stampa

Capitolo cessioni, ballano in cinque. Solo per Amrabat si valuta il prestito

Amrabat (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Non solo acquisti, la Fiorentina a gennaio cercherà di dirimere alcune questioni legate alle uscite: a partire dall'equivoco Amrabat

Redazione VN

Non solo il mercato in entrata, la sessione di gennaio servirà anche a snellire la rosa e mandare a giocare coloro che hanno faticato ad imporsi in campo. Ecco perché - scrive La Nazione - il club viola sta decidendo in questi giorni come comportarsi davanti a proposte che potrebbero arrivare per Amrabat, Pulgar, Maleh, Dragowski e Castrovilli.

Nessuno è in vendita al momento - si legge - ma tutto dipende dall'entità della proposta economica messa sul piatto da possibili acquirenti.  Solo per Amrabat la Fiorentina valuterebbe e quindi prenderebbe in considerazione la possibilità di un prestito accompagnato però da un diritto di riscatto obbligatorio a giugno 2022 o al massimo gennaio 2023.

 GERMOGLI PH: 30 NOVEMBRE 2021
tutte le notizie di