Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Colossi che si integrano alla perfezione: Italiano si gode la sua coppia centrale

FLORENCE, ITALY - MARCH 02: Nikola Milenkovic of ACF Fiorentina reacts during the Coppa Italia Semi Final 1st Leg match between ACF Fiorentina and Juventus FC at Stadio Artemio Franchi on March 2, 2022 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Nelle ultime sei partite giocate dalla Fiorentina i due son partiti titolari in coppia cinque volte: solo tre reti subite

Redazione VN

Ci vuole un fisico bestiale. Anzi, meglio due. Perché tra le rotazioni vorticose che hanno riguardato ogni reparto, da un po’ di tempo nella categoria centrali difensivi escono i nomi di Milenkovic ed Igor, spiega La Gazzetta dello Sport. Colossi umani che paiono integrarsi alla perfezione. Differenze? Il piede, essendo destro il serbo e mancino il brasiliano, alcune caratteristiche tecniche e la militanza in viola. Somiglianze? La giovane età, la mentalità e soprattutto i muscoli. Difensori impressionanti dal punto di vista della potenza che però non ne limita eccessivamente l’agilità. E così al momento in panchina ci è finito Martinez Quarta, convocato regolarmente dalla Nazionale argentina.

Nelle ultime sei partite giocate dalla Fiorentina i due son partiti titolari in coppia cinque volte contro Spezia, Atalanta, Juventus, Verona e Bologna: con la Fiorentina che è stata bucata appena tre volte, score non male per una squadra spesso accusata di difendere in modo troppo allegro, con la linea altissima che rischia di creare voragini. Nella sesta gara col Sassuolo Milenkovic era squalificato e per i viola non finì benissimo. Il futuro a lungo termine, per il serbo, andrà scritto, considerato che il contratto in scadenza nel 2023 lascia molte incognite. Pochi i dubbi su Igor.

GERMOGLI PH: 6 MARZO   2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO SERIE A TIM FIORENTINA VS VERONA
NELLA FOTO ITALIANO E IGOR

 

tutte le notizie di