Chiesa centravanti, l’ultima idea di Montella

Chiesa centravanti, l’ultima idea di Montella

Se arrivasse un altro esterno, può essere la soluzione. Boateng da usare in caso di emergenza, Simeone non convince

di Redazione VN

Federico Chiesa centravanti è un’idea che a Montella frulla in testa da un po’ di tempo. Per il momento resta come tale in attesa che il mercato chiuda, ma il prospettiva può essere la soluzione giusta, scrive l’edizione fiorentina di Repubblica. Sempre che il n° 25 viola sia d’accordo e che il tecnico riesca a trovare l’equilibrio giusto, perché quella che sta nascendo è una Fiorentina con tanta qualità sugli esterni mentre lì al centro manca qualcosa. E Chiesa potrebbe essere la risposta alle difficoltà tattiche “gratificandolo” e mettendogli in mano le sorti offensive della squadra, soprattutto se Pradè dovesse chiudere per uno tra Raphinha e Berardi (LEGGI QUI). Anche perché Boateng falso nueve può essere una soluzione d’emergenza e Simeone non sembra rientrare nei piani del tecnico viola.

E’ un calciomercato strepitoso: superate le 1.000 operazioni in Serie A!

Montella: “Ribery grande colpo, è nel posto giusto. Chiesa? Anno fondamentale. Commisso e i Della Valle…”

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. isiraider - 4 settimane fa

    Da lettori non ci è quasi mai possibile distinguere il grano dall’oglio ma se questa notizia avesse un fondo di verità, ci sarebbe molto da preoccuparsi sulla salute mentale e tecnica del buon Vincenzo. Chiesa padre poteva fare il centravanti e lo ha fatto con grande profitto frequentando un calcio totalmente diverso da quello attuale. Aveva dribbling stretto, capacità di muoversi nel breve, grande sentimento verso la porta, tiro notevole e soprattutto preciso. Chiesa figlio ha caratteristiche esattamente opposte pur ricordando nelle movenze e nella postura cotanto padre. Federico ha un dribbling largo, nello spazio diventa quasi incontenibile (le caratteristiche fisiche sono diverse da quelle del padre, grande corsa, grande resistenza, notevole potenza muscolare da liberare), negli spazi stretti per il momento è un giocatore work in progress e ha poca abitudine al dialogo (anche se sta poco alla volta cambiando). Il tiro, infine, è potente e secco ma con meno sensibilità verso la porta. Il suo ruolo è all’esterno e, anzi, sarebbe da valorizzare di più la sua capacità di chiudere in anticipo sugli avversari, tagliando in diagonale l’area a grande velocità. Due attaccanti centrali li abbiamo, più un falso nueve. A parere mio, Chiesa deve restare dov’è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. kk53 - 4 settimane fa

    Ma questo articolo lo ha scritto la redazione o è suggerito dalla rosea,non è una pensata dell’allenatore,lo ha già provato fuori ruolo e non è andata così be
    ne,già devo farmelo andar giù, ma continuare a mettere i giocatori fuori ruolo sarebbe anche l’ora di finirla,lo ha fatto con il Monza mettendo il Boa lontano dalla porta,inserendo all’ultimo tuffo Montiel e Vlahovic che così bene avevano
    fatto con il Galatasaray

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iG - 4 settimane fa

    Chiesa Centravanti? FOLLIA PURA come BOATENG centravanti!

    facciamo scaldare PAULO SOUSA. Con lui abbiamo visto il calcio piu’ bello a Firenze dai tempi di TERIM. La squadra girava come unta dal signore …secondo posto al giro di BOA! Il PROBLEMA e’ che PS aveva di fronte la proprieta’ piu’ ridicola perdente e incapace di tutte, la mediocre Braccini&Braccialetti che a gennaio lo mortificarono non comprando niente. Con COMISSO Paulo Sousa ci avrebbe vinto lo scudetto quell’ anno, ne sono sicuro. KALINIC girava a meraviglia sembrava il centravanti piu’ forte del mondo!
    Io sarei ripartito con Paulo Sousa ma era gia’ accasato purtroppo, ma scaldiamolo per un grande ritorno con una grande presidenza,

    Montella lo considero una soluzione di emergenza, sta a lui smentirmi, ma se non arriva nei primi 4 sara’ tagliato. Se sara’ cosi’ ROCCO portaci Paulo Sousa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tommy - 4 settimane fa

      Davvero paulo sousa?? È andato bene 6 mesi giocando come montella ma con un centravanti che prima non c’era, poi ha deciso di metterci del suo e s’è visto come è finita…. È un fallito e s’è visto anche dopo in tutti gli altri posti dove è andato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iG - 4 settimane fa

    Raphinha non arrivera’ tranquilli, e’ un giocatore troppo mediocre per il grande COMISSO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iG - 4 settimane fa

    Il vero problema di quest’ anno di entusiasmo per il ns COMISSO si chiamera’ il triste MONTELLA. Questo alelnatore non mi e’ mai particolarmente piaciuto., Speriamo di non pagarne le conseguenze

    Per il resto, sono pazzo di entosiasmo per COMISSO! Forse abbiamo trovato il nuovo CECCHI GORI che e’ stato l’ ULTIMO GRANDE IMMENSO Presidente visto a FIRENZE! Questo COMISSO si presenta bene con lo stesso MUD e entusiamo

    la mediocre ridicola perdente ditta BRACCINI&BRACCIALETTI, dei 2 fratellini pappa e ciccia marchigiani, finalmente e’ DIMENTICATA e SEPOLTA per sempre!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Luca-Pisa - 4 settimane fa

    Non è un’eresia Chiesa centravanti di manovra. Ma se sei in emergenza. Non certo se hai un centravanti fortissimo in rampa di lancio. Vlahovich deve giocare. Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Massimo - 4 settimane fa

    Ma per favore!!!!
    I giovatori vanno utilizzati per le loro caratteristiche e se vogliamo un vero centravanti l’abbiamo in casa, giovane, bravo e senza spendere. In vaso contrario il mister va ricoverato subito.
    Massimo C.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. CippoViola - 4 settimane fa

    Pradé è stato chiaro abbiamo “Vlahovic, Simeone e Boateng”. non sapevo che la Repubblica adesso allenasse la Fiorentina..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Etrusco - 4 settimane fa

    Altro titolo fuorviante: non è ciò che pensa l’allenatore ma ciò che crede di aver capito il giornalista. Abbiamo Vlaho ed attualmente pure un’altra punta centrale e mettiamo Chiesa a tentare di far goal quando si è visto che se ha una pecca tecnica è proprio sotto porta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ViolaBelugi - 4 settimane fa

    Già ci ha provato l’anno scorso a farlo giocare fuori ruolo. Ancora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. folder - 4 settimane fa

    Si vuole proprio “sdegnare” Vlahovic e costyringerlo ad andare via?All’estero,Inghilterra compresa,un giovane forte gioca titolare anche a 18 anni!Qui da noi ne deve avere,minimo,22 se no non viene preso in considerazione(a meno di non avere un allenatore straniero….Sousa docet)!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Cosimo de' Medici - 4 settimane fa

    Ci può stare, in caso si prendesse Berardi.
    In quel caso avremmo un esterno di troppo e, in qualche partita, può essere una soluzione: Ribery a sx, Chiesa punta e Berardi a dx.
    Tanto, parliamoci schiettamente: mi auguro che Ribery possa giocare tutte e 38 le partite dall’inizio alla fine, ma è grassa se riesce a fare 20 presenze in tutto il campionato. Quindi, tutto sommato, un altro esterno va preso, andiamo avanti con Vlahovic punta con Boa e Chiesa come alternative.
    Se arrivasse anche Llorente (oltre a Berardi) sarei anche più contento, ma la vedo difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Cosimo de' Medici - 4 settimane fa

    Ci può stare, in caso si prendesse Berardi.
    In quel caso avremmo un esterno di troppo e, in qualche partita, può essere una soluzione: Ribery a sx, Chiesa punta e Berardi a dx.
    Tanto, parliamoci schiettamente: mi auguro che Ribery possa giocare tutte e 38 le partite dall’inizio alla fine, ma è grassa se riesce a fare 20 presenze in tutto il campionato. Quindi, tutto sommato, un altro esterno va preso, andiamo avanti con Vlahovic punta con Boa e Chiesa come alternative.
    Se arrivasse anche Llorente (oltre a Berardi) sarei anche più contento, ma la vedo difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Tommy - 4 settimane fa

    Idea nata da un giornalista che un paio di giorni fa aveva chiesto a montella se aveva provato chiesa centravanti, montella gli ha detto che no, non l’ha mai provato…..ora è diventata un’idea che frulla nel cervello di montella.
    In italia siam proprio messi male con l’informazione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. LupoAlberto - 4 settimane fa

    Premesso che non sappiamo se è vero o un’invenzione del cronista, sarebbe davvero assurdo alternare Boa, Vlahovic e Chiesa in attacco, considerato che Montella non gioca con 2 punte. Puntare assolutamente sul nuovo Ibra!
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ceruttigino - 4 settimane fa

    ma perché uno si deve sempre complicare la vita? ti manca un centravanti? compra un centravanti. sembra che il calcio sia così semplice che lo vogliono complicare per forza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Clamore - 4 settimane fa

    Alla fine comincio a sospettare che l’acquisto che dovrebbero fare sia un nuovo alkenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. epicuro - 4 settimane fa

    Spero sia una boutade.
    Giochiamo con una sola punta e si pensa a Chiesa.
    Pioli non c’è più. Ricominciamo con giocatori fuori ruolo?
    Allora mettiamo di punta Milenkovic, almeno di testa le prende.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    La punta centrale ce l’abbiamo in casa ed è il più forte di tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Mauro65 - 4 settimane fa

    A me pare una str un ata… Avere esterni e mezze punte che si interscambiano ci può anche stare, ma Chiesa centravanti proprio no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy