Chiesa allo scontro: “Cedetemi”. Barone chiude la porta: “Neanche per un miliardo, ditelo ai tifosi”

Confronto teso tra il giocatore ed il braccio destro di Commisso: “Se non c’è nessuno, perché hai tutta questa fretta di andare via? Ditelo voi ai tifosi, ma resti comunque”

di Redazione VN

Sulle pagine del Corriere dello Sport-Stadio, il corrispondente da New York Massimo Basile ricostruisce la giornata viola di ieri concentrandosi sull’incontro tra Federico Chiesa e Joe Barone. Durante il pranzo la chiamata del giocatore al braccio destro di Commisso: “Vorrei parlarti“. L’incontro è avvenuto el tardo pomeriggio e Chiesa ha fatto sapere di voler andar via e di aver bisogno di nuovi stimoli. Barone gli ha ribadito che la Fiorentina non lo avrebbe ceduto dopo le promesse fatte da Commisso.

Il dialogo è proseguito, sempre secondo Basile, con Barone che ha incalzato Chiesa chiedendogli dove volesse andare. “Chi c’è dietro? Quale squadra?“. Chiesa gli chiede di parlare col padre, ma Barone risponde che devono essere loro ad uscir allo scoperto perché se dipendesse da loro non sarà venduto neanche per un miliardo. “Per Rocco bisogna tornare a onorare la maglia viola e rispettare i tifosi“. A quel punto Chiesa è andato via deluso, e ha raggiunto i compagni. LE PAROLE DI PEDULLA’ SU FEDERICO CHIESA

Il racconto completo della giornata e dello scontro in edicola sul Corriere dello Sport-Stadio

Caricamento sondaggio...

Calciomercato – L’ex obiettivo viola Nandez al Cagliari. Tutte le operazioni delle squadre di A

Chiesa, primo confronto sul futuro: Commisso ribadisce la posizione della società

Montella: “La squadra è stanca. Chiesa? Giovedì gioca”. Sul summit di mercato con Pradè e Barone…

108 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Popeye FVS - 2 anni fa

    Ricostruzioni di dialoghi mai sentiti. Evviva il giornalismo sportivo, soprattutto d’estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gino - 2 anni fa

    Svegliaaaaaaa, questo sembra sia stato lì presente, con discorsi addirittura “virgolettati” e poi alla fine si dice che è una ricostruzione. Questo modo di fare giornalismo è a dir poco sconcertante, andrebbe tolta l’abilitazione. E il bello è che i tifosi ci credono e gettano m…da su un ragazzo e una famiglia sempre corretta e rispettosa. Io non credo nemmeno ad una virgola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 anni fa

      Scendi dalle nuvole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marcodalpaesello - 2 anni fa

    RAGAZZI STIAMO CALMI!
    Altrimenti se facciamo montare la polemica facciamo un assist ai gobbi infami.
    Loro cercano di stuzzicarci da tempo al fine di portare il giocatore a scontrarsi con l’ambiente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Cari ragazzi, in questi casi il tifoso non può ragionare di pancia ed anche se bati mi dice sempre che gli aspetti economici non ci competono io sono del parere contrario in quanto, nel calcio, l’aspetto economico è strettamente legato a quello tecnico ed allora io me ne preoccupo. Occorre sangue freddo e analizzare quali sono le situazioni da cui possiamo trarre vantaggio pur tenendo in considerazione anche l’aspetto della dignità societaria.
    Chiesa se ne vuole andare, doc’è la novità? Solo chi non voleva vedere non ha visto e quando un giocatore non si pronuncia sulle dichiarazioni di amore di un Presidente vuol dire che non gliene frega niente della Fiorentina, della maglia ma, come tutti i professionisti guarda all’aspetto economico e tecnico migliore per lui.
    Piuttosto la Fiorentina non doveva arrivare, come dico da mesi, a questo punto, la cosa doveva essere discussa e decisa prima perché adesso rischiamo di far diventare questa storia una telenovela che può solo danneggiarsi.
    Rocco DEVE vendere Chiesa, nessuno dei tifosi lo incolperà per questo e, se vogliamo bene alla Fiorentina gli va fatto capire che tenerlo sarebbe solo un danno, soprattutto tecnico.
    Chiama il sig. Enrico gli comunica che vuole 100 Milioni e che porti la squadra che accetta queste condizioni. Chiaramente non si otterrà questa cifra ma, non appena in Premier o in Germania si spargerà la voce che la Juve non ha liquidità (se non vende qualcuno, in questo momento non ce l’ha!) si potrebbe scatenare un asta.
    Basta con Chiesa, lui non fa più parte della Fiorentina da tempo, fatevene una ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gino - 2 anni fa

      Tu dici: “Chiesa se ne vuole andare, dov’è la novità?”. Sinceramente per me sarebbe una novità perché io non ho mai sentito dire dalla sua bocca che se ne vuole andare. Tutte supposizioni, tutte ricostruzioni fatte dai giornalisti e basta. Ed i giornalisti si sa perché lo fanno perché il Chiesa che resta.. non fa notizia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. AlwaysSameBlaBlabla - 2 anni fa

        ma rispondi ancora a questo? Questo leccava i DV e dava contro a tutti i tifosi continuamente, ora che altro può fare se non difendere tutti quelli che vanno contro la fiorentina? Un patetico personaggio da ignorare o al max offendere quando le spara talmente grosse da non poter stare zitto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 2 anni fa

          O folder smettila dai.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. 29agosto1926 - 2 anni fa

          Offendere è quello che sai fare di meglio, su questo non ci sono dubbi. Scrivi qualcosa di intelligente ogni tanto, ammesso che tu abbia un po’ di cervello.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Angel - 2 anni fa

          Always….a me sembri solo un bip bip

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 2 anni fa

        sinceramente non abbiamo mai sentito Bernardeschi dire che voleva andare alla Juve per poi scoprire che trattavano la vendita da oltre un anno. Hai mai sentito Pjanic dire che non sarebbe rimasto a Roma? NO. Hai mai sentito dire da Neto che sarebbe andato alla Juve? NO. Sai una cosa? L’unico che è andato alla Gazzetta per dire che voleva andare alla juve a tutti i costi è stato Jovetic che alla Juve poi non c’è mai andato. Questi signori non sono degli sprovveduti. Fanno girare una quantità di soldi imbarazzante, hanno potere, hanno agganci politici e non. Non credere che le cose escano solo per caso e/o per sentito dire e/o siano tutte false.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Violaceo - 2 anni fa

          Veramente disse , chi è che non vorrebbe giocare nella …….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. 29agosto1926 - 2 anni fa

        Ma, se hai qualcuno che conosce minimamente gli addetti ai lavori lo sanno tutti che è da Aprile che Enrico ha dato la sua parola alla Juve.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leo6831 - 2 anni fa

      Non la vedo come te, se devi rifondare devi dare delle regole e trattenere Chiesa non è per i soldi ma per dare una immagine della società, contro la parte economica io lo terrei a sedere ma sul serio tutto l’anno poi vediamo agli Europei cosa fa, se lo portano, gli stroncherei la carriera fin che posso, poi alla fine del contratto via a parametro zero, non ti è costato niente, bene lo porti a scadenza senza giocare, picchiarne uno per educarne 100.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bitterbirds - 2 anni fa

    ma te senti, il bimbetto in carriera voleva che barone parlasse con il babbino…
    e la mammina glielo cambia sempre il pannolone ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gasgas - 2 anni fa

    La cosa che mi fa inc…are è che vorrebbero anche fare il prezzo… La società deve farsi rispettare e avendo un contratto di tre anni ha il coltello dalla parte del manico. Vuoi andare via? Nessun problema, ma decido io a quanto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. CippoViola - 2 anni fa

    Quello che più mi fa incavolare è che, SE E’ VERO QUELLO CHE STIAMO LEGGENDO, andava fatta chiarezza subito, almeno un paio di gg prima di andare in ritiro.
    Lo dico dall’inizio, i Chiesa ringraziavano tutti per gli anni passati e dicevano di voler andare via (senza parlare di accordi con la juve), pace e si andava all’asta. Così niente promesse a bambini malati, niente casi Baggio ecc..
    Mi fa ribrezzo anche solo scriverlo ma a questo punto Kalinic e Bernardeschi, pur con metodi sbagliati, si sono comportati con più coerenza.

    Ora il dramma è che qualsiasi trattativa di acquisto della Fiorentina subirà un rincaro del 30% solo perché c’è l’ipotesi della vendita di Chiesa ad agosto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Xela - 2 anni fa

    “Non cedere Dabo finché non rompe il crociato a sto gobbodim***a”
    “Sembra quella femminuccia di Bernardeschi”
    “Lo mandate alle Juve sto’co***one”
    “Destinazione tribuna e fargli saltare gli europei”
    “romperei il muso a tutti quelli che si azzardano a baciare la maglia… Diamo via questo figlio di pu***a al più presto”
    “Due mercenari stanno bene insieme” (chiesa e berna)

    Questi sono i primi commenti che ho trovato a questa notizia… Per dire l’amore che hanno i fiorentini per un proprio giocatore (perchè è ancora nostro!). E vi chiedete perchè non rimangono? Perchè giocano condizionati dagli insulti continui che ricevono? (Ilicic è un bell’esempio, che dite eh?)
    Non si vince per colpa dei della valle eh?
    Borja, che ha dichiarato amore in tutti i modi, era soprannominato Borja Pippero, il pesticcia. A Berna, continuamente offeso dandogli di donna o simili. Rossi sulla sua fragilità fisica, etc etc etc.

    Voi non c’arrivate a capire la pesantezza di questi insulti che volano tutte le domeniche allo stadio. Pensate che siano milionari e quindi che gli si può dire qualunque cosa. Non ricordate mai che sono ragazzi di 20 anni.

    Se non vinciamo mai una sega è soprattutto colpa di questa atmosfera qui…

    ***********************
    Non ci risultano qui in questa news commenti con quelle parole REDAZIONE VN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 2 anni fa

      Alcuni li ho presi da questa notizia su fb, dove non c’è filtro, altri sono sempre di social che riportavano questa notizia. Non ho specificato che era si questo sito ma a questa notizia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Johan Ingvarson - 2 anni fa

    Se questa ricostruzione è vera, Chiesa va ceduto, ormai non ci sono alternative. E’ chiaro che la Fiorentina i 6 milioni di stipendio che la Juve gli offre non glieli può dare, in più aggiungici anche la Champions… è palese che ora come ora Firenze non ha l’appetibilità di Torino agli occhi di un giocatore giovane e forte come Chiesa. Chi parla di tribuna e altre sciocchezze simili non capisce che alla fine i soldi li perderebbe la Fiorentina, non certo Chiesa. Se lo si vende ora, ad un prezzo ovviamente congruo al suo valore (cioè dai 70 in su), ci si può permettere con uno schiocco di dita gente come De Paul e Tonali in squadra, che permetterebbero un salto di qualità alla rosa di molto superiore ad un Chiesa con il muso. Chi non vuole restare, vuol dire che non ci merita. Medaglina ed arrivederci, il resto sono solo sciocchezze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alesquart_3563070 - 2 anni fa

      Dici le stesse cose che diceva Cognigni, e questi l’hanno preso in parola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BlandoTifoso - 2 anni fa

      i GOBBI HANNO FOMENTATO CHIESA PERCHE PUNTI I PIEDI PER ESSERE VENDUTO AI GOBBI PER COSTRINGERCI AD ACCETTARE LA MISERIA CHE GLI VOGLIONO DARE QUELLE ME*DE STRISCIATE 50MLN + UN GIOCATORE INUTILE. SE VOGLIONO SONO 70-80 FULL CASH… ALTRIMENTI E’ MEGLIO TAGLIARSI LE PALLE PER FARE DISPETTO ALLA MOGLIE MA FARE VEDERE UNA VOLTA PER TUTTE CHE NON SEI UNA DONNICCIOLA SENZA SPINA DORSALE.

      a CHIESA VA DETTO VUOI ANDARE VIA? O CI DANNO MINIMO 80 TESTONI IN CONTANTI O NULLA ALL’ELEMOSINA DEI GOBBI NON CI STIAMO E SE I GOBBI NON VOGLIONO PAGARE QELLO CHE VALI O RINNOVI E VERRAI VENDUTO L’ANNO PROSSIMO SE ANCORA NE SEI CONVINTO AL PREZZO CHE DICIAMO NOI O TI FAI 3 ANNI IN TRIBUNA ED ADDIO MONDIALI ECC..

      LA FIORENTINA RISCHIA DI PERDERE TANTI SOLDI SE PUNTA I PIEDI MA ANCHE NO.. CHIESA NON PUO’ PERMETTERSI DI FARSI TRIBUNA FINO ALLA SCADENZA.. I GOBBI SI DIMOSTRANO DELLE ME*DE FUMANTI COME NON SE NE VEDONO AL MONDO!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Burlamacchi - 2 anni fa

      Guarda che si capisce lontano un miglio chi sei in realtà 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Barsineee - 2 anni fa

    In questi giorni mi piace raccontarvi una versione moderna di Robin Hood. I ricordi datano infatti 2004-2005 quando un ricco nuovo padrone di una squadra storicamente importante si mise in testa di opporsi ai poteri forti del calcio e decise che era l’ora di smettere di distribuire i soldi alle squadre di calcio in maniera non equa e corretta per uno sport. Insomma rubare ai ricchi per dare ai poveri. Robin Hood! La lotta prese da subito una direzione aspra e dura, arrivò in parlamento, ci furono battaglie feroci tra schieramenti e quando sembrava che il calcio potesse finalmente essere cambiato, molti dei presidenti che avevano sostenuto la lotta improvvisamente voltarono le spalle e al nuovo arrivato nel calcio italiano lasciarono solo le macerie della guerra. Mi ricordo poi di cattivi pensieri, di stadi dove le tifoserie avversarie (per altro assolutamente nemiche) fischiavano arbitri che stavano pilotando in maniera palese la partita contro la squadra di quel buffo riccone novello robin hood. Mi ricordo una lunga triste eterna sequenza di eventi, piccolezze che regolarmente andavano a falsare il risultato della squadra fino ad arrivare ad una famosa partita in quel dello stato dell’aquila laziale quando tutto lo stadio si accorse di una clamorosa parata di mano negli ultimi minuti da parte di un giocatore azzurro ma per il quale l’arbitro casualmente non riscontrò i termini del fallo. Mi ricordo che gli avvoltoi giravano attorno alla squadra l’ultima giornata quando, grazie alla follia di un’altra squadra, che pensava di essersi salvata già da settimane non tenendo conto della casualità del calcio, alla fine per una serie di fortunati risultati, la squadra del Robin si salvò e rimase in A. Ma la punizione non era finita. Anzi. Perchè Robin Hood è sempre un ladro! Ruba ai ricchi ma è un ladro per il sistema. Non dimenticamocelo mai. Tutto felice per essersi salvato, Robin Hood costruì una signora squadra e iniziò a lottare contro le grandi del calcio italiano. E pensate. L’anno successivo riuscì a compiere una storica impresa. Arrivare quarta e qualificarsi per la Champions League. Pensate. Il sistema era stato sconfitto, come nelle migliori delle favole. E invece l’happy end non esiste, perchè Robin Hood è un ladro. Non dimentichiamolo. Per il sistema e i suoi adepti, Robin RUBA! Mentre i tifosi festeggiavano un ritorno in Europa che aveva del pazzesco, già giravano per le tribune le prime notizie di un possibile coinvolgimento della squadra in strane combine dell’anno precedente. Ma come? Ma i cattivi pensieri, le espulsioni plurime a genova, i rigori negati a roma? insomma tutti si ricordavano che l’anno prima erano stati i vessati, non i vessatori. Insomma si era rubato ai ricchi e dato i soldi ai poveri. Adesso cos’era tutto questo caos? E invece nel giro di pochi giorni da eroi senza macchia e contro il sistema, diventarono i cattivi. I corrotti. Gli sporchi. Gli fu tolto tutto e risultarono tra gli organizzatori di un sistema che viveva da anni (lo stesso sistema che aveva fatto fallire la squadra qualche anno prima). In pochi giorni da eroi a corrotti. Penalizzati (non erano gli unici ma le penalizzazioni furono organizzate in maniera adeguata per far vincere una Champions per una delle squadre del sistema, bastava un punto in più e sarebbe stata fuori dalla competizione ma si sà i giudici hanno sempre i loro parametri! Robin Hood doveva andare giù. In un ultimo slancio di follia, trattenne tutta la squadra del miracolo, nonostante le super offerte che arrivavano dagli avvoltoi e alla fine non solo si salvò contro tutti i pronostici ma alla fine riuscì a centrare pure un obiettivo importante ma ormai Robin era domato. Gli avevano fatto capire che i ricchi sono sempre quelli che comandano. Beh il resto lo sapete. Robin Hood decise che il calcio era un mondo dove non valeva la pena investire un centesimo e nonostante alcuni anni dove dette l’opportunità al fratello di divertirsi un po’ … alla fine la battaglia contro i poteri forti era fallita. Che dite? Sta per uscire una nuova serie con nuovi protagonisti di questa appassionante saga di Football Robin Hood?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 anni fa

      Non bisogna mai disperare. Io ricordo anche che quella squadra di cui ci racconti la favola di Robin Hood, non quella di Robin Hood ma quella dello sceriffo di Nottingham, ha anche perso due scudetti ed è scivolata ignominiosamente in B. Te lo saresti mai aspettato? Nessuno se lo sarebbe mai aspettato. Ne segue che ogni tanto nella storia anche gli sceriffi di Nottingham inciampano e si fanno male. Per questo dico, non bisogna mai disperare.
      Abbiamo ricordi o sappiamo che una squadra a livello di quella dello sceriffo di Nottingham, nei grandi campionati europei, sia finita come loro, ovvero con gli scudetti revocati e l’onta della B? Io non ne ho notizie. Evidentemente l’antropologia del nostro paese è unica.
      I Della Valle (lasciamo perdere il plurale, l’unico che devideva era il signor Diego), quindi Diego signor Della Valle che per te evidentemente ha fatto tanto bene, ha sciupato, negli ultimi cinque sciagurati anni in cui ha ridicolizzato una città intera e spolpato una squadra di ogni contenuto tecnico, quanto di buono aveva fatto prima.
      Spero soltanto che la parabola di Rocco possa essere diversa. Per adesso, a mio modestissimo avviso, i presupposti sono tutti buoni. Mi dirai…lo erano anche all’epoca di Robin Hood. E’ vero. Solo il tempo potrà dirci come finirà. Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 anni fa

        caro Dellone, la squadra dello sceriffo di Nottingham è stata fatta scivolare in Serie B per motivi molto più importanti di quello che ci vogliono far sapere. Come dice lei, lo Sceriffo di Nottingham si era messo in testa di essere più importante del Re d’Inghilterra e per questo motivo prima che pensasse di andare a rubare tutto il regno al re, alla fine gli hanno fatto capire con un paio di anni in gattabuia di essere solo un semplice servitore del re. Mi dispiace dirle che oggi la squadra del nuovo sceriffo ha ucciso il calcio e continua a comprare con soldi finti scommettendo su futuri ricavi che probabilmente non ci saranno ma che lei riesce a costruire facendo player trading alle cifre che LEI impone! Non le risulta? A me sembra assolutamente di star vedendo una nuova puntata di questa serie infinita di furti. Per quanto riguarda Diego Della Valle, effettivamente forse era lui il fesso Robin Hood che pensava di cambiare il calcio, quando ha capito che non c’erano speranze sa cosa ha fatto? Dopo un paio di anni di purgatorio ha deciso di ritornare completamente dell’investimento e visto che tanto in Italia vince sempre la stessa squadra, ha deciso di smontare il giochino. Lei spenderebbe dei soldi per un gioco dove sa già che perderà?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dellone68 - 2 anni fa

          Si certo, concordo con lei. Il potere di Moggi e compagnia era diventato TOTALITARIO e come tutti i regimi totalitari si creano al proprio interno gli anticorpi che li distruggeranno. La storia dello scorso secolo ci ha dato ampi esempi. Su Diego Della Valle, tempo addietro scrissi in un post che la storia (in piccolo naturalmente, si parla non di Storia ma di storia di una società di calcio); naturalmente il mio giudizio è molto concentrato negli ultimi anni di gestione, non sto a ripeterle tanto sa come la penso, tuttavia in una dimensione “storica” ai Della Valle dovremo riconoscere anche qualche merito, fino a che non è iniziato il “cupio dissolvi”. Del resto io ho cambiato atteggiamento da quando hanno riportato qua Corvino. Era la chiara manifestazione del ridimensionamento assoluto. Adesso loro sono il passato anche se, per questini di “cronaca” o di verità intellettuale, ne parleremo ancora per qualche mese. Sull’ultima sua domanda bisogna fare dei distinguo: un comune mortale risponde subito di no, ma qua non abbiamo a che fare con comuni mortali. I proprietari delle squadre che partecipano ai massimi campionati continentali sono tutti ricconi, alcuni con patrimoni difficilmente calcolabili. E quindi hanno l’atteggiamento che solo questi signori possono avere. Per farla breve, se io avessi milioni di Euro da buttare, potrebbe anche essere possibile entrare in questo mondo e darsi da fare per vincere. E per vincere bisogna spendere. E ogni tanto anche fare qualche atto che va contro il mero interesse. Saluti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. giglio68 - 2 anni fa

    Non c’è squadraaaa… la colpa è qnche di chi promette ma non compra, pure un normale come dragosky vuole andarsene…
    Che deve fare chiesa, rimanere in mezzo al poco e nulla???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gino - 2 anni fa

      Ma scusa, Pradè ha detto acquisti ad Agosto. Se i Ciabattini non erano chiari non andava bene, questi sono stati chiarissimi (ha specificato addirittura il giorno!) e non va bene lo stesso? E che palle..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

    Basile è ormai il giornalista di riferimento di Commisso e Barone quindi quando scrive non può essere imparziale. Credere a lui sulla veridicità dell’accaduto è faticoso, almeno per me, in quanto ovviamente di parte e l’interesse può essere mettere spalle al muro il giocatore che non mi pare abbia mai dato segni di scarso impegno…addirittura è uscito che non si volesse allenare…sempre più dubbioso. Io direi che aspettare un virgolettato del diretto interessato sarà meglio per tutti fermo restando che come detto da giugno per me deve essere venduto e bisogna comprare giocatori all’altezza. Tenerlo per un anno è solo questione di principio e vale come medaglina per Commisso ma non mi pare sia utile alla causa fiorentina. Costruire un progetto con Chiesa al centro non mi pare una priorità del giocatore. Venderlo non alla Juve lascia il tempo che trova…cuadrado mi pare un esempio lampante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. fa_774 - 2 anni fa

    Mi sembra normale che vuole andare via. Rocco ha comprato la viola il 6 Giugno, in 1 mese e mezzo non ci sono stato acquisti. E peggio, siamo incapace de chiudere con giocatore normale come Bennacer o Lirola.

    Abbiamo bisogno di un signale fortissimo : un grande colpo subito (tipo Dzeko o Naingollan), e dimostrare con i fatti che c’e un progetto ambizioso e vincente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tifosogodurioso - 2 anni fa

      non c’è NESSUN progetto ambizioso o vincente, almeno per come lo intendiamo noi. Strategia americana quindi strategia simile al milan, crescita societaria a 360 gradi con bilanci sani, ergo nessuna spesa o ingaggio folle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. tifosogodurioso - 2 anni fa

    Bene, meno di un anno fa, tutti qui a difenderlo dopo vergognose simulazioni con inter e soprattutto atalanta, partita rubata, eppure tifosi, pioli, calamai, pupo, agresti, tutti schierati a difendere l’indifendibile, ora la ruota gira e vi meritate tutto questo, da parte di questo squallido personaggetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. IguanaFlorence - 2 anni fa

    Dovesse restare, non vi azzardate a dargli la fascia di capitano, come scritto dappertutto. Se Pezzella va via, piuttosto a Biraghi, che per Firenze ha rifiutato il Milan e ha dichiarato che rimarrebbe anche di fronte ad offerte di big come l’Inter. E’ il momento di premiare l’attaccamento alla maglia, le qualità morali. E questo lo dico anche ai tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Staffa - 2 anni fa

      biraghi ha rifiutato milan e inter…ma x favoreeeeeeeeeeeeeeeeee….

      l’inter lo vole solo x il discorso lista champions….

      biraghi resta perchè è un giocatore mediocre, non sa difendere, non sa crossare…resta a firenze perchè è la sola scelta che ha.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. aldo - 2 anni fa

        Se vendono Biraghi per 15ml all’Inter mi offro a fare il trasporto Firenze Milano gratis.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Sitrombapoho - 2 anni fa

    … con gli europei in ballo vedi come corre il prox anno… in più lui ha 1 anno di tempo x portare 100 mil, altrimenti gli ultimi 2 in tribuna allenandolo in modo che diventi un bufalo come Cassano dei bei tempi andati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Antani - 2 anni fa

    Premesso che se porta soldi noi si fa una squadra migliore che con il Fair play finanziario non si può spendere più del 30% (del fatturato 40% visto che siamo al primo anno), non capisco di cosa ci stupiamo ancora. Contano solo i soldi, le bandiere e tutti i valori a cui noi tifosi teniamo hanno perso valore per questo motivo, perché il calcio è un mercato qualunque per fare fare i soldi a pochi club più forti in mancanza di regole che riequilibrino il sistema nell’interesse dello sport, cioé che le squadre siano più equilibrate e che si possa più o meno vincere e perdere tutti. La Juve poi é veramente scandalosa, immorale usa il suo potere per fare litigare i giocatori con le proprie società promettendo più soldi se non rinnovano e dando così loro ciò che risparmiano sul cartellino. Comprano di fatto con stessa spesa Ramsey con cui noi compriamo Simeone. Ma é da stupidi pretendere moralità, etica e valori da un sistema che é immorale per sua natura. É come piantare solo carote e lamentarsi che non crescono patate. Ci dobbiamo svegliare se crediamo in quei valori. Il libero mercato che libero poi non é, ma anzi salvaguardia solo interessi dei più potenti che producono soldi perciò vanno protetti (anche questo non é cosí affatto perché il campionato gli serve e noi “poveri” per fare ricchi i pochi) non ha interesse all’equità alla giustizia. Così funziona nel calcio come nella vita. I valori a cui crediamo sono tutti figli di un’idea che negli ultimi 40 anni ci hanno detto che é brutta e cattiva, la comunanza di un destino da condividere e la relativa solidarietà. I Dv ce l’hanno detto a più riprese, non siamo tifosi ,ma clienti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tifosogodurioso - 2 anni fa

      cavolate, il fair play è una cosa per le coppe europee, per diventare decenti in campionato non c’è nessun fair play che vieti di spendere. Iniziamo a tornare nella parte sinistra della classifica, cosa utopica con la rosa e allenatore attuale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. franz - 2 anni fa

      ma infatti dico, ma cosa si pretendeva? che davanti al triplo dello stipendio, ronaldo in squadra e la champions, sto chi rimanesse alla fiorentina PURE FELICE E CONTENTO FACENDO UN BEL SORRISO A COMMISSO IN TRIBUNA? non lo so.

      chiunque, chiunque di noi, pure fiorentino fino al midollo se fosse un professionista di quel calibro, davanti a queste offerte, farebbe la stessa identica cosa, ci verrebbe a tutti il PANICO all’idea di rimanere a firenze davanti a quell’offerta e andremmo da BARONE a dire: ‘o barone per favore mi vendi? ‘

      diverso e’ il discoso juventus e i suoi metodi, diverso la logica oggi di mercato del ricatto. qui si puo’ discutere e parlare, qui si puo’ dire:
      ‘caro chiesa te non vuoi restare e io ti accontento, pero’ io voglio 80 milioni parla con chi vuoi e porta 80 milioni, che sia real madrid, che sia bayern, che sia juve, io ti vendo a 80 milioni. stop, e quando li trovi lo annunci te e il tu babbo che vai alla juve che ha trovato 80 milioni’
      questo e’ logico e giusto, il prezzo lo faccio io non la juve.
      altrimenti non ci siamo trovati e devi rimanere qui controvoglia

      questo e’ quanto giustamente barone deve dire e fare. responsabilita’ vostra annunciarlo e responsabilita’ vostra trovare acquirente da 80milioni entro la data del xx/xx/xx dopo di che e’ tardi x il nostro mercato e quindi resti.

      molto probabilmente a quel punto la juve si tira indietro, gli fa fare un po’ di piantini e mugugni, ma tu gli hai dato la possibilita’ di andarsene e siamo a posto.

      quindi resta, non tanto contento, ed e’ un problema, uno non contento che ha sognato e visto il grande calcio e lo rimandi indietro e’ un casino, ma per fortuna ci sono gli europei, e quindi si dara’ da fare e siccome e’ forte fara’ bene.

      SOLO CHE, a quel punto per giugno prossimo cioe’ 2020 e’ la fiorentina che deve affrettarsi ad avere un acquirente per chiesa davvero valido (cioe’ squadra che offre a quel punto con 2 anni solo in scadenza meno di oggi pero’ se e’ migliorato il ragazzo dovrebbe aver tenuto il prezzo, squadra appetitosa che lo convinca luiad andarci) e vendere subito veloce giugno 2020.
      perche’ se a giugno 2020 non lo vendi veloce al prezzo giusto fai una BOTTA DA PAURA, MONTOLIVO 2 MA CON MOLTI PIU’ SOLDI IN BALLO, lo perdi a 0.

      chi parla di tribune, minacce, allenamenti per farci una quaglia. dice cazzate, se non dimostri che ha fatto un qualcosa fuori dalle regole finisci in tribunale, non e’ fuori dalle regole dire che vorresti esser ceduto, se comincia a far cazzate tipo non mi alleno allora ok, ma su padre e’ furbo e non gliele fa fare. quindi va’ gestito bene

      la cosa migliore sarebbe avere gli 80milioni e ciao, anzi la cosa migliore era averlo gia’ venduto subito a 60+spinazzola e avere gia un ruolo coperto da non acquistare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bobosmdg - 2 anni fa

        Commento perfetto, qualcuno che ragiona esiste allora.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Antani - 2 anni fa

        Non fa una piega,ribadisco il calcio così fa passare la voglia di vederlo. Vince il più forte e temo che la Fiorentina abbia proprio da rimetterci (a meno che non trovi qualcuno come dici giustamente che sborsa 80 mln, ma Chiesa si può rifiutare di firmare) o in termini monetari o cmq di logoramento per una situazione malata. Vi sembra giusto che te l’hai scoperto il giocatore, fatto crescere ecc. e poi questo fa icché vuole? Le regole del mercato sono aberranti dal punto di vista etico e morale. Chiediamoci perché nonostante prendessero tanti soldi esistevano i Baggio, i Batistuta ,gli Antognoni, giocatori con certi valori.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. mauro1949 - 2 anni fa

    E’ chiaro che la logica attuale direbbe di venderlo, ma e’ pur vero che per essere rispettati una prova di forza va data, altrimenti sei ridotto a una societa’ satellite dei gobbi….quindi, o resti, oppure monetizzare piu’ possibile, magari in Russia, comunque a chi offre di piu’, e’ l’ora di finirla di restare schiavi di ragazzini viziati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 anni fa

      E se lo vendessero ad altri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mauro1949 - 2 anni fa

        …..l’offerta migliore come detto precedentemente…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. MDG - 2 anni fa

    La vergogna è che è SOLO UNA RICOSTRUZIONE di tale sig Basile. Si parla del nulla e dovremmo arrabbiarci più con chi le scrive.VERGOGNA!
    Qui s’inventa sul sentito dire. A questo punto mi immagino che il sig Basile possa credere di darci a bere che Batman esiste. Finche non sentirò parole della dirigenza a riguardo o del calciatore, per me rimane un nostro giocatore. Il male della Fiorentina sono questi che inventano notizie sul sentito dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 anni fa

      Notizie tutte vere, stai tranquillo. Se poi vogliamo toglierci i prosciutti dagli occhi riusciamo anche a fare qualche ragionamento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Andryviola - 2 anni fa

    Ma perchè dite di lasciarlo andare!Finalmente abbiamo una società seria e con le palle!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bobosmdg - 2 anni fa

      Società seria che dopo un mese e mezzo deve ancora acquistare il primo calciatore….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Schicchi - 2 anni fa

    E’ una questione di principio.
    Dal momento che è cambiata Proprietà, il messaggio diretto che il nuovo Presidente deve far passare nel mondo del calcio, anche internazionale, è che la Fiorentina non è più un trampolino di lancio per andare nelle altre squadre.

    Premesso ciò, anche Lei, l’Inter o il Barcellona giocano in undici, e ammesso che ci sia posto per Chiesa fra i titolari di queste squadre, non si può pensare che:

    A) Se compri un difensore di 19 anni come De Ligt a 65 milioni, che ha bazzicato solo il campionato olandese nella sua vita, non si può pensare che Chiesa valga solo 70 milioni.

    B) Se vuoi lottare per andare in Europa, devi comprare giocatori adeguati, e non pensionati.
    Altrimenti la società darebbe ragione a Chiesa: gli stimoli a rimanere ti vengono anche se hai intorno giocatori del tuo livello per combattare alla pari con le altre.
    Se non fosse così i giocatori del Napoli, eterna seconda, se ne sarebbero tutti andati.

    C) Chiesa, che ha tre anni di contratto, deve rimanere se non ha offerte irrinunciabili, cioè a partire dai 90 milioni.
    Una volta tornati in Europa, Chiesa varrà ancora di più e, se vuole partire, abbiamo un anno intero per cercare il sostituto di valore.
    Quindi Medaglina, stretta di mano, e arrivederci.

    D) Infine, se Chiesa vale 90-100 milioni, gli devi adeguare l’ingaggio, e dargli quanto prende un giocatore con quel valore di mercato.
    Credo sia questo il segnale che farà capire ai tifosi se il progetto è cambiato davvero.

    Forza Viola Sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. MATTEO1926 - 2 anni fa

    Chiesa non conviene venderlo quest’anno….rimane punto e basta…si impegnerà come ha sempre fatto…se vuoi arrivare al top non puoi permetterti di fare la vacca per un anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Il Complottista gigliato - 2 anni fa

    La rabbia non porta buoni consigli, ok , la juve vuole chiesa e chiesa la juve ? Va bene, 50 mln più kean mandzukic ! Questo il prezzo che se non vogliono pagare chiesa capirà che in fondo non co tengono molto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. MASSIMO DUBAI - 2 anni fa

    UN SUGGERIMENTO PER FEDERICO E L’ALTRO FEDERICO CHE GLI DA CONSIGLI PREZIOSI….OLTRE A LEGGERE I COMMENTI SUI SITI VIOLA, FAREBBE BENE A LEGGERE I COMMENTI SUI SITI GOBBI… E CI RIFLETTEREI UN ATTIMINO…. “TI CI VOGLIONO PER DUE LIRE E FARESTI COMODO PER RINGIOVANIRE LA PANCHINA”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. CippoViola - 2 anni fa

    Comunque se è vero che non c’è una squadra in particolare dietro (bah! ahahah!), allora si fa l’asta e se ti vince il Bayern per 85mln vorrà dire ti farai piacere crauti e wurstell e tu vai.. e magari ti auguro anche di vincere la Champion facendo un gol in finale contro la juve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. folder - 2 anni fa

    Allora:
    forse nessuno ricorda che questi sono americani e nonostante i nomi,ragionano da americani.Negli USA lo sport marcia con regole diverse da quelle europee e,in particolar modo italiane,dove i contratti firmati valgono quanto la carta dove sono stampati.Negli USA i contratti si rispettano e solo in casi eccezionali vengono stracciati.Ecco perchè,a meno di una decisione contraria del presidente,un atleta rispetta quello che ha firmato.Forse nemmeno i dirigenti gobbi hanno considerato questo aspetto abituati,come sono,ad essere accontentati ad ogni loro “schioccar di dita”da parte di TUTTE le componenti del calcio italiano.E anche gran parte della stampa,che,come al solito,tira la volata alla Gobbentus,reiterando ogni giorno la voglia di Chiesa di andare a Torino credo non abbia considerato l’aspetto americano della nuova proprietà.
    Credo che,decisamente,alla fine di questa vicenda,qualcuno ci resterà molto male e si indovina già chi sarà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 anni fa

      caro Folder in realtà se c’è un paese dove il censo e la classe di appartenenza vale quello è gli Stati Uniti di America. Non è un caso che Commisso abbia discusso così tanto con l’establishment del soccer americano che ha dovuto far uscire i Cosmos (squadra storica del calcio americano) dalla MLS. Sicuramente a Firenze farà meglio ma non pensiamo che in US non ci siano gruppi di poteri forti e/ lobby in grado di influenzare pesantemente una decisione! La Juventus è FCA. FCA è un’azienda americana oggi più che italiana. Commisso farà quello che gli diranno di fare ahimè! Altrimenti avremo un novello robin hood e ahimè ne pagheremo tristemente le conseguenze!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Valdemaro - 2 anni fa

    Vendere subito per favore e cominciare a comprare qualcuno per favore.
    Grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andryviola - 2 anni fa

      Perchè! Finalmente abbiamo una società coi coglioni! Che faccia il suo lavoro e rispetti un contratto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Valdemaro - 2 anni fa

        Io la penso così. Se il ragazzo non ci vuol più stare (se…) che lo vendono al miglior offerente.
        Controvoglia nemmeno l aceto si fa ricordatelo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bobosmdg - 2 anni fa

        Più che una società “coi coglioni”, direi una società “di coglioni”.

        Per non capire che al momento non si ha l’appeal di trattenere un ragazzo di 22 anni che vuole giustamente alzare l’asticella, bisogna appunto essere coglioni.

        Andava venduto subito e con i soldi rifondata la squadra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. andrea333 - 2 anni fa

    Sono mesi che lo diciamo che vuole andare via , a parte qualche illuso che diceva che il silenzio di Chiesa era dovuto della sua giovane età.Lui vuole andare alla Juve e non ha neanche il coraggio di dirlo ai tifosi. Ci vuole tanto a dire vado via perché mi mi danno più soldi e vado a vincere.Dica chiaramente che se ne vuole andare e porti molti soldi nelle casse della Fiorentina poi ci salutiamo e compriamo un altro giocatore. Mica stiamo parlando di Messi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Xela - 2 anni fa

    ma non era la juve quella offesa perchè chiesa non aveva chiesto di essere ceduto? con tutti il rispetto per la categoria ma finchè non leggo virgolettati o sento interviste per me è tutto da decidere. ad ogni modo se tutto questo è vero lo cederei e basta! discorsi del tipo che rimane a fare la panchina sono ipocriti perchè fossero soldi vostri e fossero solo 100€ col cavolo la fareste. alla fine meglio comprare 3 giocatori livello tonali piuttosto che tenere uno scontento chiesa.

    il calcio fortunatamente è uno sport di squadra, i singoli non valgono mai, nemmeno se si chiamano messi e ronaldo, figuratevi chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Burlamacchi - 2 anni fa

    Molti dei commentatori qua sotto fanno il gioco dei gobbi.
    Sappiatelo.

    Certe cronache stanno creando un clima infame, in modo che siano gli stessi tifosi viola ad infamare Chiesa e a chiedere che se ne vada.
    Non voglio stare a questo gioco, a farmi usare dai gobbi e dai giornali conniventi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. onora salva - 2 anni fa

    Tutto questo allarmismo sinceramente non lo vedo. Chiesa ha altri 3 anni di contratto, non penso sia così scemo da rinunciare a allenarsi o da giocare svogliatamente, che dopo un mese si ritrova in panchina o peggio in tribuna. Se davvero vuole andarsene, porta un’offerta dagli 80 milioni in su e poi se ne ragiona. Questa volta i gobbi l’hanno preso in quel posto, non avevano fatto i conti con Rocco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Luismi - 2 anni fa

    Il mio commento e da uno incavolato dal suo atteggiamento contro la maglia.Adesso se si ragiona e meglio venderlo ma non per poco se per i ladri li va bene pagheranno i milioni e per questo Rocco è un uomo di business meglio di me sicuro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Luismi - 2 anni fa

    Là e semplice caro Chiesa,la ladrientus deve portare 110 o 120 milioni e poi vai a f… Mi fido della proprietà la miglior soluzione, perché se fosse io ti faccio tribuna fissa fino al termine del tuo contratto,e vediamo poi come ti vedo piangere ingrato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. leonida - 2 anni fa

    Bnene, starà in panchina fino a quando ci dirà che ha sbagliato con questo suo atteggiamento e darà il sangue oer la maglia, GRANDE JOE!! ROCCO non ha bisogno di vendere e niente picche da piccoli mocciosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Etrusco - 2 anni fa

    Chiesa vuole andare? Bene, porti però 80 mln e non 50 come i suoi amici a strisce vorrebbero. È l’ora di finirla con questa mancanza di rispetto per la maglia, non è un operaio della manovia bensì un giovane strafortunato milionario che rincorre una palla per divertimento ed è pure strapagato per farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MASSIMO DUBAI - 2 anni fa

      80 MILIONI DI EURO SONO POCHI….120 MILIONI SI RAGIONA…TANTO LA RUBENTUS SE LI PUO’ PERMETTERE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 2 anni fa

        Per me anche 150 mln, l’importante è risolvere la questione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Tiz973 - 2 anni fa

    E’ inutile voler tenere un giocatore se non sei in grado di costruire una squadra competitiva, ma qui siamo oltre, addirittura non siamo in grado di comprare nemmeno un giocatore.
    Continuo a non capire tutto questo entusiasmo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 1 FISSO - 2 anni fa

      FO SOLO PER RICORDARE CHE IL MERCATO CHIUDE A SETTEMBRE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tiz973 - 2 anni fa

        Campionato e coppa Italia invece iniziano ad agosto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. leonida - 2 anni fa

      Prova a cambiare squadra…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. bobosmdg - 2 anni fa

      Esattamente.

      Se la precedente dirigenza avessero fatto un mercato come quello fatto finora da Commisso, i Della Valle sarebbero stati appesi a testa in giù in piazza della Signoria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Etrusco - 2 anni fa

      Tu non sai che squadra avremo a settembre e di certo non sarà peggiore di quella del campionato scorso. Detto questo, Chiesa qua sa di essere il leader dagli strisciati invece? Io non sono così chiuso alla vendita perché se ci riempiono di soldi, per me lui può andare anche a fare panchina come sicuramente accadrà per buona parte della stagione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. 1 FISSO - 2 anni fa

    FACILE FACILE….. LE COSE SONO … 1) HA UN CONTRATTO FINO AL 2022 A 1,7M L’ANNO… 2) MI PARE CHE FINO AD ADESSO NON E’ ARRIVATA NESSUNA PROPOSTA ALLA SOCIETA’ DA NESSUNA SQUADRA…. 3) 130M SE VENDUTO IN ITALIA…90/100 ALL’ESTERO.. 4)NESSUNA SOCIETA’ PUO’ CONTATTARE DIRETTAMENTE UN GIOCATORE SOTTO CONTRATTO…E X FINIRE DAJEEEEEEEE ROCCOOOOOOOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. bobosmdg - 2 anni fa

    L’errore è stato volere a tutti i costi tenere un giocatore che non aveva voglia di rimanere, facendo dichiarazioni come “Non sarà il mio Baggio”.
    Adesso che i nodi vengono al pettine o lo si costringe a rimanere e giocherà tutta la stagione senza voglia, oppure Commisso fa la figura del parolaio e lo vende.
    La cosa giusta da fare era venderlo ad inizio luglio e con quei 70-80 milioni comprare 4-5 buoni giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Giovane tifoso - 2 anni fa

    Ma di calciatori che non vogliono andare alla Juventus c’è solo Nainggolan?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Berta - 2 anni fa

    MONTOLIVO PER MOLTO MENO LO AVETE FATTO MORBIDO, SE SIETE COERENTI A UNO CHE VUOLE PER FORZA ANDARE ALLA JUVE GLI FATE PEGGIO…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. guxmix - 2 anni fa

    Via da qui…un altro che si batteva la mano sul cuore …da ora in poi a Firenze solo gente che onora la maglia fino in fondo ..basta con mercenari in cerca di vetrine o percorsi di crescita o nuovi stimoli..alle prime avvisaglie subito tribuna e poi arrivederci e grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Edgarviola - 2 anni fa

    Se fosse tutto vero quanto qui raccontato sarebbe davvero triste: un ragazzo cresciuto con la maglia viola e che certo nella sua vita (figlio di cotanto padre) non hai avuto il problema di garantirsi un sereno futuro economico, ora si impunta per andarsene alla squadra che nella ‘sua” città tutti odiano. Se fosse uomo oltre che gran giocatore capirebbe che adesso Firenze, che tanto gli ha dato, ha bisogno di lui e potrebbe “accontentarsi” di un robusto aumento dell’ ingaggio per poi andarsene comunque il prossimo anno. Tutti allora capiremmo le sue legittime ambizioni e apprezzeremmo la sua riconoscenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. fudo77 - 2 anni fa

    ma quindi, come funziona !? … prima questo articolo e a stretto giro di posta, uno a firma della redazione, dove si parla di “incontro sereno ma chiaro e determinato nei toni” … o le microspie di qualcuno non funzionano, oppure come sempre si scrive, tanto per scrivere !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 anni fa

      Sono due articoli tratti come evidenziato da giornali diversi. La firma redazione è ovvia visto che non li abbiamo scritto direttamente noi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fudo77 - 2 anni fa

        quindi, egregio direttore …. direi che ogni articolo va “soppesato” e preso per quello che é, cioè un concentrato di “supposizioni” atto a creare clamore e produrre “numeri” !!
        grazie per la delucidazione …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. robin.b_737 - 2 anni fa

    Ma roba da matti! Manco fossero ragazzi con uno stipendio di ottocento euro al mese. Mettono su il muso, fanno gli scontenti, si impegnano il giusto: ma siamo impazziti? E poi i ricatti, gli accordi sottobanco con i padroni del calcio italiano, anzi, oserei dire, con i distruttori del calcio italiano. E si, perché la juve è un’industria a cui del calcio italiano non importa un fico secco. Arraffare a destra e a manca, soffocare le aspirazioni degli altri, mantenere nel tempo una posizione dominante perché nessuna altra realtà deve avere la possibilità di emergere. Tutto questo è ormai intollerabile! E se c’è qualcuno, oggi, in grado di resistere ha il dovere di farlo, per la salvezza del nostro sport più amato. Alla faccia dei Chiesa, che dopo questa vicenda sporca non capisco come faranno a guardare negli occhi le gente di Firenze. Se poi il buon Federico si strapperà i capelli e piangerà alla maniera di Milinkovic Savic e implorerà (pubblicamente) di essere ceduto, promettiamo di ripensarci, ma per una offerta di minimo 100 mln di euro, ovviamente a salire. Funziona così: prendere o lasciare. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. bati - 2 anni fa

    Come ha giustamente detto già qualcuno, sarebbe arrivato il momento di combattere la battaglia fino in fondo: tribuna per tre anni e denuncia alla federazione se riescono a provare che il giocatore sia stato avvicinato dalla juventus. Il problema è che perdiamo un pacco di soldi, perdiamo il giocatore più forte e non ci rinforziamo. L’alternativa è quella che ci ha mostrato più volte DDV con Toni, Jovetic e Cuadrado. Non vai dove vuoi te, vai dove dico io e cioè all’estero. Quelle decisioni costarono dei soldi ma non la dignità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Giubba - 2 anni fa

    Se è tutto vero quello scritto a BARONE gli fò una statua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Luca-Pisa - 2 anni fa

    Porta 100 testoni e ciao.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca-Pisa - 2 anni fa

      Era meglio quello che avevo scritto io. Almeno avevo fatto la rima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. DeepPurple - 2 anni fa

    100 milioni per La Juve con dichiarazione espressa da Chiesa che vuole andarci, 80 per le altre eventuali squadre Inter Bayern… (se vogliono). Altrimenti rimane, se turbato psicologicamente si riprenderà, i problemi nella vita sono altri, la legge Bosman non ha solo vantaggi per i giocatori.
    Il resto sono chiacchiere inutili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. wale05877_534 - 2 anni fa

    Onestente a me ha già rotto da un po… È il miglior giovane italiano anche perché in italia giocatori forti non ci sono più dai tempi di Pirlo..solo che lo cederei alle condizioni migliori per la società non alle sue, poi se voleva andarsene poteva dirlo subito…certo questo tipo di giocatori meriterebbe di sostare due anni in tribuna, uomini molto piccoli. Poi non dimentichiamoci che questo fenomeno pur giocando sempre quanti gol ha fatto in campionato?? E con lui siamo quasi retrocessi….detto tutto questo la Juve ha davvero rotto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. CippoViola - 2 anni fa

    E poi come di incanto, fuori dalla finestra,.. stormi di asini volanti.. e a quel punto la fata Turchina disse..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. chenco - 2 anni fa

    Il giornalista Basile doveva essere molto molto vicino a Barone per sentire il filo di voce di Chiesa al telefono. Per il colloquio invece è più comprensibile, aveva intuito in anticipo il posto e lo aveva riempito di microspie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      Il giornalista Basile è l’unico ben informato in quanto conosce bene sia Commisso che Barone. La caccia al giornalista da parte di certi utenti è veramente penosa. Ma fate festa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. chenco - 2 anni fa

        Quindi sostieni quello che ho messo in forma ironica: si cerca (anche con l’avallo della proprietà) di far passare certi messaggi ad uso e consumo del tifoso, magari per preparare il terreno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. chenco - 2 anni fa

        O anche ad uso e consumo di un eventuale compratore. Il succo è che la narrazione ha un po’ del ridicolo, ma il messaggio c’è ed è voluto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 2 anni fa

          Fatti una vacanza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. IlSommoPoeta - 2 anni fa

            Ma vai in pensione!

            Mi piace Non mi piace
      3. 29agosto1926 - 2 anni fa

        Per una volta sono d’accordo con te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Sergio S - 2 anni fa

    Pessima, pessima scelta di tempo per Federico. Magari è una strategia che gli è stata suggerita da qualcun altro sullo stile sempre verde di Luciano Moggi (che invitò Ibrahimovic a litigare con tutti per costringere l’Ajax a lasciarlo andare a Torino), ma forse stavolta hanno fatto male i loro conti. Perché sono stati scorretti a contattare un giocatore abbondantemente sotto contratto (ma si sa, le regole contano per tutti meno che per loro), pretendendo così facendo di acquistare il giocatore al loro prezzo. Ma hanno rovinato la festa a Rocco in casa sua, cosa a cui immagino tenesse tantissimo…e dubito fortemente che ciò verrà loro perdonato. Non dico che certi dirigenti si ritroveranno una testa di cavallo nel letto (anche se lo meriterebbero), ma forse…FORSE…stavolta abbiamo finalmente una inversione di tendenza, che non ci vede più proni all’arroganza del potere economico/calcistico. Se lo vogliono, lo pagano quanto chiede Rocco e non quanto vorrebbero loro. E se Rocco e Joe vogliono farsi rispettare fino in fondo, perché la maglia si onora, tre anni a marcire in tribuna (Lotito docet). Grande Rocco…e immensa delusione la famiglia Chiesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. lukkka - 2 anni fa

    Ma per favore.. fosse arrivato a questo punto se porta la cifra giusta può andare tranquillamente dove vuole per carità.. diverso se vuole andare alla Juve per 50 mln

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Sitrombapoho - 2 anni fa

    Se deve essere la volta, che sia la volta buona: Chiesa in tribuna e richiesta di intervento federale contro chi ha contattato un giocatore sotto contratto. Se la sentenza Boosman ha messo il calcio in questo casino, che sia Firenze a provare a rimettere ordine!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sitrombapoho - 2 anni fa

      … ora io mi chiedo (e non xchè sposti le mie convinzioni)… mettere pollice verso che significa? Vendere ai gobbi al prezzo che vogliono i gobbi, coi tempi che vogliono i gobbi, girando a noi in permuta gli scarti dei gobbi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Nicco - 2 anni fa

    Ma vendete questo mercenario, chi nn ci vuole nn ci merita , ebbene che tutta la famiglia Chiesa Levi le tende da Firenze, ma tutti dal primo all’ultimo. 100 mln e rifacciamo la squadra chissenefreega di questo bamboccio viziato. Firenze città d’arte va in culo e chi viene e chi parte . Rocco nn ti preoccupare a Firenze siamo intelligenti, vendilo pure nessuno ti punterà il dito contro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. cosimo90-fi_492 - 2 anni fa

    Se fosse vero al 100% questo articolo sarebbe gravissimo il comportamento di Chiesa e a questo punto per me va ceduto. Comunque a 22 anni perché c abbia tutta sta furia di andare via non lo capisco, c ha altri 15 anni di carriera davanti, diventa un fenomeno VERO qua e a 25 anni vai al Real a vincere le Champions allora mi sta bene ma perché deve andare ora a fare la panca dai gobbi che più che lo scudetto tanto un vinceranno mai altro?? Bernardeschi due ven via ven via. Brutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Staffa - 2 anni fa

    …e mi chiedo anche…se non c’erano tifosi e giornalisti…come fate(plurale giornalistico) a mettere il virgolettato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Staffa - 2 anni fa

    se fosse vero….GRANDE JOE E GRANDE ROCCO!..

    a costo di tenerlo col broncio e perdere soldi…rispetti il contratto e zitti..

    …ammesso tutto ciò sia successo veramente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy