i suoi soldi quando si ha la possibilità di fare delle scelte che escluda o quel “qualcuno”. È estremamente poco elegante parlare in terza persona senza indicare i bersagli delle lamentele, così facendo ci si mette al loro pari. Il Presidente è lui e come rake deve assumersi sua le responsabilità che gli eventuali meriti o demeriti come fanno tutti quelli che devono operare delle scelte. È un presidente con tanta voglia di fare ma deve chiacchierare meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. massimopr_744052 - 7 giorni fa

      Meno male che ci sei tu a insegnargli come comportarsi. Dice pane al pane e vino al vino e fa bene. Diciamo piuttosto che il Comune ha cercato di fregarlo pensando di avere a che fare con l’americano scemo è pieno di soldi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 6 giorni fa

        Io non dico a nessuno come comportarsi ed ho solo le mie idee. Da quando poi parla ha fatto più male che bene. In quanto ai suoi soldi se pensa che qualcuno lo voglia plagiar può benissimo fare lo stadio a Campi o dove vuole lui e non si giustificano le parole che ha detto. Questa è la mia opinione non è la verità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. max688 - 7 giorni fa

    tutto bene, speriamo, ma basta con chiesa …. faccia tesoro degli errori fatti, perchè è evidente che ne sono stati fatti in una situazione comunque difficile, e avanti gestendo se possibile meglio i prossimi rinnovi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. peponio - 7 giorni fa

    Perchè zio paperone dovrebbe buttare milioni in qualcosa che non resterà sua, mentre a campi sarebbe il contrario?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ginox - 7 giorni fa

    Cmq nell’intervista completa su Chiesa fa capire a babbino Enrico, che tutto torna e se l’è legata al dito….”anche se vai via non far mai crollare i ponti… “

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Boranga - 7 giorni fa

    In questa italietta sgangherata Attila sarebbe da salutare come un dio. Avanti PRESIDENTE Firenze è sicuramente con te. Veniamo da anni e anni di nulla Non vinciamo con la prima squadra da tempo immemorabile, ci sono ragazzi che ora sono diventati grandi senza mai una gioia viola. Sappiamo che non hai la bacchetta magica. Ma le aspettative e le speranze sono forti. Le infrastrutture sono fondamentali, ma devi assolutamente rinforzare la capacità della società di fare scouting. Per ora da quando sei PRESIDENTE abbiamo comperato giocatori di medio livello pagandoli molto o svincolati. Pradé è sempre stato bravo a vendere non certo a comperare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Maurizio - 7 giorni fa

    <>.
    Da incorniciare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ginox - 7 giorni fa

    Nardy, ora sonaci sto violino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Staffa - 7 giorni fa

    Se queste parole sono vere non lasciano spazio a fraintendimenti e pare evidente che a lui non interessa ristrutturare il franchi..
    A questo punto sarebbe ora che si decidesse ad ufficializzare Campi..cosi vedremo quando le istituzioni fiorentine vogliono realmente il bene della fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 7 giorni fa

      Avete rotto con Campi, se voleva fare uno stadio a Campi lo aveva già deciso , il problema è che per lui finanziariamente è più redditizio rimanere a Campo di Marte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Tagliagobbi - 7 giorni fa

    Ha ragione su tutta la linea. Questo è un Presidente con la P maiuscola. IO STO CON ROCCO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Antonino - 7 giorni fa

    Questo è parlar chiaro e fuori dai denti…. Grande Presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. giac - 7 giorni fa

    il ragionamento non fa una piega, ha perfettamente ragione vai Rocco!!forza Viola!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy