Pedullà: “Chiesa resta la partita centrale. Il prezzo? Se Correa ne vale 50 lui non meno di 100”

Un estratto dell’intervento del noto esperto di mercato durante il Pentasport

di Redazione VN
Alfredo Pedullà

Di seguito le parole di Alfredo Pedullà ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno: “La partita centrale è sempre quella che riguarda Chiesa, Commisso ha in mano delle buone carte da giocarsi ma la volontà del giocatore prevarrà su tutto il resto. In ogni caso per lui quando sento parlare di cinquanta milioni mi vengono i brividi: se Correa ne vale 50 per Chiesa non devono bastarne meno di 100. Hugo? C’è stato un rilancio rispetto ai 3,5/4 milioni da parte di altri club brasiliani. L’opzione Turchia è evaporata. Rog? A Cagliari gli verrà messo accanto un medianaccio per cui lui avrà la tutela e potrà essere libero di fare il calcio che lo contraddistingue, un calcio leggero, importante”.

Calciomercato – L’ex obiettivo viola Nandez al Cagliari. Tutte le operazioni delle squadre di A

Coppa Italia – Il sorteggio della Fiorentina. Eventuali ottavi di finale con l’Atalanta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy