Assalto a Chiesa, attenzione anche all’Inter: valutazione a tre cifre e il piano dei nerazzurri

Assalto a Chiesa, attenzione anche all’Inter: valutazione a tre cifre e il piano dei nerazzurri

Il ragazzo a Firenze sta bene e in questo momento non scarta l’idea di fermarsi almeno un’altra stagione, ma resisterà alle cifre che le big possono proporgli?

di Redazione VN
Federico-chiesa

Oltre alla Juventus, accreditata stamattina da La Gazzetta dello Sport (LEGGI) e Tuttosport (LEGGI), l’altro grande club italiano già attivo per portarsi a casa Federico Chiesa è l’Inter. A riportarlo è Il Corriere dello Sport, che sottolinea come il gioiello della Fiorentina sia il grande colpo che intriga Marotta. L’affare tornerà d’attualità non appena chiuderanno i battenti del campionato, anche se non sarà affatto in discesa, sia per la concorrenza che per la valutazione assai elevata che Corvino dà al n°25 viola. La crescita esponenziale del giocatore ha portato anche le due società di Manchester, il Bayern Monaco e il Real Madrid ad interessarsi, senza contare la Juventus ed il Napoli. I Della Valle – aggiunge il quotidiano – non vogliono veder partite il loro giocatore simbolo e per questo stanno lavorando per rinnovargli il contratto facendo passare la scadenza dal 2022 al 2024, ritoccando lo stipendio dagli attuali 2 milioni (scarsi) a quota 3 più bonus.

Il ragazzo a Firenze sta bene e in questo momento non scarta l’idea di fermarsi almeno un’altra stagione, ma le cifre che le big possono proporgli sono addirittura doppie rispetto a quelle del club viola. Riuscirà a resistere? L’Inter, se vorrà provare a tentare Chiesa, dovrà agire in due modi. Prima di tutto cercherà di strappare l’ok dell’esterno e potrà farlo solo proponendogli uno stipendio sul livello di Icardi e Perisic, ovvero da almeno 4,5-5 milioni più bonus. Poi dovrà cercare l’intesa con la Fiorentina, un’impresa non facile perché la dirigenza viola spera che si scateni un’asta internazionale che porti l’attuale valutazione (circa 80 milioni) ancora più in alto. L’idea è quella di non far partire Federico per meno di 100 milioni. Uno dei piani dell’Inter è quello di arrivare a una valutazione di 70 milioni con l’inserimento di una o due contropartite tecniche (Gagliardini più un giovane?) e magari aggiungere qualche bonus.

Violanews consiglia

Grandi manovre per il futuro, mezza Fiorentina è in partenza: il futuro giocatore per giocatore

Rialti scrive: “Fiorentina, sarà un mese decisivo per tutti. La società chiede il miracolo”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paul - 6 mesi fa

    Federico Chiesa vale almeno 150 milioni, giovane, veloce altruista, quest’anno segna, assist a volontà, solo contanti e niente contropartite, saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 6 mesi fa

    A Firenze stanno tutti bene. Peccato però che trattasi di calciatori, ed i “big” abbiano anche l’uzzolo di vincere qualcosa che non sia la coppa sammontana …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy