Bonaventura come Jorgensen, la rinascita viola passa dal nuovo jolly di Prandelli

C’è un Europeo da conquistare con la maglia viola addosso

di Redazione VN

Le falle all’interno della rosa della Fiorentina sono molteplici, non lo nega il Corriere Fiorentino. Quale può essere la soluzione? Un jolly come Giacomo Bonaventura può fare al caso di Prandelli; esperto e in grado di ricoprire più ruoli, anche quello del goleador come la rete annullata col Genoa ha dimostrato, Bonaventura può diventare il nuovo Jorgensen. “Dove lo metti, sta”. L’appuntamento col primo gol in viola è solo rimandato, Jack è abituato a portare un discreto numero di segnature alle proprie squadre, tanto che nell’ultimo decennio solo Ibrahimovic ha segnato più di lui al Milan.

jack-bonaventura
GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO BONAVENTURA

A proposito di Milan, l’ingresso a San Siro ha dato un po’ d vivacità nella ripresa, mentre col Benevento sarebbe stato titolare e non avesse accusato un problema fisico nel riscaldamento. Adesso c’è la sua Atalanta, la squadra con cui è diventato grande, e la possibilità di cambiare modulo senza cambiare interpreti fa gola a Prandelli. Con un Europeo all’orizzonte, le motivazioni sono alle stelle.

Il paradosso Fiorentina, piena di nazionali ma impantanata in classifica

GERMOGLI PH: 2 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SAMPDORIA NELLA FOTO BONAVENTURA
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 1 mese fa

    …Santana 2…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hatuey - 1 mese fa

    Bonaventura sa farsi trovare fra le linee e sa inserirsi in zona gol. Prandelli ha provato Castrovilli in quella posizione, ma non va bene. Castrovilli è una mezzala. Il problema ora sono Ribery e Callejon che per me dovrebbero stare fuorie giocare il rombo con due punte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy